Back to Top

Tempi shakedown

cronometroTerminato lo shakedown  dove naturalmente le WRC Plus hanno fatto la parte del leone con Rossi più veloce di Suninen di 1,5 sec e di Brivio. Perico il migliore dei "normali" a 5"2 da Rossi. Ci sono diversi tempi anomali in quanto molti piloti sono partiti in anticipo rispetto al loro teorico, "fregando" il cronometraggio. 

Shakedown

maps shakeFormat nuovo quest'anno per lo shakedown: prova in linea da ripetersi al massimo tre volte per concorrente. Sono tre passaggi distinti, come fossero tre prove speciali. Verranno anche rilevati i tempi che potrete seguire dai nostri link in homepage.

Si parte da metà parabolica, si scorre in senso orario corretto, si affrontano le inversioni all'imbocco del rettifilo, si porva il nuovo salto e si percorre il resto della pista fino alla variante Ascari.

Gli orari dei passaggi:
Primo passaggio:
09:00 - 09:35 vetture R5
9:38 - 9:51 storiche
9:54 - 10:02 vetture R2/R3
10:05 - 10:18 WRC

Secondo passaggio:
10:21 - 10:56 vetture R5
10:59 - 11:12 storiche
11:15 - 11:23 vetture R2/R3
11:26 - 11:39 WRC

Terzo passaggio:
11:42 + 12:17 vetture R5
12:20 - 12:33 storiche
12::36 - 12:44 vetture R2/R3
12:47 - 13:00 WRC

Partenze ogni 30 secondi con semaforo

 

Programma del primo giorno di gara - Venerdì

venerdiShakedown alla mattina, partenza e due prove speciali nel pomeriggio.
Lo shakedown sarà svolto con un format nuovo: tre sessioni distinte (ogni sessione tutte le vetture e classi), con un unico passaggio (che sarà cronometrato) sul circuito stradale di 4,7 km, appositamente configurato con chicane e barriere. Si parte dalla parabolica e si passa sul rettifilo, con il toboga tipico della Grand Prix, si salta davanti alle tribune e si arriva all'Ascari. 

Dalle 9:00 alle 10:18 prima sessione (R5, Storiche, R3/R2, WRC) con turni rispettivamente di 35, 13, 8 e 13 minuti; le vetture prenderanno il via con partenza con semaforo ogni trenta secondi;
dalle 10:21 alle 11:30 seconda sessione
dalle 11:42 alle 13:00 terza sessione

Non mancherà il solito show a contatto con il pubblico nella pitlane a partire dalle 15:01 che anticiperà la partenza del Monza Rally Show prevista per le 16:01 quindi le due prove speciali che formano la prima tappa:

15:01 Parco partenza in pit lane (Grid Exibition)
16:01 Partenza primo concorrente
16:05 ps.1 “Monza 1” di km 1,26
16:44 ps.2 “Roccolo 1” di km 11,92

Stesso chilometraggio per le vetture moderne e storiche
L’ordine di ingresso in prova per tutta la prima tappa del venerdì sarà:
Storiche – WRC – R5 – R3C – R3T – R2

19:30 Pubblicazione Ordine di partenza 2.tappa

Video Interviste con Luca Rossetti e Marco Bonanomi

lucaAbbiamo aggiunto le video interviste a Marco Bonanomi, Gigi Pirollo e Luca Rossetti. Le potete visionare nella sezione VIDEO oppure cliccando direttamente sul bottone sottostante.

button click here

Ordine di partenza del Giorno 1

lista 1Diramato l'ordine di partenza del primo giorno di gara, venerdì. 
Dopo la Grid Exhibition, in programma dalle 15:01 in pit lane, il via alla gara sarà dato sul palco partenza posto all fine della corsia box, a partire dalle 16:01, con la prima prova speciale in programma subito dopo, a partire dalle 16:05.

Alle 16:01 scatterà il primo equipaggio delle 23 autostoriche, il n.200 Maurizio Rossi (Porsche Carrera) con a seguire tutti gli altri concorrenti ("storici") intervallati da un minuto l'uno dall'altro. Alle 16:31 sarà la volta degli 97 equipaggi delle vetture moderne. La sequenza vedrà partire prima le classi WRC, quindi R5, R2b, R3T e R3C: il primo partire sarà quindi il n.1 Piero Longhi (Hyundai i20 WRC), quindi nell'ordine e intervallati da un minuto l'uno dall'altro, Alessandro Perico, Valentino Rossi, Marco Bonanomi, Teemu Suninen, Stefano D'Aste, Tony Cairoli e tutti gli altri concorrenti.

Questa sequenza di partenza sarà mantenuta per entrambe le prove speciali di venerdì. 

Pagina 6 di 10