Back to Top

Interviste di fine gara 2 

microfonoAbbiamo appena sentito i "nostri" equipaggio al rientro ad Alghero dopo l'ultima giornata di gara. Potete ascoltare le interviste nella sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui. 

Le classifiche finali di gara 2 - CIR

tempiLe seguenti classifiche si discostano da quelle FICR per la posizione di Crugnola e Campedelli in quanto la FICR considera ancora Marrone sesto in classifica. A nostro parere Marrone, che non ha disputato la ps.14, non sarà considerato nella classifica italiana in quanto non ha compiuto il 70% delle prove speciali. Naturalmente aspetteremo conferma ufficiali nelle prossime ore/giorni.

Luca Rossetti prende 10 secondi di penalità per essere entrato in parco 1 minuto di ritardo [CORREZIONE: era un problema di crono che hanno fatto entrare nel minuto di Rox un altro concorrente e quindi toglieranno la penalità imputata automaticamente]

Classifica degli italiani in gara 2: 1.Andolfi  2.Basso+3.05.04 3.Rossetti+3.13.5 4.Oldrati+21.39.1 5.Martinez+29.01.2 6.Arengi+29.29.0  7. Crugnola+38.02.5  8.Pollara+39.29.9 9.Ciato+40.14.7 10. Campedelli+43.29.6

CIR Assoluto GARA 2.Basso 3.Rossetti 7.Crugnola  10.Campedelli

CIR Junior GARA 2: 1.Pollara

Con questi risulati la classifica CIR dopo il Rally d'Italia Sardegna "sarebbe":

1. Basso 49.50 (nessuno scarto, peggior risultato 7.50 punti)
2.Rossetti 46.50 (nessuno scarto, peggior risultato 7.50 punti)
3.Campedelli 39.75 (uno scarto, peggior risultato 0,75 punti)
4.Crugnola 30.25  (uno scarto, peggior risultato 3 punti)

Quest'anno nel CIR assoluto si possono scartare i due peggiori risultati a fine stagione (su 9 gare, quindi includendo le due disputate in questo weekend)

 

Classifica CIR Junior:

1.Marco Pollara 45,75 punti  (nessuno scarto, peggior risultato 4.50 punti)
2.Giuseppe Testa 27,25 (uno scarto)
3.Mattia Vita 27,00 (uno scarto)
4.Andrea Mazzocchi  20,00 (due scarti)
Quest'anno nel CIR Junior si possono scartare i due peggiori risultati a fine stagione (su 7 gare, includendo le due disputate in questo weekend)

 

Classifica finale WRC:
1.Sordo (Hyundai) 2.Suninen (Ford)+13.7  3.Mikkelsen (Hyundai)+32.6

Classifica finale WRC2 Pro:
1.Rovanpera (Skoda) 2.Kopecky (Skoda)+24.6 3.Ostberg (Citroen)

Classifica finale WRC-2:
1.Loubet (Skoda) 2.Kajetanowicz (Skoda) 3.Simone Tempestini (Hyundai) 7.Fabio Andolfi

Classifica finale Junior WRC:
1.Solans 2.Rastrom 3.Kristensson 9.Enrico Oldrati

Ps.19 - "SASSARI-ARGENTIERA 2" di 6,89 km alle 12:08

19 Dopo aver assistito tutti al trionfo di Dani Sordo (o alla disfatta di Tanak che lo perde sulla Power Stage, concentiramoci sull'italiano

alle 13:22 parte in prova Luca Rossetti; il friulano conserva prima di questa speciale 3"2 sul veneto Giandomenico Basso.

Il tempo di Rossetti sul passaggio precedente è stato di 5.38.5

Dopo la ps.18 la classifica CIR di gara 2 ufficiosa era:

1.Andolfi 2.Rossetti+3.03.4 3.Basso+3.06.6 4.Oldrati+20.30.9 5.Martinez+27.26.2 6.Arengi+28.22.5  7.Pollara+36.26.9  8.Crugnola+37.44.8 9.Ciato+38.43.1  10.Campedelli+43.20.9

 

Luca Rossetti: 5.36.850
Giandomenico Basso: 5.25.579 ha vinto Giandomenico Basso gara 2 del CIR

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai su Skoda Fabia R5 vincono gara 2 del CIR al Rally Italia Sardegna
Luca Rossetti ed Eleonora Mori su Citroen C3 R5 secondo secondi a 8"1

Per conoscere i punteggi CIR guadagnati bisognerà aspettare Fabio Andolfi, per stabilire la posizione di Basso e Rossetti, e anche degli altri italiani, per capire la posizione di Crugnola e Campedelli.

6.34.987 per Enrico Oldrati
Fabio Andolfi entra alle 14:00
Per Arengi 6.33.2, per Martinez 7.01.781

Fabio Andolfi chiude le sue fatiche in 5.26.749 dimostrandosi ancora il più veloce della pattuglia italiana

Simone Campedelli 5.35.487
Andrea Crugnola 5.44.472

Sebastiano Ciato 6.58.388

Marco Pollara 8.29.727

Cerchiamo quindi di compilare la classifica "italiana" di gara 2 per estrapolare quindi i punteggi CIR:

1.Andolfi  2.Basso+3.05.04 3.Rossetti+3.13.5 4.Oldrati+21.39.1 5.Martinez+29.01.2 6.Arengi+29.29.0  7. Crugnola+38.02.5  8.Pollara+39.29.9 9.Ciato+40.14.7 10. Campedelli+43.29.6

Nella classifica della F.I.C.R. risulta Marrone sesto; riteniamo però che debba venire escluso da questa "classifica" in quanto non avendo disputato la ps.14 non riesce a compiere il 70% del percorso. Naturalmente è una nostra considerazione

 

 

 

 

 

 

Ps.18 - "CALA FLUMINI 2" di 14,06 km alle 11:15

18 In partenza per i WRC il secondo passaggio su Cala Flumini

Luca Rossetti  è entrato in prova alle 12:05. Il suo tempo al passaggio precedente era stato di 9:34.7

Luca Rossetti 9:21.1

Giandomenico Basso:  9:12.5 Sono ancora 8"6 rosicchiati su Rox

Prima dell'ultima speciale, il vantaggio di Luca Rossetti (Citroen) su Giandomenico Basso (Skoda) è rimasto di 3"2

10.56.4 per Enrico Oldrati, settimo tempo fra gli Junior WRC fino a questo momento
10.18.7 per Francesco Marrone
10:53.0 per Fabrizio Arengi

Penultima prova terminata anche per Fabio Andolfi che stacca il 14.tempo assoluto (quindi compreso i WRC) in 9:08.0 confermandosi il miglior italiano al momento

9.34.6 per Simone Campedelli 
un ottimo 9.19.7 per Andrea Crugnola che vuole cercare di guadagnare posizioni nel top ten italiana

Sebastiano Ciato chiude in 11:46.0 e Andrea Crugnola lo supera in classifica CIR di gara 2

Marco Pollara in 13:04.8 sta "transitando " e perde oltre tre minuti da Crugnola che lo avviina in classifica CIR di gara 2

aspettiamo Liceri e Gallu con stilare la top ten italiana

Ad una prova dal termine:

1.Andolfi 2.Rossetti+3.03.4 3.Basso+3.06.6 4.Oldrati+20.30.9 5.Martinez+27.26.2 6.Arengi+28.22.5  7.Pollara+36.26.9  8.Crugnola+37.44.8 9.Ciato+38.43.1  10.Campedelli+43.20.9

 

 

Classifica CIR dopo la ps.17 - Aggiornata

argentieraDal sito FICR la classifica "italiana" di gara 2 è: (Ancora provvisoria in quanto in corso)

1.Andolfi 2.Rossetti+2.50.5 3.Basso+3.02.3 4.Oldrati+18.42.7 5.Martinez+25.40.2 6.Arengi+26.37.7 7.Liceri+30.23.1 8.Pollara+32.30.3 9.Ciato+36.35.3 10.Crugnola+37.33.3 11.Gallu+39.39.1 12.Campedelli+42.54.5

Manca ancora il posizionamento di Pedalà ma è comunque dietro Campedelli

Ps.17 - "SASSARI-ARGENTIERA 1" di 6,89 km alle 09:08

17 Partito Luca Rossetti in prova

Luca Rossetti: 5:38.5
Giandomenico Basso 5:31.4  altri 7"1 rosicchiati da Basso su Rossetti.

Ora 11"8 dividono i due prima delle ultime due prove speciali: 1.Rossetti 2.Basso+11.8

Per i punteggi CIR, Fabio Andolfi è ormai imprendibile al comando della classifica fra gli italiani e quindi "ruberà" il primo posto (come punti) agli iscritti CIR 

Enrico Oldrati 6.21.6
Fabio Andolfi in 5.21.0 si conferma ancora il migliore della pattuglia italiana

Simone Campedelli 5.46.3
Andrea Crugnola: 5.39.9

I commenti dopo Cala Flumini dal riordino di La Pedraia

commentiLuca Rossetti: non frena bene, ho fatto un lungo sulla seconda curva della prova

Giandomenico Basso: prova molto difficile, sembra di essere al Salento sulla terra. Molto insidiosa, stretta, abbiamo cercato di spingere un po' però non è semplice, vediamo le prossime

Enrico Oldrati: prova veramente stretta e velocissima. Le note erano forse un po' alte per il mio standard, ma contento di essermi ritrovato dopo uno sfortunato weekend

Francesco Marrone: stiamo cercando di portare a termine la gara, senza cercarci problemi
Fabrizio Arengi: ha pagato un minuto di ritardo all'ingresso riordino

Giovanni Martinez: Stamattina non male, prova di casa, spero di fare un miglior tempo al secondo passaggio

Simone Campedelli: stiamo transitando

Fabio Andolfi: bene, sono delle belle prove, abbiamo provato la gomma soft, così almeno la prova. Sono contento della prima prova di stamattina

Andrea Crugnola: abbiamo fatto la prova, transitando. Oggi dobbiamo fare così. Dobbiamo cercare di fare così fino al traguardo.

Sebastiano Ciato: bene, abbiamo avuto un problema usciti dal refuelling ma siamo riusciti ad arrivare al CO senza pagare

Marco Pollara: più che un rally sto facendo una sfilata. Dobbiamo arrivare perchè ci servono i punti per il Campionato

Ps.16 - "CALA FLUMINI 1" di 14,06 km alle 8:15

16 Oggi si va in spiaggia, a cala Flumini e all'Argentiera per la precisione. Ordine di partenza che vede chiramente i piloti P1 a partire per primi, con Sebastien Ogier ad aprire i transiti dalle 8:15; i P1 intervallati da tre minuti l'uno dall'altro, tutti gli altri a due.

ps argI primi italiani a partire su questa prova saranno Luca Rossetti e Giandomenico Basso, rispettivamente alle 9:07 e alle 9:09, quindi Dettori alle 9:15, Oldrati alle 9:33. Fabio Andolfi partirà in prova alle 9:51 subito seguito da Simone Campedelli e Andrea Crugnola; Marco Pollara alle 9:59, Alessio Profeta alle 10:15 e Gabriele Campagnoli chiuderà le partenze su questa prova alle 10:29.

Sebastien Ogier è entrato in prova alle 8:15

Tommaso Ciuffi non ripartirà per quest'ultimo giorno di gara

C'è una vettura ferma per uscita di strada, equipaggio ok. E' Nil Solans

Luca Rossetti 9.34.7
Giandomenico Basso 9:30.1 riduce il suo svantaggio di 4"6 portandolo a 18"9
Giuseppe Dettori è uscito dal parco ma non risulta entrato in prova speciale. E' fermo in trasferimento prima della prova

Alessio Profeta non ripartirà stamane

Enrico Oldrati:10:57.7
Francesco Marrone 10:32.2
Fabrizio Arengi 11:11.2

Fabrizio Andolfi 9:22.1 e conferma la leadership fra gli italiani con il miglior tempo

Andrea Crugnola: 9.38.6
Simone Campedelli: 9.53.1

 Con la prova ancora in corso, una classifica provvisoria "italiana" vede:

1.Andolfi 2.Rossetti+2.33.0 3.Basso+2.51.9 4.4.Oldrati+17.42.1 5.Martinez+24.21.7 6.Arengi+25.25.3 7.Marrone+26.13.5 8.Pollara+30.15.3 9.Ciato+34.24.3 10.Crugnola+37.14.4 11.Campedelli+42.29.2

Domenica - Day 4 WRC - Giorno 2 di gara 2 CIR

soleBuongiorno da una già assolata Alghero, sede del Rally HQ del Rally Italia Sardegna 2019: 4 prove speciali per un totale di 41,9 km di tratti cronometrati, decideranno tutte le sfide in corso del Rally Italia Sardegna.

Nel WRC, di cui potete seguire lo svolgimento nel nostro RACCONTO (cliccate qui per arrivarci) c'è la Toyota di Ott Tanak al comando, con 25"9  sulla Hyundai di Dani Sordo e 42"9 sulla Ford del finlandese Teemu Suninen.

Ma veniamo a noi con l'ultima giornata di gara 2 del CIR e del CIR Junior. 

Vi confermiamo la classifica esposta ieri sera, (tranne per Alessio Profeta e vedremo in seguito perchè) questa mattina completata con i rientrati in gara, che però quasi tutti dovrebbero essere poi esclusi con la regola del 70% minimo di prove speciali disputate. Ma questo lo vedremo ufficialmente solo in sede di compilazione delle classifiche da parte di Aci Sport.

Questa la classifica compilata dalla F.I.C.R. (che però tiene conto anche dei rientri in gara). Quelli in neretto sono gli iscritti al CIR che però guadagna punti a seconda della posizione effettiva in questa classifica, comprendente anche gli italiani non iscritti al CIR

1.Andolfi 2.Rossetti+2.20.4 3.Basso+2.43.9 4.Dettori 5.Oldrati 6.Martinez 7.Arengi 8.Marrone+25.03.4 9.Pollara+26.55.8 10.Ciato+32.02.5 11.Liceri+37.32.4 12.Toninelli+39.07.4 13.Coti Zelati+39.34.3 14.Profeta+40.47.2  15.Campedelli+41.58.2  26.Crugnola+59.13.3  

Nel CIR Junior Marco Pollara unico rimasto ieri, oggi sarà in compagnia dei rientranti in gara che però, per la regola del 70%, non dovrebbero comparire in classifica finale.

Godiamoci quindi la classifica per il vincitore della gara 2 CIR nella sfida fra Luca Rossetti e Giandomenico Basso separati da 23"5. Solo a compilazione delle classifiche finali sapremo se Campedelli, Crugnola e Profeta prenderanno qualche punticino per il CIR in gara 2.

Rientrano oggi con la formula del rientro in gara: (molti sono rimasti al parco assistenza ieri senza concludere la giornata):

Marrone, Profeta, Maspoli, Campagnoli, Ciuffi, Vita, Leoni G., Leoni A., Coti Zelati, Covi, Pedalà, Someda e Donadio

AGGIORNAMENTO: Correzione nel server delle classifiche, non era stato considerato che Andrea Crugnola si era ritirato ieri sera. Con il rientro in gara in realtà migliora la posizione del varesino che in questo momento male che vada è undicesimo in gara 2 (da verificare la posizione di quelli che lo precedono con il discorso del 70%)

 

 

Pagina 1 di 10