Back to Top

Il FORUM8 ACI Rally Monza si guarda al futuro

2020MONZA_VT_032-1

Sabato 20 novembre in programma due tavole rotonde nel Tempio della Velocità. Protagoniste la tradizione e gli sviluppi futuri della disciplina attraverso la voce degli esperti

Monza, 17 novembre 2021 - Saranno tanti i motivi per seguire il FORUM8 ACI Rally Monza che andrà in scena dal 18 al 21 novembre dentro e fuori l'Autodromo Nazionale Monza nell'ultimo atto valido per il FIA World Rally Championship. Tra questi si attendono due appuntamenti organizzati all'interno del Tempio della Velocità, nella giornata di sabato 20 novembre, nell'area incontri del Pirelli Rally Village aperto al grande pubblico. Esperti internazionali del settore tratteranno argomenti di grande interesse in un paio di tavole rotonde: la storia dei rally e i suoi principali sviluppi e l'obiettivo sostenibilità nelle aziende e nel comparto automotive.

Sabato 20 novembre ore 10.30
L'evoluzione della specie: la storia dei rally attraverso le novità tecniche

Attraverso i momenti salienti della storia dei rally e le voci di tre Team Manager delle principali case impegnate proprio nel round iridato, sarà possibile ripercorrere i cambiamenti, in particolare quelli tecnici, che hanno segnato le varie categorie della disciplina dagli anni Sessanta fino al prossimo imminente futuro.

Questi i nomi presenti a questo primo incontro: Richard Millener, Team Manager del M-Sport World Rally Team; Jari-Matti Latvala pilota del WRC sin dal 2002 e attualmente Team Principal Toyota Gazoo Racing e Andrea Adamo, il Team Principal Hyundai Shell Mobis World Rally Team; il giornalista sportivo Andrea Cremonesi tra le firme attualmente più note della Gazzetta dello Sport. A coordinare il dibattito sarà presente Guido Schittone, tra le voci più apprezzate dell'automobilismo sportivo.

Sabato 20 novembre ore 13.30
SOStengo il futuro

Temi di tutela ambientale e azioni pratiche nel mondo automotive legate alla sostenibilità. Durante questa tavola rotonda moderata da Angelo Raffaele Pelillo, Vice Presidente della Commissione FIA Electric and New Energy Championship, ci si porranno alcuni interrogativi. Quanto è difficile mettere in pratica comportamenti sostenibili? Quali sono i costi e i benefici dei nuovi modelli industriali? Quanta disinformazione c'è su questo tema?

Discuteranno del tema Alberto Dossi Presidente del Gruppo Sapio e membro del CDA di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA che racconterà le opportunità dell'energia a idrogeno e dei costi di transizione; l'Ing. coordinatore centrale dell'Area Professionale Tecnica dell'Automobile Club d'Italia Enrico Pagliari e Francesco Ciro Scotto responsabile dell'Ufficio Studi e Ricerche della Fondazione Caracciolo. Tra i relatori sarà presente inoltre il giornalista freelance Rudi Bressa, penna di Huffington Post, Le Scienze e Lifegate ed esperto di sostenibilità e transizione.

Le due tavole rotonde si terranno nel Pirelli Rally Village, l'area dedicata al divertimento degli spettatori. Gli appassionati di rally potranno seguire le dirette televisive delle Prove Speciali da un maxischermo, visitare gli stand istituzionali di Regione Lombardia e Sardegna, guidare con i simulatori e ammirare da vicino le vetture storiche della Fondazione Macaluso. Saranno a disposizione dei visitatori anche delle postazioni di street food e dei corner dedicati alla vendita di gadget ufficiali. Maggiori informazioni sugli incontri di sabato e sul Pirelli Rally Village sono disponibili sul sito www.acirallymonza.com. 

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.rallylink.it/cms20/