Back to Top

Jacopo Trevisani alla corte di Roma Capitale

Jacopo-Trevisani-2021-Nicolas-Magoni-Photography

Vigilia con fiducia e sensazioni positive in vista di una gara ricca di avversari

Mercoledì 21 luglio 2021_Riparte dal Rally di Roma Capitale il percorso di Jacopo Trevisani con la Peugeot 208 Rally 4 GF Racing gommata Pirelli. Antivigilia di un weekend ad alta gradazione agonistica che serve nell'immediato ad archiviare lo sfortunato epilogo del San Marino, dove il cedimento dell'idroguida poco dopo metà gara ha mortificato i sogni di gloria del driver bresciano, costringendolo al ritiro. "L'importante è guardare sempre avanti – sottolinea Trevisani – con fiducia e determinazione, dando sempre il massimo. Il Rally di Roma mi è sempre piaciuto un sacco anche se l'asfalto non è certo il fondo che mi è più congeniale. Il contesto è superlativo, la qualità dei concorrenti di livello assoluto, con avversari tosti e affamati anche in Classe R2C, per cui sarà una dura lotta dal primo all'ultimo chilometro. Tra l'altro, a causa dell'indisponibilità momentanea di Andrea Marchesini, mi fa piacere ritrovare per l'occasione sul sedile di destra Fabio Grimaldi con il quale ho condiviso in passato tante avventure rallistiche". Tre giorni di gara nella Capitale per il format Europeo della sfida, iniziando venerdì sera con la prova spettacolo di "Caracalla" (power stage di 2,72 km) buona per scaldare i motori prima di un sabato impegnativo (6 ps per un totale di 64,18 km cronometrati) e una domenica senza respiro (7 ps e 123,19 km cronometrati). "Partecipare è già una fantastica opportunità – considera il portacolori di HP Sport – ma un risultato di rilievo sarebbe auspicabile per dare un'impennata al mio programma stagionale".

Allegata Nicolas Magoni Photography 

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.rallylink.it/cms20/