Back to Top

Conferenza Stampa finale

microfonoE' terminata anche la Conferenza Stampa finale, presenti Andreucci - Campedelli - Scandola e Crugnola con i rispettivi navigatori. Potete ascoltarla in versione integrale a partire dalla sezione del menu INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Interviste di fine rally

microfonoAll'arrivo abbiamo intervistato i principali protagonisti del Rally Sanremo 2018. Potete ascoltare tutte le interviste a partire dalla sezione del menu INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Classifiche finali provvisorie

tempiClassifica generale:

1.Paolo Andreucci / Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 R5
2.Simone Campedelli / Tania Canton su Ford Fiesta R5 a 9"7
3.Umberto Scandola / Guido D'Amore su Skoda Fabia R5 a 50"7
4.Andrea Nucita / Marco Vozzo su Hyundai i20 r5 a 1'08"6

5.Nikolay Gryazin / Yaroslav Fedorov su Skoda Fabia R5 a 2'58"1
6. Andrea Crugnola / Danilo Fappani su Ford Fiesta R5 a 3'13"8
7.Giacomo Scattolon / Paolo Zanini su Skoda Fabia R5 a 4'53"7
8. Luca Panzani / Francesco Pinelli su Ford Fiesta R5 a 5'11"9
9. Elio Cortese / Domenico Verbicara su Skoda Fabia R5 a 6'07"5
10.Kevin Gilardoni / Corrado Bonato su Ford Fiesta R5 a 6'14"7

Classifica CIR assoluta dopo due prove

Andreucci 30 punti
Campedelli 22 punti
Crugnola 17 punti
Scandola 10 punti
Panzani e Michelini 6 punti
Rusce e Scattolon 4 punti
Santini e Gilardoni 1 punto

Classifica CIR assoluta: 1.Andreucci 2.Campedelli 3.Scandola 6.Crugnola 7.Scattolon 8.Panzani 10.Gilardoni

Classifica CIR 2 ruote motrici classe R2b: 1.Nerobutto 2.Fiorillo
Classifica CIR 2 ruote motrici classe R3: 1.Canzian 2.Rosso 3.Ferrarotti
Classifica CIR 2 ruote motrici classe RGT: 1.Lucchesi
Il Trofeo Renault Clio è stato vinto da Riccardo Canzian, il Renault Twingo da Alberto Paris e il Trofeo Suzuki da Giorgio Cogni

Prova Speciale n.10 "Testico - Colle d'Oggia" di 34,45 km

10 Orario primo concorrente:17:21

Dall'unione delle tre prove della giornata è stata ricavata l'ultima, lunga e decisiva prova speciale del Rallye Sanremo edizione 2018

Riassumiamo i vincitori delle prove di oggi:
ps.7 "Testico" di 14,24 km: Simone Campedelli 9'01"2 alle media di 94,72 km/h
ps.8 "San Bartolomeo" di 10,53 km: Paolo Andreucci 6'00"6 alla media di 105,12 km/h
ps.9 "Colle d'Oggia" di 7,89 km: Simone Campedelli 4'52"8 alla media di 97,01 km/h

Le sfide ancora aperte: (senza colpi di scena naturalmente)
Nel CIR assoluto Andreucci ha 13"3 su Campedelli e 19"0 su Crugnola
Nel CIR 2 ruote motrici, dove si ragiona in classi d'appartenenza, Nerobutto e Lucchesi corrono da soli nella loro classe, mentre Canzian ha un vantaggio di 1'25" su Rosso;
Nel CIRA Crugnola ha un vantaggio di 4 minuti sugli inseguitori
Nel CIR R1 e nel Trofeo Suzuki, Giorgio Cogni a 20"5 su Rivia;
Nel Trofeo Clio R3 Canzian su Rosso di 1'25"
Nel Trofeo Twingo R1 Paris ha tre minuti di vantaggio sugli inseguitori
Nel Femminile, Rachele Somaschini ha oltre 4 minuti su Patrizia Perosino
Vale la pena di spendere anche due parole per Daniele Campanaro con la Peugeot 208 R2b che in un trofeo immaginario due ruote motrici, è a ridosso di Riccardo Canzian e davanti a Alessandro Nerobutto

Tempo sereno, asfalto asciutto, temperatura gradevole con vento quasi fastidioso

Vetture "zero" sul percorso
Confermato l'orario di partenza del primo concorrente alle 17:21

Paolo Andreucci è entrato in prova puntuale alle 17:21

Andrea Crugnola fermo in prova a sostituire un pneumatico forato

Paolo Andreucci: 20.54.2 applausi per lui dalle persone presenti. "Ora aspettiamo il tempo di Campedelli, bene, abbiamo trovato tutte le conizioni meteo in questo weekend, bella gara e difficile
Umberto Scandola: 21.15.0 bene, tutto a posto, siamo soddisfatti, macchina è andata bene, abbiamo fatto un grande sviluppo di gomme e siamo solo all'inizio
Simone Campedelli: 20.50.6 Ho fatto la scelta troppo dura e l'ho pagata.  (recriminava sul primo giro di prove) Siamo lì.
Andrea Nucita: 21.21.9 E' andata male, abbiamo un problema tecnico alla macchina e non abbiamo trazione. Crugnola è fermo in prova.
Nikolay Gryazin: bella prova però difficile specialmente sul finale. 21.16.0
Andrea Crugnola: abbiamo forato, l'anteriore destra, peccato perchè abbiamo rovinato un weekend comunque positivo. Ringrazio la squadra, la macchina perfetta e la Pirelli che ci ha dato le gomme al top. Bisogna guardare avanti e fare esperienza. 23.49.0

Questo il podio finale:

1.Paolo Andreucci / Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 R5
2.Simone Campedelli / Tania Canton su Ford Fiesta R5 a 9"7
3.Umberto Scandola / Guido D'Amore su Skoda Fabia R5 a 50"7

Giacomo Scattolon scavalca nel finale Luca Panzani

 

Lucio Da Zanche e Daniele De Luis vincono il 33° Rallye Sanremo Storico

dazancheLucio Da Zanche e Daniele De Luis su Porsche 911 SC Gr.B  vincono il 33° Rallye Sanremo Storico, dopo una lotta appassionante sul filo dei secondi con Elia Bossalini, vittima di una foratura sulla penultima prova che lo distanziava dalle prime posizioni. Questo il commento a caldo di Lucio Da Zanche:

"Non ho parole, è bellissimo. Mi spiace per Elia, stavamo andando fortissimo e sarebbe stato bello vedere chi dei due avrebbe vinto. Io ce l’ho messa tutta, la macchina è stata perfetta, il team, Daniele … un grazie a tutti."

Al secondo posto Lucky/Pons con la Lancia Delta Integrale a 47”6

Gabriele Cogni e Marco Pollicino vincono il 10° Sanremo Leggenda

502Vincendo tutte le sei prove in programma. Gabriele Cogni e Marco Pollicino vincono il rally "regionale" denominato Sanremo Leggenda che ha consumato la sua storia nella giornata di oggi, con la Skoda Fabia R5 della PA Racing.  Questa la dichiarazione di Gabriele Cogni al termine dell'ultima prova speciale:

"Siamo molto contenti per questo debutto con la Skoda Fabia: non siamo riusciti a fare test pregara  ma ci siamo trovati bene sin dalla prima prova: la macchina è andata benissimo ed è curata benissimo dal team. Mi sono molto divertito ed il fatto di non essere distantissimo dai tempi del CIR è un buon inizio."

Prova Speciale n.9 "Colle d'Oggia" di 7,89 km

09 Orario primo concorrente:12:38

Confermata la partenza in orario dell'ultima prova del "trittico di stamane.
Gabriele Cogni ha vinto anche questa prova stamane nel Leggenda, con la sua Skoda Fabia R5, con il tempo di 5'08"7

Prova partita con Paolo Andreucci in prova dalle 12:38

Paolo Andreucci: 4.53.5 bene, per ora bene, completamente diverso da ieri, si è scaldata tutta la situazione
Umberto Scandola: 4.59.7 Ci voleva un po' di pioggia stamattina, tutto bene, macchina e gomme ok
Simone Campedelli: 4.52.8 bello, che prove !! Poi con queste condizioni qui asciutte, c'è grip. Siamo nell'università delle traiettorie, se sbagli due curve perdi una vita, bisogna stare sul pezzo.
Andrea Crugnola: 4.53.9 bene, siamo contenti, siamo con il passo degli altri, vediamo ora di fare qualche modifica al setup per vedere se riusciamo ad avvicinarci
Andrea Nucita: 4.58.5 abbastanza bene stamattina, stiamo cercando di spingere un po' di più. Voglio cercare di fare qualche modifica al setup per essere più veloce
Nikolay Gryazin 5.03.3 temo che le gomme si stiano surriscaldando, è difficoltoso.
Antonio Rusce: 5.08.2 ieri siamo usciti con le gomme fredde, oggi vediamo di rientrare un po' in gara e di prendere il ritmo giusto
Luca Panzani: bene, abbiamo provato delle gomme nuove che vanno bene, anche se ci voleva più dura. Queste gomme vanno molto bene, ci siamo avvicinati agli altri 5.07.7
Giacomo Scattolon: 5.03.2 con l'asciutto ci stiamo riprendendo un po'. Ho bisogna di riprendere in mano tutto e queste condizioni mi permettono di migliorare
Elio Cortese: sono sorpreso negativamente. La macchina va bene ma ho montato una scelta di gomme non corretta e la macchina galleggia 5.11.2
Leopoldo Mestrini 5.15.1 la prima bene queste altre due abbiamo dormito
Kevin Gilardoni: 5.04.1 un altro giorno, un altro rally, dei tempi interessanti. Purtroppo nella seconda si è staccata la placca concorrenti e vedevo male.
Federico Santini: non ce ne quadra una, scivola troppo abbiamo una scelta di gomme non corretta 5.15.7
Alessio Profeta: molto meglio, stiamo correndo con la luce, sto prendendo confidenza con la macchina e migliorando prova per prova. 5.12.8
Riccardo Canzian: 5.37.1 bene, meglio, le condizioni migliori, ci stiamo divertendo anche un pochino, abbiamo un po' di margine, situazione complicata, tenere passo giusto . Ci dispiace per Ivan, ci stiamo annoiando, sarebbe stato bello anche per Ivan.
Mattonen: dopo l'uscita di ieri sera stamane siamo partiti per arrivare e abbiamo preso la gara troppo sottotono. Ma ci stiamo divertendo 5.46.2
Daniele Campanaro: piuttosto bene, ci stiamo divertendo molto, le condizioni sono favorevoli, cerchiamo di continuare su questa linea 5.33.0
Alessandro Nerobutto: abbastanza bene, sono contento per ora 5.33.4
Fulvio Calvetti: sulla prova precedente è saltato il filo dell'accelleratore. La gara è andata purtroppo ma almeno ci togliamo la soddisfazione di fare qualche bel tempo 5.27.4
Emanuele Rosso: direi molto bene, di giorno vado meglio e sto prendendo feeling con la macchina 5.30.8
Antonio Annovi: tutto bene, ci stiamo divertendo parecchio. Abbiamo trovato due punti scivolosi 5.54.1
Andrea Vineis: oggi assolutamente meglio, solo che ormai il distacco è troppo alto per provarci 5.34.2
Christopher Lucchesi: ggi abbiamo migliorato molto a mio parere, il team ci ha lavorato e piano piano si migliora 5.38.2
Ivan Ferrarotti: 5.07.2 bene, stiamo cercdando di tenere un buon passo e di divertirci, vediamo un po' come va
Mauro Scotto: mi sto divertendo, potrei tirare un po' di più ma non ce la faccio 5.44.3
Luca Fidale: abbiamo problemi di motore, stiamo andando male purtroppo 6.00.7
Giorgio Cogni: bene, ieri abbiamo fatto bene sul viscido, oggi dobbiamo fare ancora meglio perchè gli avversari sono agguerriti 5.55.1
Simone Rivia: bene, Cogni sta andando fortissimo, noi cerchiamo di non forzare troppo il passo, va bene anche così 5.59.7
.....

Classifiche dopo la ps.9

tempiClassifica generale: 1.Andreucci 2.Campedelli+13.3 3.Crugnola+19.0 4.Scandola+29.9 5.Nucita+40.9 6.Gryazin+2.36.3 7.Panzani+4.09.5 8.Scattolon+4.20.1 9.Cortese+5.10.3 10.Gilardoni+5.37.1

Classifica CIR assoluta: 1.Andreucci 2.Campedelli+13.3 3.Crugnola+19.0 4.Scandola+29.9 7.Panzani+4.09.5 8.Scattolon+4.20.1  10.Gilardoni+5.37.1

Classifica CIRA assoluta: 1.Crugnola 4.Panzani 5.Scattolon 7.Gilardoni 8.Maestrini ...

Classifica CIR 2 ruote motrici classe R3: 1.Canzian 2.Rosso+1.25.6 3.Ferrarotti+2.24.4
Classifica CIR 2 ruote motrici RGT: 1.Lucchesi
Classifica CIR 2 ruote motrici classe R2: 1.Nerobutto

 

Ora il lungo riordino e la prossima e conclusiva prova speciale ps.10 "Testico - Colle d' Oggia" fra quattro ore, alle 17:21

 

 

 

Prova Speciale n.8 "San Bartolomeo" di 10,53 km

08 Orario primo concorrente:12:20

Tutto pronto per la partenza della seconda prova speciale di oggi
Nel Leggenda, Gabriele Cogni (Skoda Fabia R5) ha vinto anche questa prova in 6.19.6

Prova partita con Paolo Andreucci in prova dalle 12:20
Andreucci 6.00.6
Scandola perde 9"0
Campedelli 6.03.0  Crugnola 6.03.5  Nucita 6.04.1

Ora dopo la ps.8, le prime posizioni in classifica vedono:

1.Andreucci 2.Campedelli+14.0 3.Crugnola+18.6 4.Scandola+23.7 5.Nucita+35.9

 

 

Pagina 1 di 6