Back to Top

I piloti della Scuderia San Marino ai vertici nei kart, in pista e nei rally

podio-Biordi

Dalla pista ai rally, dalle auto storiche a quelle moderne, dai giovanissimi ai veterani. I piloti della Scuderia San Marino brillano più che mai, ovunque.

Al Mugello Stefano Valli si è laureato campione della Coppa Italia GT vincendo entrambe le gare. Il pilota sammarinese si è aggiudicato il successo al debutto sulla Mercedes-AMG GT3 iscritta dalla Scuderia Piloti Forlivesi ed in questa occasione gestita dal team AKM Motorsport by Antonelli. In questa stagione Stefano Valli ha vinto complessivamente sei gare.

"Sono molto felice – commenta Stefano Valli - Sono tornato ad assaporare l'emozione di un titolo dopo diversi anni. L'inizio non è stato facile. Nei primi giri, con le temperature basse, la vettura era decisamente scivolosa e avevo un po' di sovrasterzo. In seguito sono riuscito a prendere il ritmo giusto ed a vincere gara-1 ed in seguito anche la seconda gara".

Sempre al Mugello, Paolo e Davide Meloni hanno conquistato la vittoria di classe nel Campionato Italiano Autostoriche. Padre e figlio gareggiavano per la prima volta assieme in equipaggio sulla Ford Escort RS 2000 del W&D Racing Team.

Nei kart Giacomo Marchioro si è qualificato per la finale Mondiale Rotax, in programma in Bahrain in dicembre grazie al secondo posto ottenuto nel Campionato Italiano Rotax a Jesolo.

"Ci siamo mostrati veloci sin dai test svolti la settimana prima – racconta Giacomo - In qualifica non è andata come speravo però in gara -1 sono riuscito a recuperare e a finire 2°. In gara-2 e gara-3 c'è stato qualche contatto e mi sono classificato rispettivamente 7° ed 8°. Nonostante queste ultime due gare ho terminato il Campionato Italiano Rotax al 2° posto categoria Junior ed ho conquistato il ticket per l'accesso alla Finale Mondiale di dicembre in Barhain. Sono molto contento e soddisfatto dei progressi fatti dopo ogni singola gara. Vorrei ringraziare tutti quelli che mi hanno sostenuto e aiutato in questo percorso soprattutto mio babbo e il meccanico Gianluca".

Rally – Il piloti ed i navigatori sammarinesi in grande evidenza al 14º Rally delle Marche Challenge Raceday Rally Terra. Il navigatore Alessandro Biordi è salito sul terzo gradino del podio assieme a Luigi Ricci dopo una splendida gara su Hyundai I20.

"Siamo molto felici di questo risultato che di fatto era un secondo posto a parti-merito – commenta Biordi – Abbiamo fatto una gara tutta in rimonta. Siamo stati agevolati anche dalle gomme, Yokohama Racing, veramente il top su quel tipo di fondo".

Benissimo anche Vagnini – Gelasi, noni su Skoda. Vittoria di classe per Macina – Manzaroli su BMW 320I. 

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.rallylink.it/cms20/