Back to Top

Interviste a fine rally

microfonoAbbiamo inserito le interviste raccolte sotto il podio finale dei principali protagonisti di questo Rally di RomaCapitale 2018.  Potete ascoltarle nella nostra sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Le interviste ai conduttori stranieri ve le proponiamo in lingua inglese. Qui sotto trovate le abbiamo sinteticamente tradotte in italiano:

Alexey Lukyaluck E’ stato bello ma molto duro tra problemi iniziali alla fine l’abbiamo spuntata. Questa vittoria ha un grande valore ? si si certo. E per il campionato? No non ho guardato molto in ottica campionato

Grzegord Grzyb:  Quasi non ci credo l’elenco iscritti tra ERC e piloti locali era fatto da piloti molto forti come Campedelli e Andreucci e l’asffalto italiano è davvero veloce, sono molto soddisfatto

Bruno Magalhaes   Si sono molto soddisfatto, a parte una volta che mi si è spenta in prova la macchina e non ho potuto lottare per il podio, ma per il resto è stato un bel rally

Catie Munnigs Sei soddisfatta della tua prestazione? Si, è un rally molto difficile e le condizioni cambiano molto volte su questo asfalto, per questo sono molto felice

Paulo Nobre  Per me ogni rally su asfalto che faccio è una piccola nuova esperienza ed è molto difficile perciò ogni volta che arrivo alla fine, sono molto soddisfatto!

Classifiche finali provvisorie

podioromaClassifica generale: 1.Lukyanuk 2.Basso+7.5 3.Grzyb+1.04.2 4.Kreim+1.16.5 5.Magalhaes+1.41.2 6.Ingram+2.32.2 7.Nordgren+2.34.7 8.Scattolon+2.56.8 9.Rusce+3.08.4 10.Ahlin+3.17.0

Classifica CIR assoluta: 2.Scattolon 3.Rusce+11.6 4.Pollara+44.0 5.Crugnola+51.1 6.Dalmazzini+2.06.0 12.Campedelli+11.51.2 17.Gilardoni+47.53.1

Classifica CIR Junior: 1.De Tommaso 2.Nicelli+3.40.9 3.Strabello+9.15.8 4.Mazzocchi+29.28.0
Classifica CIR 2 Ruote motrici R2b: 1.De Tommaso 2.Nicelli+3.40.9
Classifica CIR 2 Ruote motrici R3: 1.Ferrarotti 2.Canzian+1.30.1

Classifica FIA RGT Cup: 1.Astier 2.Modanesi+44.40.4 3.Nucita+48.33.7

Suzuki Rally Trophy: 1.Cogni 2.Martinelli+27.2 3.Poggio+8.46.1 4.Iacconi 5.Lunelli
Trofeo Renault Clio Top
: 1.Ferrarotti 2.Canzian+1.30.1
Trofeo Renault Twingo Top: 1.Paris 2.Pederzani+1.46.9 3.Catalini 4.Bruno
Trofeo Peugeot Competition 208 Top: 1.Nicelli 2.Strabello 3.Mazzocchi
Classifica Trofeo Peugeot: 1.Mazzocchi-44 punti 2.Ciuffi-38 3.Nicelli-24 4.Trevisani-20

Classifica in tempo reale del CIR assoluto:
1.Andreucci 57 punti
2.Scandola -22
3.Campedelli -23
4.Crugnola -24
5.Scattolon -31


Vincitori delle prove speciali:
5 Lukyanuk (una a pari merito)
4 Simone Campedelli (una a parimerito)
3 Giandomenico Basso
1 Gryazin, Ingram e Andrea Crugnola 

 

A più tardi con le interviste ai protagonisti

Ps.15 "Ostia Super Special" di 0,65 km

15 PS15 rally roma capitale 2018Orario previsto primo concorrente: 19:18

provaultimaNuovo orario previsto: 19:41

650 metri che concludono il Rally di RomaCapitale 2018. Siamo al Lido di Ostia, sul lungo mare, con un percorso disposto in lunghezza, con tutto il pubblico assiepato sul suo perimetro.

Non ci sono stati riordini fra Fiuggi e il CO della prova, ma comunque sono state riposizionati alcuni piloti, per esigenze televisive.

Tutto pronto ormai per la prova, caldo, vento dal mare e tanta gente. La "zero" è appena uscita dal percorso

La prova è anche trasmessa in diretta streaming dai siti Acisport.

La prova partirà fra qualche minuto. Le vetture sono già arrivate e aspetto l'ok per entrare sul lungomare.
Ora le vetture sono entrate in zona prova speciale. Partenza imminente
I piloti ne approfittano per ispezionare a piedi le inversioni
La situazione è in stallo....
partitiPartita alle 20:17 con Ahlin in prova. I 650 metri vengono percorsi dallo svedese in 43"8

Antonio Rusce termina la sua prova maiuscola in questo rally di Roma Capitale che lo vede nella top ten
Il finalndese Nordgreen si trova a suo agio nei "tondi" e stacca un 43"3 Non gli basta però per sorpassare in classifica generale l'inglese Ingram

Il tedesco Fabian Kreim vince lo JUNIOR ERC UNDER 28 con la Skoda Fabia di Skoda Germania
Giandomenico Basso con 42"9 si piazza al comando della speciale ma con 42"2 Simone Campedelli lo supera.
Alexey Lukyanuk conclude la sua prova in 42"5

lukyanukAlexey Lukyanuk e Alexey Arnautov su Ford Fiesta R5 vincono il Rally di RomaCapitale 2018
Giandomenico Basso e Moira Lucca su Skoda Fabia R5 giungono secondi a 7"5
Grzegorz Grzyb e Jacub Wrobel su Skoda Fabia R5 sono terzi a 1'04"2


Giacomo Scattolon e Matteo Nobili su Skoda Fabia R5 della PA Racing vincono la classifica dedicata al Campionato Italiano Rally assoluto

Toccata contro una barriera per Andrea Dalmazzini ma perde pochi secondi

 

 

Classifiche dopo la ps.14

tempi

Attribuito a Giandomenico Basso, che non ha concluso la ps.13 a causa dell'incidente a Paolo Andreucci che ostruiva il passaggio, il tempo di Chris Ingram, 7.25.9 che è il miglior tempo della prova. Queste quindi le classifiche fino a qui maturate:

Classifica generale: 1.Lukyanuk 2.Basso+7.1 3.Grzyb+1.02.6 4.Kreim+1.14.5 5.Magalhaes+1.38.4 6.Ingram+2.30.9 7.Nordgren+2.33.9 8.Scattolon+2.54.7 9.Rusce+3.05.6 10.Ahlin+3.15.7

Classifica CIR assoluta: 2.Scattolon 3.Rusce+10.9 4.Pollara+44.5 5.Crugnola+53.3 6.Dalmazzini+1.57.2 13.Campedelli 18.Gilardoni

Classifica CIR Junior: 1.De Tommaso 2.Nicelli+3.35.9 3.Strabello+9.04.3 4.Mazzocchi+29.19.5
Classifica CIR 2 Ruote motrici R2b: 1.De Tommaso 2.Nicelli
Classifica CIR 2 Ruote motrici R3: 1.Ferrarotti 2.Canzian+1.28.9

Classifica FIA RGT Cup: 1.Astier 2.Modanesi 3.Nucita

Suzuki Rally Trophy: 1.Cogni 2.Martinelli+28.8 3.Poggio 4.iacconi
Trofeo Renault Clio Top
: 1.Ferrarotti 2.Canzian+1.28.9
Trofeo Renault Twingo Top: 1.Paris 2.Pederzani 3.Catalini 4.Bruno

Classifica in tempo reale del CIR assoluto:
1.Andreucci 57 punti
2.Scandola -22
3.Campedelli -23
4.Crugnola -24
5.Scattolon -31

Orario ultima prova speciale

2017 punto esclamativoFredrik Ahlin è uscito dal riordino di Fiuggi alle 17:06, questo comporta un ritardo di 23 minuti alla gara e quindi uno start previsto l'ultima speciale, la spettacolo al Lido di Ostia, per le 19:41. 650 metri di spettacolo che chiuderanno il Rally di Roma Capitale 2018

 

Ps.14 "Guarcino 2" di 11,75 km

14 Orario previsto primo concorrente: 15:46

Nuovo orario: 16:08 (22 minuti di ritardo sul teorico)

Ultima prova speciale in partenza alle 16:08 

I primi dieci intervallati da quattro minuti

Prova partita con Ahlin in prova dalle 16:08

Lukyanuk aveva concluso il primo passaggio in 6.37.5

Fredrik Ahlin: va sempre meglio anche se questa nn ci riesce benissimo. Da stamane abbiamo migliorato molto l'assetto della vettura 6.44.6
Antonio Rusce: abbiamo avuto problemi di freni, vibrava tutto, ma ormai siamo al termine del rally 6.46.2
Chris Ingram: abbiamo dimostrato di avere un buon passo e abbiamo fatto qualche bel tempo in prova 6.38.0
Juus Nordgren: è stato un ottimo apprendistato. E' un po' frustrante non potere avere la velocità che uno vorrebbe, siamo stati un po' troppo lenti 6.44.2
Bruno Magalhaes: sappiamo che il campionato italiano è uno dei migliori su asfalto e bisogna sempre andare al massimo, ho fatto alcuni buoni tempi e sono stato vicino a quelli che hanno lottato per la vittoria. Siamo veloci ma non costanti 6.43.0
Grzegorz Grzyb: fine settimana, guidato bene, senza fare grossi errori, siamo felici, tutto a funzionato a dovere, adesso abbiamo un lungo viaggio per fare una piccola prova 6.39.6 
Fabian Kreim:siamo in testa all'Under28 , fino adesso è stato un weekend positivo per noi 6.43.1
Giandomenico Basso: Bene, però siamo stati un po' sofrtunati con due prove annullate dove potevo fare la differenza, questa è una prova dove non si può fare differenza. Per me è stata una super gara combattuta e siamo soddisfatti 6.36.4
Alexey Lukyanuk: siamo sempre in buona posizione 6.35.2

Nikolay Gryazin: bene, tutto bene abbiamo tenuto un buon passo
Simone Campedelli: c'è del rammarico, come quasi tutte le gare quest'anno, avevamo il passo per vincere anche la gara dell'europeo. Quest'anno va così io non mollo. 6.36.5
Giacomo Scattolon: abbastanza bene, sono un po' a corto di gomme, qua siamo stati un po' attenti, il resto tutto bene 6.46.1
Andrea Crugnola:  quello che ti posso dire è che sicuramente è stato un weekend negativo, non siamo mai riusciti a trovare il bandolo della matassa. Non siamo mai stati competetivi, l'obiettivo era quello di guardare il cir asfalto. Vedremo di migliorare per le prossime gare 6.43.0
Andrea Damazzini: bene, per ora siamo qui, ci siamo divertiti, sto cercando di imparare il più possibile. Sarà un bagaglio utile per le prossime gare su asfalto. Sono ancora distante dagli altri ma ci sto lavorando sopra 6.53.3
Marco Pollara: queste due prove sono andate molto bene, peccato nella lunga dove ci siamo bloccati in un'inversione. Bene così comunque 6.39.2
Damiano De Tommaso: Oggi era tanto caldo e c'era tanto grip, abbiamo amministrato il vantaggio e non attaccato. Siamo molto contenti

Esce di strada il n.35 Florian Bernardi con la Clio, equipaggio ok. Ostruisce però i passaggi. Quattro vetture si erano fermate dietro e sono ripartite solamente quando è stato possibile spostare la vettura

Ivan Ferrarotti: è andata bene, abbiamo girato sulla prova lunga con un buon ritmo, abbiamo tenuto Canzian a distanza. Una brutta botta per Bernardi ma stanno bene erano fuori della vettura

Le partenze sono ancora ferme

bernardiEntra il carro per rimuovere la vettura incidentata

Una volta rimossa la vettura e sistemata la prova, verrà fatto entrare un altro apripista e quindi le ultime partenze per chiudere la prova speciale

Le partenze sono ricominciate ed Jacopo Trevisani segnalato fermo (uscita di strada)
Per Ivan Ferrarotti si aspetta il tempo imposto perchè è stato frmato dall'incidente di Bernardi

Ps.13 "Monastero 2" di 12,40 km

13 PS10 13 rally roma capitale 2018Orario previsto primo concorrente: 15:06

Nuovo orario di partenza: 15:13

Partenza confermata
Prova partita
Lukyanuk ha vinto il primo passaggio in 7.26.1

Antonio Rusce: 7.35.9

uccifuoriSegnalato Paolo Andreucci fermo in prova. Ha picchiato. Equipaggio ok
La vettura ostruisce la strada, partenze ferme
Sta entrando il carro attrezzi per rimuovere la vettura

La prova è stata liberata, si sta decidendo di ripartire

in prova c'erano il 7 il 5 ed il 24 (Basso)

Lukyanuk è ripartito alle 16:00

Alexey Lukyanuk chiude in 7.26.7, dietro ad Ingram. Bisognerà aspettare quindi l'attribuzione del tempo imposto a Giandomenico Basso
Alessandro Nerobutto esce di strada capottandosi, equipaggio ok vettura in traiettoria
Andrea Modanesi: Non male abbiamo avuto un po' di problema, ma i ragazzi sono stati magnifici in assistenza
Kevin Gilardoni: molto bene, risolto qualche inghippo, siamo riusciti a guidare bene e sono usciti dei parziali interssanti
Andrea Nucita: continuo ad avere sempre gli stessi problemi, per cui l'obiettivo è arrivare a Roma questa sera

Ps.12 "Rocca di Cave 2" di 28,60 km

12 PS 9 12 rally roma capitale 2018Orario previsto primo concorrente: 14:15

Tutto pronto per quello che sarà il primo passaggio sulla prova, dopo l'annullamento del primo giro

Orario previsto di inizio prova 14:18

Bel tempo, 29 gradi allo stop, fondo asciutto
Sta per entrare la vettura "zero" in prova. Meno spettatori del giro precedente

Qualche minuto di ritardo

Segnalato fermo in trasferimento Tommaso Ciuffi con problemi meccanici alla sua vettura
La doppio zero termina il suo percorso "prova ok"
Prova in partenza
Ahlin in prova dalle 14:22
Ahlin: una prova difficile, abbiamo fatto un altro cambiamento di assetto, stiamo facendo dei test 17.54.5
Antonio Rusce: mi sembra abbastanza bene, vediamo il tempo 17.56.8
Chris Ingram: bella prova e divertente però anche se siamo sull'asfalto sembra di essere sulla terra, le nostre gomme sono veramente morbide: 17.42.4
Juuso Nordgren: ci siamo girati, ho fatto un errore e abbiamo dovuto manovrare 18.16.2
Bruno Magalhaes: ho di nuovo cambio assetto e la vettura va sempre meglio, vediamo cosa faranno quelli che partono dietro 17.47.3
Paolo Andreucci: 17.43.6 la prova è andata bene, pulita, nessun problema di aderenza bene; molto caldo sia dell'esterno che di tutto il resto
Grzyb: abbiamo provato a spingere, fa veramente molto caldo, non possiamo andare veloci come stamattina. Non abbiamo fatto errori 17.47.4
Fabian Kreim: dobbiamo solo gestire la posizione fino al traguardo 17.43.8
Giandomenico Basso: Questa è la prima prova dove mettiamo in difficoltà la macchina e la durata dei pneumatici, la Pirelli mi sta aiutando tanto. E' veramente caldo e noi stiamo impegnando tanto la gomma. 17.34.0
Alexey Lukyanuk: 17.34.8 abbiamo fatto il nostro meglio

......
Simone Campedelli: ho provato a spingere, mi sono divertito
.....

Pagina 1 di 9