Back to Top

Un weekend ricco di soddisfazioni per Biella Motor Team

Becchia-Becchia

Week end ad alta intensità agonistica quello appena concluso che ha regalato alla scuderia Biella Motor Team numerose gioie su più fronti.

Gli amanti dei rally storici si sono dati appuntamento in Toscana per l'Historic Rally delle Vallate Aretine che assegnava punti per la classifica tricolore. Ad Arezzo la squadra biellese ha sfoderato un'ottima prestazione complessiva che è valsa alla Biella Motor Team la terza posizione nella classifica delle scuderie. Il miglior risultato è lo splendido decimo posto assoluto ottenuto dal piacentino Alessandro Bottazzi che faceva coppia con la navigatrice Ilaria Magnani, parmense di Salsomaggiore. Con la piccola Opel Corsa GSi hanno tenuto dietro vetture ben più potenti portando a casa il sesto posto nel 4° Raggruppamento e la vittoria di classe. Dodicesima piazza nella generale per i canavesani Stefano Marchetto e Ivano Passeri, Opel Ascona 1.9 SR, quarti nel 2° Raggruppamento e vincitori della classe fino a 2000 cc. Terza vittoria di classe quella dei biellesi Luca Valle e Cristiana Bertoglio che con la loro Porsche 911 SC hanno portato a casa anche il quindicesimo posto assoluto ed il quarto nel 3° Raggruppamento. Nel trofeo riservato alle Autobianchi A112 Abarth ritiro, poco dopo metà gara, per Luigi Cavagnetto che faceva coppia con Francesco Grassi. Buone notizia anche dalla gara di regolarità sport che seguiva il rally in cui Massimo e Luca Becchia, Lancia Delta 4WD hanno portato a casa un ottimo terzo posto assoluto.

Qualche chilometro più di Arezzo, a Roma, tra sabato e domenica si è svolto, invece, il Rally di Roma Capitale, gara per auto moderne valida per il Campionato europeo e per quello tricolore. La Biella Motor Team era presente con Matteo Ceriali, torinese di Giaveno, ed il navigatore biellese Luca Ferraris, impegnati con l'abituale Ford Fiesta di classe R1 seguita da Ford Racing Italia. Al termine di due giornate impegnative ed al cospetto di avversari qualificati hanno chiuso al secondo posto della graduatoria valida per il Campionato italiano Sparco ed al quarto della classifica valida per la serie continentale.

Buone notizie anche dal Rally 2Laghi che nella giornata di domenica si è corso sulle strade attorno a Domodossola, nella zona più a nord del Piemonte. Il migliore, trentaquattresimo all'arrivo e secondo di classe R1, è stato il navigatore Alessandro Rappoldi che correva su una Renault Clio assieme a Luciano Calini. Vittoria, invece, in Ra5N per la navigatrice Martina Decadenti che faceva coppia con Marcello Rizzo su una Suzuki Swift. Nella classifica generale hanno chiuso al sessantunesimo posto. Dietro di loro nell'assoluta Alberto Corsi e Nicolò Bottega, quinti di classe K10 con la Peugeot 206. Infine, chiaro ed autorevole successo in classe N1 per Alessandro Colombo, che aveva fatto il suo debutto assoluto nei rally a metà luglio al Lana. Con Matteo Grosso e la Peugeot 106 Rallye è finito ottantunesimo nella generale. 

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.rallylink.it/cms20/