Back to Top

L'elenco iscritti del Monza Rally Show 2019

elenco iscrittiE' stato pubblicato l'elenco iscritti dell'edizione 2019 del Monza Rally Show, confermando in linea di massima le indiscrezioni trapelate. Lo potete consultare cliccando direttamente sul bottone sottostante:

button click here

Diamoci uno sguardo sommario:

97 vetture moderne iscritte e 23 autostoriche, per un totale di 120 iscritti

19 le vetture WRC iscritte, fra cui le quattro Ford Fiesta WRC Plus di Teemu Suninen, Valentino Rossi, Roberto Brivio e Alessio Salucci. Passiamo alle più "normali" WRC 2016, fra cui troviamo fra gli altri Piero Longhi, Mark Reed Chad e Tony Cairoli con le Hyundai, Alessandro Perico, Marco Bonanomi, Rhys Yates, Pierfranco Uzzeni con le Ford Fiesta e Stefano D'Aste con la Citroen DS3.
Ben 64 le vetture di classe R5 iscritte capitanate dall'equipaggio Paolo Andreucci e Anna Andreussi che non a caso avranno il n.11 sulle fiancate della loro Peugeot 208 T16, come i loro undici titoli italiani vinti; ci saranno anche, fra gli altri, Luca Rossetti, Simone Tempestini, Kevin Gilardoni (Hyundai), Giacomo Ogliari (Citroen C3), Alessandro Re (che porterà al debutto italiano la Volkswagen Polo R5) Andrea Crugnola, Andrea Dalmazzini (Ford), Giandomenico Basso, Aku Pellinen, Giacomo Scattolon, Giuseppe Testa (Skoda), Rachele Somaschini (Peugeot) solamente per citarne qualcuno, ma sicuramente facendo un torto a tanti piloti di punta non citati. Ci sarà anche Guido Meda, questa volta sulla Fiesta R5; si aggiunge all'elenco anche Davide Valsecchi su Ford Fiesta .

7 le vetture R2 iscritte con Damiano De Tommaso, Tommaso Ciuffi e Patrizia Perosino, 2 vetture di R3T e 5 le R3C che completano lo schieramento delle vetture moderne

Fra le autostoriche non mancheranno certamente Lucky/Fabrizia Pons con la Lancia Delta Integrale, Totò Riolo (Subaru) e Andrea Nucita (Mazda Rx7)

Le livree

Caratteristica del Monza Rally Show sono le livree studiate come non mai. Mandateci se volete via whatsap (334 220 8135) o via mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) le vostre livree in anteprima e le pubblicheremo volentieri.

proh livrea  livrea banchera 
 Alex Proh Mirko Carigi
cattaneo  
Luca Cattaneo  

L'anno scorso finì così

locandine monza 2017Immagini ? Classifiche ? Dell'edizione 2017 trovate tutto questo sul "nostro PDF" creato con le splendide immagini di Massimo Bettiol e dei suoi operatori. Cliccate sull'immagine per scaricarlo oppure cliccate sulk bottone sottostante

button click here

Le wrc in Piazza Duomo a Milano

duomo milanoSe giovedì passate nei dintorni di Piazza Duomo, non pensate di avere le allucinazioni: quelle esposte la mattina prestissimo davanti al Duomo di Milano in bella posa per essere fotografate e che poi si spostgeranno in una strada limitrofa per rimanerci fino a tardo pomeriggio, sono proprio "loro": le wrc che animano il mondiale rally dal 2017, le WRC Plus. E dovrebbero esserci tutte (Ford, Toyota, Citroen Hyundai), anche se la confermo della cosa avverrà all'ultimo secondo. Ci ritorneremo "sopra" con maggiori dettagli nei prossimi post. Le vetture, (parliamo di "show car" naturalmente, quelle che girano il mondo per la promozione) saranno poi esposte per tutti i giorni di gara all'interno dell'autodromo.

 

Anticipazioni ad una settimana dall'evento

rossi cassManca ormai poco al Monza Rally Show 2018 e le anticipazioni della scorsa settimana, in parte sono diventate conferme ed in parte sono state smentite. Proviamo ad aggiornare la situazione iscritti ad una settimana dall'evento, sottolineando che siamno ancora in regime "provvisorio":

Confermate la presenza delle quattro WRC "Plus", le vetture che attualmente corrono nel mondiale rally (dal 2017) e che hanno un'ottantina di cavalli in più delle WRC che hanno corso nel mondiale fino al 2016 e che animeranno anche il Monza Rally Show, chiaramente in una classe diversa dalle quattro "Plus". A portare in gara le quatto Ford Fiesta WRC della M-Sport, sarà il team VR46 che schiererà Valentino Rossi, “Uccio”, Roberto Brivio e Teemu Suninen, quest’ultimo direttamente dal mondiale rally (e con il nuovo navigatore Mirko Salminen, ex codriver di Takamoto Katsuta)

 

Quindi non vedremo le altre "Plus" ? In "movimento" no, però è confermata la presenza "statica" all'interno dell'autodromo per i giorni dell'evento della Toyota Yaris, della Citroen C3 e della Hyundai i20 tutte in versione WRC Plus.

Una ventina le vetture WRC 1.6, fra cui non mancheranno fra gli altri Piero Longhi, Alessandro Perico, Tony Cairoli (navigato per l'occasione da Eleonora Mori), Marco Bonanomi, Stefano D’Aste, Rhys Yates e l’australiano Mark Reed Chad (uno dei più forti crossisti del Supercross).

Passiamo in classe R5, con affollamento da record per le oltre 60 vetture iscritte.  Ci saranno, fra gli altri, Paolo Andreucci, Giandomenico Basso, , Luca Rossetti, Simone Tempestini, Andrea Mabellini, Guido Meda, Kevin Gilardoni, Andrea Crugnola, Felice ed Alessandro Re, Alessandro Bosca, Rachele Somaschini, Giuseppe TestaAndrea Dalmazzini, Giacomo Scattolon e Fabio Babini, Giacomo Ogliari ... giusto per citarne qualcuno.

Se tutto andrà come previsto vedremo anche la Volkswagen Polo R5 portata in gara da Alessandro Re e la Citroen C3  schierata da Ogliari.

In classe R2 non mancheranno Damiano De Tommaso, Tommaso Ciuffi e Patrizia Perosino e in classe R3 ci sarà anche quest’anno Alex Vittalini.

Pienone anche fra le autostoriche, con la presenza annunciata di “Lucky”, Totò Riolo, Matteo Musti, Tony Fassina, Alberto Battistolli e Gabriele Noberasco, solo per citarne qualcuno, senza dimenticare Andrea Nucita, nell’inedito ruolo di pilota di una vettura “storica”.

Tutto questo naturalmente dovrà essere confermato, smentito o aggiornato, dalla pubblicazione dell’elenco iscritti ufficiale.

I biglietti per il Monza Rally Show

bigliettiDue le modalità di acquisto principali dei biglietti: in prevendita online su www.monzanet.it e www.ticketone.it e nei giorni dell'evento nelle biglietterie all'iungresso dell'Autodromo (trovate comunque tutti i dettagli sul sito ufficiale dell'evento su questa pagina.

Giovedì: si entra gratuitamente
Venerdì: 10 euro
Sabato: 25 euro in prevendita e 30 euro alle biglietterie
Domenica: 25 euro in prevendita e 30 euro alle biglietterie

L'abbonamento per i tre giorni costa, in prevendita, 39 euro e 42 euro alle biglietterie.
Riduzioni per bambini, anziani e soci ACI

Le prove speciali

Ecco in dettaglio come sono tracciate le prove speciali per l'edizione 2018 del Monza Rally Show

Lo shakedown:
monza shake
  
La "Monza" ps.1 del venerdì e ps.9 della domenica
monza ps1
   
La "Roccolo" ps.2 del venerdì e ps.8 della domenica
ps 2
 
La "Parabolica" ps.3 e ps.5 del sabato
monza ps3
 
 La "Autodromo" ps.4 di sabato
ps 4
 
La "Grand Prix" ps.6 di sabato e ps.7 di domenica
ps 6
 
Il Masters' Show di domenica
masters

 

Quest’anno si “salterà” …

saltoAnnunciato gli anni scorsi quest’anno è “finalmente” (se vi piace l’idea naturalmente) realtà il salto artificiale: sarà posizionato lungo il rettifilo centrale nelle prove speciali: Monza, Parabolica e Autodromo oltre che nel Master’s Show.

Pneumatici

gommeLiberi nella marca e nel numero massimo utilizzabile, dovranno però essere conformi alle omolgazioni FIA Regional 2018. Per le WRC e R5 con pneumatici da 18” vietata la scolpitura libera. Ammessa però nelle classi R2 e R3. In ogni momento della gara, la profondità del battistrada non dovrà essere inferiori a 1,6 mm su almeno ¾ della superficie.

Le vetture storiche dovranno usare pneumatici con marchiatura “E”.E’ consentita l’installazione e l’ìmpiego del freno idraulico.

Pagina 9 di 10