Back to Top

R Italian Trophy al Rally di Alba

Chentre

L'edizione numero 15 del Rally di Alba, gara piemontese con doppia validità, CI.WRC e C.R.Z, rappresenta per la Serie R ITALIAN TROPHY, il secondo appuntamento stagionale di Zona 1. Al via un numero importante di vetture iscritte nel 1° e 2° raggruppamento (20), segno che la formula piace e continua a riscuotere successo fra i piloti iscritti. Nel 1° raggruppamento, con il nr. 14 sulle portiere della loro Skoda Fabia R5 il consolidato duo composto da Elwis Chentre e Fulvio Florean, vincitori tra l'altro della gara d'apertura e che faranno di tutto per bissare quanto fatto vedere a San Damiano d'Asti. La concorrenza sarà agguerrita a cominciare dal nr. 15 Patrick Gagliasso con alle note Dario Beltramo che come il nr. 16 Massimo Marasso e Luca Pieri, si presenteranno al via su una vettura Skoda Fabia R5. Con il nr. 18 Stefano Giorgioni in coppia con Roberta Passone parteciperanno alla gara cuneese a bordo di una Volkswagen Polo R5; i seguenti 3 equipaggi saranno ai nastri di partenza a bordo delle sempre performanti Skoda Fabia R5 e precisamente con il nr. 20 Federico Santini e Gabriele Romei, il nr. 22 Jacopo Araldo e Daniele Araspi e il nr. 25 Simone Peruccio con Federico Capilli. Stefano Serini assieme a Marco Bevilacqua avranno sulle fiancate della loro Citroen C3 R5 il nr. 33, mentre Massimo Menegaldo e Federica Scaglione con il nr. 35, Pierangelo Tasinato e Chiara Lavagno con il nr. 36 e Claudio Vona con Simone D'Agostino con il nr. 37, confermano la loro presenza a bordo di altrettante Skoda Fabia R5.Nel 2° raggruppamento con il nr. 79 Stefano Santero in coppia con Mirko Pelgantini su Peugeot 208 Rally 4, classe R2C, vorranno bissare il successo ottenuto nella gara d'apertura. A seguire con il nr. 80 Andrea Tarantino assieme a Renzo Fraschia, sempre su Peugeot 208 Rally 4. Il nr. 95 è ad appannaggio di Vincenzo Torchio e Mauro Carlevero su Peugeot 208 R2B che se la vedranno con i restanti 6 equipaggi iscritti, tutti a bordo di vetture francesi della casa del Leone di classe R2B e precisamente con il nr. 97 Mattia Pizio e Paolo Tozzini, con il nr. 101 Alessandro Ferro e Enzo Colombaro, con il nr. 103 Alberto ed Elisa Porello, con il nr. 107 Alberto Branche con Nadir Bionaz, con il nr. 111 Mattia Menegaldo e Marco Amerio e con il nr. 112 Alessandro e Roberto Bramafarina.Il programma di gara prevede lo shakedown nel pomeriggio di sabato 12 Giugno, per poi proseguire con la partenza della gara alle 19.31 da Cherasco e riordino notturno ad Alba.La competizione inizierà domenica 13 Giugno alle ore 08.10 con la disputa della prova speciale "Somano - Bonvicino" che sarà ripetuta altre 2 volte come le altre 2 prove e precisamente: "Igliano-Paroldo " e la " Niella-Bossolasco", per complessivi 105 Km di prove speciali. Il rally si concluderà sempre domenica con l' arrivo in Piazza Cagnasso ad Alba, a partire dalle ore 18.35.Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all'interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally. 

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.rallylink.it/cms20/