Back to Top

La situazione del C.I.R. dopo i primi due appuntamenti

I primi due appuntamenti, entrambi su asfalto, dei nove previsti (il Sardegna ci saranno di fatto due gare anche se con coefficiente 0,75 l’una) sono già in archivio, il Ciocco ed il Sanremo. Vediamo quindi la situazione di classifica in un campionato molto tirato dove ogni gara è importantissima. Ricordiamo che saranno validi per la classifica finale, i migliori 7 risultati sui 9 a disposizione.

Classifica Conduttori Assoluta

basso classGiandomenico Basso (Skoda) resistente al comando con 25 punti forte della vittoria nella gara inaugurale del Ciocco, davanti a Simone Campedelli (Ford) che insegue ad un solo punto (24) dopo aver conquistato due secondi posti. Al terzo posto, dopo la vittoria assoluta di Sanremo, si è insediato l’irlandese Craig Breen (Skoda) con 23 punti complessivi. Un po’ più indietro, con 18 punti, il pilota ufficiale di Citroen Italia, Luca Rossetti, sulla Citroen C3 ancora da ottimizzare per tutti le tipologie di percorso e di fondo. Seguono Rudy Michelini (Skoda) con 9 punti, Stefano Albertini (Skoda) fermo a 6 punti, così come i due alfieri della Volkswagen, Andrea Crugnola e Antonio Rusce, che sanno di avere in mano una vettura da assoluto, se solo le condizioni fondo saranno quelle giuste.

Targa Florio quindi decisiva per le velleità da assoluto di molti piloti, considerando che per molti il proseguo della stagione dipendeva proprio dalle speranze di “assoluto” delineate prima della gara mondiale su sterrato, prossimo appuntamento del C.I.R.

Campionato Italiano Due Ruote Motrici

ciuffi classTommaso Ciuffi, pilota “ufficiale” di Peugeot Italia, ha già in archivio due successi sulle due gare disputate e comanda quindi con 30 punti, davanti a Luca Panzani che con la nuovissima Ford Fiesta R2 lo segue da vicino a 24 punti. Davide Nicelli conclude il podio con 20 punti conquistati con la sua Peugeot 208.  Al Ciocco e Sanremo il podio del Due Ruote Motrici è stato quindi identico.

Campionato Italiano Rally Junior

Il rally siciliano non sarà valido per il nuovo campionato “monovettura” che ha disputato il Sanremo ed il Rally Adriatico, per poi reincontrare il CIR in Sardegna.

Campionato Italiano R1

campanaro classDopo due appuntamenti in testa a punteggio pieno (30 punti) Daniele Campanaro (Suzuki), davanti a Fabio Poggio (Suzuki) con 24 punti conquistati. Al terzo posto, con 15 punti, Marco Limoncelli con la DR1 SR.

Campionato Italiano Rally Costruttori

campedelli canton gara4 1Quest’anno la sfida è “solo” fra Ford e Citroen: dopo due gare Ford al comando con 24 punti, contro i 18 conquistati da Citroen.

Campionato Italiano Rally Costruttori 2 ruote motrici

ciuffi gonella shakedown 1Sfida fra Peugeot e Ford, che hanno conquistato finora rispettivamente 46 e 38 punti.

Coppa ACI SPORT Gruppo N

Gruppo N purtroppo sempre più assente nelle gare CIR: comandano finora con una vittoria a testa (15 punti) Andrea Taddei (Peugeot 106) e Antonio Annovi (Renault Clio) davanti a Gianluca Marchi (Peugeot 106) e Roberto Annovi (Renault Clio) a 12 punti con un secondo posto ciascuno.

Coppa ACI SPORT Classe R2b

ciuffi gonella shakedown 3La fa da padrone finora Tommasi Ciuffi (Peugeot) che con due vittorie conquista 30 punti, davanti a Luca Panzani (Ford) con 24 punti conquistati.

Coppa ACI SPORT Classi R3

Federico Rossi (Renault Clio) con 18 punti guida davanti ad Ivan Ferrarotti (Renault) e Federico Gasperetti (Renault) entrambi con 15 punti conquistati

Coppa ACI SPORT Femminile

Forte della vittoria a punteggio pieno al Ciocco, Luciana Bandini (Renault Clio Williams) comanda la classifica “rosa” con 15 punti, davanti a Patrizia Perosino (Peugeot 208)  con 12 punti e a Rachele Somaschini (Citroen DS3) con 7,5 punti conquistati

Coppa ACI SPORT 2 ruote motrici Junior

nicelli mattioda 3Nella classifica dedicata agli equipaggi Junior del 2 ruote motrici, al comando Davide Nicelli con 30 punti, davanti a Jacopo Trevisani con 12 punti, entrambi su Peugeot 208 r2.

 

 

Coppa ACI SPORT Over 55

perosino classAnche se la sua carta d’identità riporta sicuramente una data errata, Patrizia Perosino comanda la classifica della nuova coppa CIR dedicata ai conduttori Over 55, con 27 punti conquistati in due gare, davanti a Roberto Annovi (15 punti) e Piero Taccini (12 punti)

 

 

Coppa ACI  SPORT Under 25

nicelli mattioda 1La coppa dedicata ai giovanissimi, vede Davide Nicelli al comando (Peugeot 208) con 22 punti, davanti a Giorgio Cogni (Peugeot) con 18 punti e Marco Pollara (Ford Fiesta R2) entrambi con 18 punti conquistati

103° Targa Florio

logo targaflorioSi conclude con la mitica “Targa” il trittico di gare su asfalto che ha inaugurato l’edizione 2019 del Campionato Italiano Rally: asfalti da specialisti, poco grip e velocissimi dove Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno vinto per ben dieci volte, ma che anche Luca Rossetti conosce bene per avere vinto due edizioni.

Quest’anno si sposta il centro nevralgico al porto di Termini Imerese e si propongono diverse novità del percorso, prima fra tutte il ritorno della “Targa” e due giorni veri di gara con il venerdì 31 km di prove in tre speciali compresa la prova spettacolo a Termini Imerese e altri 120 km il sabato suddivisi in ben 14 prove speciali. Come sempre, da non perdersi nemmeno un chilometro di questa appassionante sfida siciliana.

Pagina 7 di 7