Back to Top

Interviste di fine gara

microfonoAbbaimo intervistato all'arrivo i principali protagonisti del CIR 2019 arrivati a fine gara. Certo, come sentite da alcune interviste, ce ne sarebbe ancora da discutere, ma per intanto finiamo così la giornata sportiva. Abbiamo inserito anche la conferenza finale, fatta per la prima volta nel nuovo format, cioè sul palco d'arrivo.  Potete ascoltare le interviste dal nostro menu INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Intervista a Giandomenico Basso

microfonoAnticipando le interviste di fine gara che stiamo raccogliendo, ecco a caldo quella di Giandomenico Basso, campione italiano rally 2019.  Potete ascoltare le interviste dal nostro menu INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Classifiche finali provvisorie

 FINALE
 FINALE CIR

Classifica CIR Junior: 1.Mazzocchi 2.Pollara
Classifica CIR 2 ruote motrici: 1.Nicelli 2.Somaschini 3.Perosino
Classifica CIRT: 1.Andreucci 2.Costenaro 3.Hoelbling 4.Cobbe 5.Barone jr 6.Galli 7.Liceri 8.Cagni 9.Monni
Classifica Trofeo Peugeot: 1.Griso 2.Guglielmini 3.Cogni 4.Nicelli 5.Ancillotti
Classifica CIR Femminile: 1.Somaschini 2.Perosino

Ford è campione italiano Costruttori e Peugeot è campione italiano costruttori 2 ruote motrici
Basso / Granai sono Campioni Italiani Rally
Marco Pollara è campione Italiano Junior
Tommaso Ciuffi è campione italiano 2 ruote motrici
Daniele Campanaro campione italiano R.1
Andrea Crugnola campione italiano Rally asfalto

Ps.8 "Torrenieri - Castiglion del Bosco" di 27,39 km alle ore 15:26

08Eccoci all'ultima prova dell'ultima gara CIR 2019 con una classifica praticamente alla pari o quasi fra tutti e quattro  i contendenti. Inutile fare previsioni e aspettiamo. Se rimane così vince Rossetti, ma posso vincere anche Basso, Campedelli e Crugnola. Questa è l'unica cosa certa, anzi ce ne è un'altra: se la gara viene vinta o da Basso e da Campedelli loro sono campioni (chi vince naturalmente), se vince Rox o Crugnola... bisogna fare i calcoli perchè dipende da chi si mettono alle spalle.

Il primo passaggio è stato vinto da Simone Campedelli in 17'18"3, il secondo da Andrea Crugnola in 16'59"2

Meteo:il solito, nuvole nere, vento, qualche raggio di sole. Tanta gente sulla prova.

Prova in partenza. Comincia a gocciolare

Prova partita con Giandomenico Basso in prova dalle 15:26

Sta piovendo leggermente solo negli ultimissimi km. COmincia a diventare insistente a fine prova
Adesso piove forte ingresso terra / asfalto. Ora diluvia anche al parco assistenza

La pioggia sta influendo molto sulla prova e la posizione di partenza potrebbe essere fondamentale

Giandomenico Basso: 16.53.1

Si ferma Rossetti per una foratura

Simone Campedelli esce di strada, equipaggio OK

Basso: 16.53.1
Crugnola 17:06.1
Rossetti: 20.46.0

Il CIR è vinto da Giandomenico Basso e Lorenzo Granai che vincono gara e titolo. 

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai su Skoda Fabia vincono il Tuscan Rewind
Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto su Volkswagen Polo R5 sono secondi a 11"5
Paolo Andreucci e Rudy Briani su Peugeot 208 R5 sono terzi a 47.5

Si ritira Umberto Scandola

punto esclamativo 1Dopo essere rientrato con difficoltà al riordino, Guido D'Amore consegna la tabella ai cmmissari in uscita e, assieme ad Umberto Scandola, si ritirano.Peccato perchè la gara era stata ottimo fino a qui.

Le classifiche cambiano così:

 DOPO7AGGIORN
 CIRDOPO7 AGG2

 
Perchè in caso di parimerito fra Rossetti e Basso vince ROSSETTI ? Perchè avrebbero entrambi due vittorie a testa e quindi la discriminante andrebbe sui secondi posti. Con questa classifica, Rossetti avrebbe due vittorie e due secondi posti, mentre Basso avrebbe due vittorie ma solo un secondo posto.

Finale da stress.. forse anche per il nostro server

Tradizionalmente il picco di accessi delle ultime speciali delle ultime gare del CIR, mettono alla frusta tutti i server per gli elevati accessi di picco. Dai dati che abbiamo ora, con un seguito ( grazie a voi) notevolissimo, facile pronosticare che il nostro server sarà "critico" durante lo svolgimento dell'ultima speciale dove la situazione è incertissima. Può essere quindi che ad un certo punto non accetterà più "nuovi ingressi" e quindi potreste non accedere alle nostre pagine per qualche minuto.

Il nome del vincitore quindi lo scriveremo, per sicurezza, anche sulla nostra pagina Facebook di Rallylink 

 

Umberto Scandola in ritardo al riordino

punto escalamativo 3Non finiscono i colpi di scena: Umberto Scandola paga ritardo al C.O. del Riordino (1 minuto quindi 10 secondi di penalità).

Classifiche dopo la ps.7

Stravolte le classifiche di campionato, ogni prova. Ecco la situazione ad una prova dalla fine:

 DOPO7OK
cirdopo7 

Ps.7 "La Sesta" di 7,18 km alle ore 12:21

07Prova in partenza alle 12:47
Piero Longhi: prova asciutta, perfetta, tutto ok

bassoIl primo passaggio è stato vinto da Crugnola in  4.14.2

Prova partita con Giandomenico Basso alle 12:47

Giandomenico Basso: 4.07.4 manca sempre qualcosina, è una situazione dove non si è sciolti: devi andar forti e rimanere in strada
Simone Campedelli:  4.08.2 tutte le volte nell'italiano ci sono forature... e noi siamo qui a provarci tutto l'anno e poi succedono queste cose, non è che ci inventiamo noi dove passare ....
Andrea Crugnola: 4.10.2 bene, qui abbiamo sofferto un po', vedremo su quella dopo
Luca Rossetti: 4.07.5 bene, ho spinto tanto, ho preso anche qualche rischio, se vogliamo vincere dobbiamo aumentare il passo. E' ora di provare a fare qualcosa in più
Umberto Scandola: 4.07.7 la macchina va molto bene, sulla lunga avevo toccato sull'anteriore e piegato un montante
Paolo Andreucci: 4.08.9 bene, abbiamo fatto un piccolo errore, ma poca roba
Tony Cairoli: 4.17.2 sono un po' ameggiato perchè sulla lunga sono uscito e ho perso troppo tempo. Il feeling aumenta e per questo sono contento
Alesso Profeta: 4.24.5 bene, stiamo migliorando e facciamo esperienza
Massimo Squarcialupi: ho un problema alla pop-off che mi genera cali di potenza
Luca Holbling: 4.26.1 bene, oggi non riusciamo a fare tempi uno che sia uno
Luciano Cobbe: un po' meglio di stamani, è quello chemi aspetto
Renato Travaglia: a 3 km dalla fine abbiamo raggiunto Cobbe, va bene

.......

PS 7OK

Page 1 of 6