Back to Top

27° Rally Internazionale del Taro: iscrizioni aperte sino al 19 maggio

Gatti-Taro-2019---foto-Formula-News

Si chiuderanno fra una settimana le iscrizioni per la manifestazione organizzata da Scuderia San Michele, in programma il 29 e 30 maggio prossimi. In programma, oltre alla gara valida per l'International Rally Cup, il più breve rally Nazionale.

Scadranno alle 23.59 di mercoledì 19 maggio i termini per inviare l'iscrizione al Rally del Taro: i concorrenti che vorranno prendere parte alla competizione Internazionale o a quella Nazionale dovranno inviare la documentazione completa esclusivamente via email, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Intanto, i componenti della Scuderia San Michele stanno lavorano alacremente per completare gli ultimi preparativi in vista della manifestazione in programma per sabato 29 e domenica 30 maggio prossimi. In particolare, a breve inizierà l'allestimento delle prove speciali che rappresenteranno il teatro della sfida agonistica e, nel tardo pomeriggio del 30 maggio, daranno forme alle classifiche che decreteranno i successori di Alessandro Re-Mauro Turati, vincitori dell'ultima edizione del rally Internazionale, e Fausto Castagnoli-Silvia Minetti, padroni del rally Nazionale del 2019.

Se le prove di Folta (da percorrere in senso inverso rispetto al solito), Montevacà e Tornolo saranno i tradizionali e temibili campi di battaglia, tutte da seguire saranno le battaglie animate dai protagonisti al via del Taro 2021: nel rally Internazionale, grande attesa ci sarà per lo sloveno Bostian Avbelj, vincitore della prima prova dell'International Rally Cup disputata ad inizio mese a Piancavallo, ma anche per Alessandro Re, Simone Miele. Michele Rovatti, Gianluca Tosi, Riccardo Gatti, Matteo Gamba, che hanno animato la gara friulana, senza dimenticare Paolo Porro e Roberto Cresci – attesi al riscatto dopo lo sfortunato esordio stagionale – ed il vicentino Manuel Sossella, che proprio al Taro inizierà il proprio cammino nella serie, oltre ai soliti, agguerriti locali, capeggiati da Fabio Federici. Non meno significativi, i duelli nelle varie classi e nel trofeo Peugeot Competition 208 Rally Cup Pro.

IL RALLY AI RAGGI X. Sabato 29 maggio, il rally del Taro entrerà nel vivo con il completamento delle varie procedure burocratiche pre-gara; in particolare, al 'Palafungo' di Albareto, 'centro accrediti' della manifestazione, sarà possibile ritirare pass e numeri di gara.Dalle 15 alle 19, a Bedonia, motori finalmente accesi per lo shake-down (test delle vetture da competizione in assetto da gara, ovviamente su una porzione di strada chiusa al traffico).

Domenica 30, la disputa del 27° Rally del Taro: la gara internazionale scatterà dal Parco Assistenza di Borgotaro alle 7,30 per chiudersi a Bedonia alle 18, dopo aver percorso 303 chilometri, 97 dei quali suddivisi nelle 7 prove speciali in programma; il rally Nazionale prenderà il via, sempre da Borgotaro, alle 9.15 e raggiungerà la bandiera a scacchi di Bedonia alle 16.22, dopo 224 chilometri di gara, 51 scarsi cronometrati (6 le frazioni cronometrate).

Direzione ed albo gara, segreteria e sala stampa saranno ancora una volta ubicati presso il Seminario Vescovile di Bedonia (via Don Raffi); la zona industriale di Borgo Val di Taro ospiterà, come detto, il Parco Assistenza, mentre il campo sportivo di Bedonia sarà sede dei riordini e del palco d'arrivo.

I PARTNER DEL RALLY DEL TARO. Il rally del Taro 2021 si disputerà con il patrocinio dei Comuni di Bedonia, Borgo Val di Taro, Compiano, Albareto, Tornolo e Varese Ligure, della Provincia di Parma e dell'Unione dei Comuni Montani dell'Alta Val di Taro. Preziosi partner della manifestazione saranno Diagnostica, Giglioli, Oppimitti, Mecar, Cavozza, AMC, Riccoboni. Non meno importante la collaborazione dei comandi locali di Carabinieri, Polizia e Polizia Municipale, oltreché della Protezione Civile.

CONTATTI & LINK. Michele Tedaldi, presidente della Scuderia San Michele, è reperibile ai recapiti telefonici 0525 89108 e 335 8088514 e via email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Tutte le informazioni sul rally del Taro sono reperibili ai link https://www.scuderiasanmichele.com/rally-internazionale-taro.html e https://www.scuderiasanmichele.com/rally-nazionale-taro.html.  

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.rallylink.it/cms20/