Back to Top

Classifica dopo ps.2

cronometroClassifica generale: 1.Rossetti 2.Campedelli+1.9 3.Basso+2.9 4.Crugnola+7.9 5.Albertini+9.4 6.Michelini+15.6 7.Rusce+21.5 8.Razzini+25.6 9.Gilardoni+27.4 10.Profeta+39.9

Classifica CIR assoluto: 11.Rossetti 2.Campedelli+1.9 3.Basso+2.9 4.Crugnola+7.9 5.Albertini+9.4 6.Michelini+15.6 7.Rusce+21.5 8.Razzini+25.6 9.Gilardoni+27.4 10.Profeta+39.9

Classifica CIR 2 ruote motrici:
Classe R2b: 1.Ciuffi 2.Panzani+1.0 3.Perosino+2.23.8
Classe R3c: 1.Lucchesi 2.Somaschini+21.04.7

P.s. 2 "Cefalù 1" di 14.70 km alle 19:44

02 La seconda prova della giornata è stata anticipata di 30 minuti rispetto alla tabella, partenza alle 19:16.

In realtà è cambiata nuovamente la situazione. Il riordino è stato riportato ad un'ora, i concorrenti sono ancora fermi in riordino. 
Si ritorna agli orari precedente alla Circolare n.3

ps2I concorrenti saranno riordinati, come si usa dopo la prova spettacolo, in ordine progressivo di numero. Quindi il primo ad uscire sarà Giandomenico Basso alle 19:15 e si presenterà al via della ps.2 alle 19:44 mentre il secondo passaggio, la ps.3 dovrebbe quindi partire alle 21:13

Gli apripista danno l'ok alla prova. Alle 19:45 partirà la prova

Prova partita con il n.1 Giandomenico Basso in prova alle 19:45. I concorrenti sono intervallati da un minuto l'uno dall'altra

Giandomenico Basso: 9.02.9 Abbastanza bene, abbiamo guidato bene all'inizio, poi abbiamo visto filler a terra e mi sono tenuto un po' non fidandomi troppo
Simone Campedelli: 9.02.1 primo tratto veramente sembra di essere su ghiaccio, gli ultimi 2 km c'era una fila continua di olio e non sapevamo se teneva o meno
Luca Rossetti: 8.58.6 bene, un gran feeling, c'è margine di guida, ottimo feeling con la macchina e con le gomme
Rudy Michelini: 9.09.3 c'è da prendere un po' la mano con la Michelin, però mi sono divertito
Stefano Albertini: 9.04.2 difficile, non l'avevo mai fatta questa prova, sto prendendo le misure, non è facile capire dove spingere di più e dove stare attenti
Andrea Crugnola: 9.04.9 non bene, abbiamo un setup della vettura che non funziona, abbiamo qualche parametro dove non possiamo lavorare e non sono contento della prova
Antonio Rusce:  9.16.6 bene all'inizio, poi ho faticato da metà in poi, un po' sconcentrato
Kevin Gilardoni: abbiamo guidato bene, perchè l'ultimo bivio abbiamo dovuto fare manovra e abbiamo perso qualche secondo 9.25.1
Marcello Razzini: 9.23.6 siamo stati parsimoniosi, ma tutto bene, per toglierci un po' la ruggine e adesso vediamo le prossime
Alessio Profeta: 9.34.5 ho fatto un errore in una chicane e avrò perso una decina di secondi, stavo andando bene
Roberto Lombardo: è andata benissimo, macchina tutto ok, è la prima volta che la vediamo, tutto bene 9.28.8
Christopher Lucchesi: 10.00.8 non è come speravo, non mi trovo con la macchina e con l'assetto, è la mia prova speciale con questa vettura per cui mi accontento
Filippo Vara: 9.55.8 abbastanza bene, leviamo un po' di ruggine per cui va bene 
Rachele Somaschini 11.03.5 sarebbe anche andata bene, se non mi fossi incastrata in un'inversione .....
Tommaso Ciuffi: 10.04.3 primo pezzo scivola tanto, il secondo pezzo un po' meglio, non sono abbastanza contento
Luca Panzani: 10.01.3 ho avuto difficoltà alla chicane, non ho fatto scorrere la macchina, ma non era facile, dovrò cambiare qualcosa per la notte
Ernesto Riolo: 10.20.0 Stava andando alla granda ma ho dovuto manovrare all'inversione, sono contento comunque 
Giuseppe Gianfilippo: tutto bene, un problemino alla frizione 10.49.8
Patrizia Perosino: scivola scivola non sono abituata a questo fondo e ci sto prendendo un po' la mano 12.17.2
Daniele Campanaro: piuttosto bene direi, mi sembra di aver guidato bene. Unico problema la chicane, a mio avviso troppo stretta, non si riesce a girare di freno a mano"

.........
Esce di Strada il n.26 Maurizio Terracchio, equipaggio ok

La prova speciale Cefalù per le storiche

105E' in corso la prova speciale "Cefalù" per le autostoriche. Qualche notizia:
Totò Riolo ha già fatto il vuoto alle sue spalle: il suo tempo di 9.34.7 è stratosferico nei confronti degli altri: Zippo con la Audi Quattro è secondo in 10.25.0 e Gordon con la Porsche è terzo in 10.28.9

Si è ritirato per noie meccaniche Superti n.102 con la Porsche
Il n.105 Lombardo con la Porsche ha toccato in prossimità dell'intermedio 2 e ha proseguito conl'auto danneggiata (vedi foto) fino a fine prova, seminando però olio sulla prova.
Si ferma anche il n.128 Tricomi con l'Opel Kadett 

Classifica dopo ps.1

cronometroClassifica generale: 1.Campedelli 2.Basso+0.2 3.Rossetti+1.6 4.Razzini+2.2 5.Gilardoni+2.5 6.Crugnola+3.2 7.Rusce+5.1 8.Albertini+5.4 9.Profeta+5.6 10.Michelini+6.5

Classifica CIR assoluto: 1.Campedelli 2.Basso+0.2 3.Rossetti+1.6 4.Razzini+2.2 5.Gilardoni+2.5 6.Crugnola+3.2 7.Rusce+5.1 8.Albertini+5.4 9.Profeta+5.6 10.Michelini+6.5

Classifica CIR 2 ruote motrici:
Classe R2b: 1.Ciuffi 2.Panzani+4.0 3.Perosino+11.0
Classe R3c: 1.Lucchesi 2.Somaschini+2.2

P.s. 1 "Termini Imerese" di 2.30 km alle 17:16

01 La 103° Targa Florio parte con la prova spettacolo, ricavata nel piazzale sul porto di Termini Imerese, adiacente al parco assistenza.
La prova sarà trasmessa in diretta streaming dal sito ACI Sport.

duedrPurtroppo la gara perde subito due equipaggi dei suoi 40 partenti: Marco Limoncelli e Claudio Gullo n. 44 e 45 con le DR 1 SR rimangono fermi "ai box" per rotture meccaniche patite durante lo shakedown di stamane e quindi si ritirano definitivamente dal rally. Peccato.

I concorrenti stanno arrivando ora al parco assistenza. 15 minuti e poi si dirigeranno ad inizio prova.

Prova partita con le Suzuki in prova.
E' Daniele Campanaro il più veloce della prima sfida con 2'20"7, con Andrea Scalzotto che fa meglio in 2'17"9

Nella sfida 2 ruote motrici, Tommaso Ciuffi (Peugeot) chiude in 2.05.2 contro i 2.09.9 di Luca Panzani (Ford). Resiste finora il miglior tempo di Filippo Vara  (Renault Clio) in 2.02.7

Iniziano le sfide del CIR assoluto:
Stefano Albertini: 1.58.7
Andrea Crugnola: 1.56.5
Luca Rossetti: 1.54.9
Rudy Michelini: 1.59.8

Giandomenico Basso: 1.53.5
Simone Campedelli: 1.53.3

Antonio Rusce: 1. 58.4
Kevin Gilardoni: 1.55.8

Marcello Razzini: 1.55.5
Alessio Profeta: 1.58.9

la prova prosegue con le altre sfide

Partita la 103° Targa Florio

viaLe due Suzuki di Daniele Campanaro e Fabio Poggio alle 16:00 sono scese dal palco partenza di Palermo e hanno inaugurato le partenze della 103. Targa Florio e si stanno dirigendo verso il parco assistenza di Termini Imerese dove arriveranno alle 16:55 e vi resteranno fino alle 17:10. Quindi pochi metri per accedere al piazzale del porto dedicato allo svolgimento della prova spettacolo. Condizioni meteo ottimali: bel tempo, sole pieno, abbastanza caldo ma non troppo, leggera brezza.

Lo schieramento "Pneumatici"

gomme asfaltoCon Pirelli correranno Campedelli, Rossetti, Crugnola, Rusce
Con Michelin: Albertini, Michelini, Basso, Gilardoni, Razzini, Profeta

Pneumatici "liberi" per la prova spettacolo

punto esclamativoCon la nuova Circolare Informati va n.3, si specifica che gli pneumatici usati per la prova spettacolo di Termini Imerese ps.1, saranno "liberi" quindi non bisogna dichiararle e non entreranno nel computo del numero massimo di 16 pnaumatici utilizzabiliper tutta la gara.

Nuovi orari prima giornata (AGGIORNAMENTO: non verrano applicate queste modifiche)

punto esclamativo 1Cambiati gli orari della prima giornata di gara. Si accorcia il riordino a Campofelice di Roccella prima dei due passaggi di Cefalù (30 minuti invece di un'ora) e quindi si anticipa tutti da quel momento in poi, compresi gli orari delle due PS. Questo il programma in dettaglio della prima giornata di gara:

16:00 Partenza del rally da Piazza Giuseppe Verdi a Palermo

16:55 - 17:10 Parco Assistenza (a Termini Imerese)

17:16 ps.1 "Termini Imerese 1" di 2,30 km

17:22 - 17:52 Parco Assistenza
18:17 - 18.47 Riordino a Campofelice di Roccella P.za Garibaldi

19:16 ps.2 "Cefalù 1" di 14,70 km

19:51 - 20:21 Riordino a Lascari via Chiaramonte

20:45  ps.3 "Cefalù 2" di 14,70 km

21:50 - 22:20 Parco Assistenza 
22:25 Parco Chiuso

Pagina 4 di 7