Back to Top

Weekend impegnativi per Biella Corse

mattonen-valdorcia-01-big

Sarà in gara al Rally dell'Adriatico (Mattonen-Taglienti), al Valli Ossolane (Cerutti-Rosso) e poi al Rally di Piancavallo (Guerra-Manfredini e Frattalemi-Colapietro)

I prossimi saranno due weekend impegnativi per la scuderia Biella Corse, che sarà in gara, con diversi equipaggi, su più fronti e a livello nazionale.

Rally dell'Adriatico

Questo fine settimana, infatti, a Cingoli, in provincia di Macerata (nelle Marche), inizierà l'avventura 2021 di Mario Mattone "Mattonen" e Giulia "Julia" Taglienti che, con la loro Mitsubishi Evo X, prenderanno parte al 28° Rally dell'Adriatico, prima prova dell'anno del Campionato Italiano Rally Terra.

"L'obbiettivo è ovviamente quello di ben figurare" spiega il "Team Manager" di Biella Corse, Alberto Negri; "però, a dirla tutta, l'equipaggio mira al titolo della categoria N4 che, come abbiamo visto in occasione della loro prima uscita, al Rally della Val d'Orcia, è assolutamente alla loro portata … anche a livello di campionato!"

Va ancora ricordato che "Mattonen"-Taglienti, che questo titolo l'hanno già vinto per due volte consecutive nelle passate stagioni, partiranno con il numero 57 sulle portiere della loro vettura.

Organizzata da PRS Group, la gara partirà da Jesi (Ancona) alle 7,31 di sabato mattina e si concluderà a Cingoli (Macerata) alle 18,30 dello stesso giorno. In programma un percorso di 281,73 chilometri, con tre passaggi sulle prove Colognola (di 5,40 chilometri), Panicali (5,24) e Dei Laghi (10,93), per un totale di 64,71 chilometri di prove cronometrate.

Rally Valli Ossolane

Dalle Marche al Piemonte dove, sempre questo fine settimana, si correrà il 57° Rally Valli Ossolane. Qui torneranno in gara, con il numero 59, il torinese Lorenzo Cerutti e il biellese Ilvo Rosso, su di una Renault Clio N3/S3. La gara, organizzata da Turbomark Rally Team, partirà da Santa Maria di Domodossola alle 15,01 di sabato e si concluderà a Malesco alle 17,01 di domenica dopo un complessivo di 366,20 chilometri di cui 54,30 di prove cronometrate (la Domo Bianca 365 e due passaggi sulle Damoni Conte Gria e la Crodo Mozzio).

Rally di Piancavallo

Infine un paio di anticipazioni sul Rally di Piancavallo, che si correrà in Friuli l'1 e il 2 maggio prossimi. Qui tornerà in gara il pilota Biella Corse Fabrizio Guerra, che quest'anno sarà affiancato dall'esperto navigatore Giovanni Manfredini. Piloteranno, come già in passato, una Skoda Fabia R5 preparata dalla DP Autosport di Brescia.

Nella stessa gara ci saranno anche Giuseppe Frattalemi, pilota siciliano (è di Enna) al suo debutto in Biella Corse, in coppia con il navigatore laziale (è di Ceccano, in provincia di Frosinone) Andrea Colapietro. Gareggeranno con una Peugeot 208 gruppo R2B.

Per entrambi gli equipaggi, il programma prevede la partecipazione all'intero IRC 2021, con l'obbiettivo di ben figurare nelle rispettive categorie. 

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.rallylink.it/cms20/