Back to Top

Qualche anticipazione

wowUfficialmente non trapela ancora nulla dall'organizzazione di Monza, ma qualche rumor siamo in grado di anticiparlo: non essendo notizie ufficiali naturalmente potrebbero anche essere smentite dal corso degli eventi.

Quest'anno nel mondiale rally c'è stata la grossa novità delle vetture schierate dai costruttori ufficiali, le WRC Plus, vetture con 80 cavalli in più delle "sorelle" 2016 e con un pacchetto aerodinamico importante, in grado di elevare notevolmente le prestazioni di queste vetture. Questo tipo di vettura può essere iscritta solamente dai costruttori ufficiali e Hyundai, Citroen e Toyota non lo hanno fatto per Monza: a questo punto anche M-Sport sembra che, suo malgrado, non lo abbia fatto e quindi quasi sicuramente non vedremo questo tipo di vettura al Monza Rally Show 2017 e che la sfida si svolga fra le conosciute e comunque molto performanti WRC 2016.

Il team VR46 Monster sarà presente come sempre in grande stile schierando la sua punta di diamante, Valentino Rossi, con la Ford Fiesta WRC di M-Sport (come detto in versione 2016); sempre da M-Sport dovrebbe arrivare la Ford Fiesta R5 con la quale farà il suo ingresso nel team Luca Marini, pilota di Moto2 e fratello di Valentino Rossi. Novità per Alessio "Uccio" Salucci e Roberto Brivio che dovrebbero essere al via con le Hyundai i20 in versione 2015 del team HMI.

Il team HMI dispone però di due nuove Hyundai i20 in versione 2016, che hanno debuttato al recente Rally di Como: è proprio da queste vetture che nascono i rumor più "rumorosi": se la presenza di Tony Cairoli non è una novità ma una splendida conferma, anche per festeggiare il nono titolo del mondiale conquistato qualche settimana orsono (nel motocross MXGP, la classe regina della specialità), sull'altra vettura dovrebbe esserci un inedito equipaggio "mondiale", formato dal norvegese Andreas Mikkelsen e dal belga Thierry Neuville, due delle attuali quattro punte del team Hyundai Motorsport WRC. Speriamo che il tutto possa concretizzarsi ed essere ufficializzato a breve.

Sarà sicuramente importante lo schieramento delle vetture R5 fra cui non mancherà Paolo Andreucci, fresco di decimo titolo italiano conquistato a Verona nel recente Rally Due Valli.

Non possiamo pensare che manchino gli amici importanti del Monza Rally Show, come Alessandro Perico e Piero Longhi, ma il quadro c0mpleto, le conferme e le smentite continueranno i prossimi giorni, visto che la chiusura delle iscrizioni sarà venerdì 10 novembre. 

Acquisto Biglietti

biglietto
Se siete interessati ad essere presenti al Monza Rally Show e lo sapete già fin da ora, Vi conviene prenotarli online, in modo da risparmire qualcosa. Ecco un piano sintetico dei costi dei biglietti, considerando che per acquistarli online dovete andare su questa sezione del sito ufficiale e, per usufruite della scontistica, dovete acquistare i biglietti entro il 1 dicembre, mentre se li acquistate in loco i giorni della gara, potete rivolgervi alle biglietterie poste all'ingresso di Vedano al Lambro e Biassono Santa Maria alle Selve:

Acquisto online entro il 1.dicembre:

€10 per la giornata di venerdi

€20 per la giornata di sabato

€20 per la giornata di domenica

L'abbonamento per tutti e tre i giorni costa 32 euro

Acquisto presso le biglietterie i giorni dell'evento:

€10 per la giornata di venerdi

€30 per la giornata di sabato

€30 per la giornata di domenica

L'abbonamento per tutti e tre i giorni costa 44 euro

Ci sono anche scontistiche particolari per i ragazzi e anche per i soci ACI:  potete leggerli nella sezione del sito dedicata all'acquisto dei biglietti.

Il programma dettagliato

programma 2017Mercoledì 29 novembre

Ci sarà la possibilità di effettuare test per i team che lo desiderano, sfruttando la pista Junior. Dalle 13:00 alle 17:00

Giovedì 30 novembre

Mattinata dedicata alle verifiche sportive e tecniche dalle 8:00 alle 14:00, ma pomeriggio  interessante per il pubblico perchè è previsto lo shakedown con vetture in assetto gara, con l'ultilizzo di tutta la pista "stradale" (quella della Formula 1) opportunamente allestita con chicane e barriere. Sono previsti due turni da 30 minuti ciascuno con questo ordine:
dalle 12:00 alle 12:30 Vetture Classe R5
dalle 12:40 alle 13:00 Vetture storiche
dalle 13:10 alle 13:40 Vetture Classi R4, R3C, RGT, Super 2000
dalle 13:50 alle 14:20 Vetture storiche
dalle 14:30 alle 15:00 Vetture WRC
dalle 15:10 alle 15:40 Vetture Classe R5
dalle 15:50 alle 16:20 Vetture Classi R4, R3C, RGT, Super 2000
dalle 16:30 alle 17:00 Vetture WRC

Venerdì 1 dicembre

Mattina di ricognizioni della prova, con le vetture di serie, dalle 8:30 fino alle 12:55

dalle 14:30 Parco Partenza, in Piazza Trento e Trieste a Monza
alle 15:31 Partenza della prima vettura, sempre dalla piazza di Monza
16:25 ps.1 "Autodromo 1" di km 8,50
18:58 ps.2 "Parabolica 1" di km 9,70

L'ordine di ingresso in prova speciale vedrà questo ordine di vetture: storiche, WRC, R5, RGT, Super2000, R4 e R3C

Sabato 2 dicembre

9:05 ps.3 "Autodromo 2" di km 8,50
11:38 ps.4 "Maxi Grand Prix 1" di km 45,00
14:35 ps.5 "Parabolica 2" di km 9,70
17:14 ps.6 "Grand Prix" di km 33,20

L'ordine di ingresso in prova sarà: Storiche, R3C, R4, Super 2000, RGT, R5 e WRC

Domenica 3 dicembre

8:05 ps.7 "Maxi Grand Prix 2" di km 45,00
11:02 ps.8 "Marshals" di km 7,70
11:37 ps.9 "Monster Energy Stage" di km 1,35


L'ordine di ingresso in prova sarà: Storiche, R3C, R4, Super 2000, RGT, R5 e WRC

Dalle 14:15 in Master's Show sul rettifilo centrale

Per le vetture storiche le prove Grand Prix e Maxi Grand Prix saranno lunghe solamente un giro di pista, per un totale di 9,55 km

Le novità 2017

icona newApparentemente anche l’edizione di quest’anno ricalca il format convincente degli scorsi anni. Riassumiamolo:

Giovedì shakedown con vetture in assetto gara

Venerdì mattina ricognizioni con vetture stradali e venerdì pomeriggio presentazione delle vetture e degli equipaggi e partenza della gara con le prime due prove speciali;

Sabato il prosieguo dell’evento e domenica conclusione ad ora di pranzo

Domenica pomeriggio il “Master’s Show”, la spettacolare gara ad inseguimento sul rettifilo centrale dell’Autodromo.

Se il format rimane quello, ci sono però diverse varianti sostanziali:

il venerdì la consueta “Grid Exhibition” che precedeva l’inizio della gara e che si teneva al termine della corsia box, quest’anno si sposta all’esterno del circuito, nel centro dell’abitato di Monza, in Piazza Trento e Trieste, da dove gli equipaggi, dopo la presentazione, faranno ritorno in circuito per disputare le prime due prove speciali (vedremo nei prossimi post quali saranno le prove speciali che a Monza, si differenziano per i vari tratti di pista – stradale, Junior e parabolica, che interessano);

la giornata di sabato avrà una prova speciale in meno, quattro invece delle consuete cinque, per snellire il programma ed evitare le “ore piccole”: ci sarà comunque come sempre sia la “Grand Prix” di 33,2 km che la “Maxi Grand Prix” di 45 km, che si disputano su più giri della pista “stradale” (quella della Formula 1) e che inevitabilmente generano situazioni di “sorpasso” fra gli equipaggi;

domenica il finale della gara sarà identico allo scorso anno, con le tre prove speciali fra cui la “Monster Energy Stage” che altro non è che il tracciato del Master’s Show però da percorrere solo una volta. I km totali di prove saranno 168,65. Nel pomeriggio, come sempre, il Master’s Show.

Albo d'oro Rally di Monza

podio1978 Federico Ormezzano - Renato Genova Porsche 911 Gr.3
1979 Raffaele Pinto - Fabio Penariol Ferrari 308 GTB Gr.4
1980 Federico Ormezzano - Renato Genova Porsche 911 Gr.4
1981 Federico Ormezzano - Claudio Berro Lancia Stratos Gr.4
1982 Federico Ormezzano - Claudio Berro Lancia Stratos Gr.4
1983 Adartico Vudafieri - Tiziana Borghi Lancia Rally 037 Gr.B
1984 Attilio Bettega - Maurizio Perissinot Lancia Rally 037 Gr.B
1985 Adartico Vudafieri - Tiziana Borghii Lancia Rally 037 Gr.B
1986 Gianfranco Cunico - Gianluigi Scalvini Lancia Rally 037 Gr.B
1987 Fulvio Bacchelli - Paolo Spollon Lancia Rally 037 Gr.B
1988 Marco Brand - Maria Lechleitner Lancia Rally 037 Gr.B
1989 Dario Cerrato - Giuseppe Cerri Alfa Romeo 75 IMSA
1990 Gianfranco Cunico - Stefano Evangelisti BMW M3 Gr.A
1991 Andrea Zanussi - Paolo Amati BMW M3 Gr.A
1992 Nicola Larini - Arnaldo Bernacchini Alfa Romeo 155 GTA S1
1993 Andrea Zanussi - Paolo Amati Ford Escort Cosworth S1
1994 Giorgio Francia - Monica Bregoli Alfa Romeo 155 DTM
1995 Marco Spinelli - Silvio Perlino Ford Escort Cosworth Gr.A
1996 Marco Spinelli - Silvio Perlino Ford Escort Cosworth Gr.Speciale
1997 Marco Spinelli - Arnaldo Bernacchini Toyota Celica ST 205 Gr.A
1998 Andrea Dallavilla - Daniele Vernuccio Subaru Impreza WRC
1999 Renato Travaglia - Flavio Zanella Peugeot 306 Maxi
2000 Dindo Capello - Dino Zanatta Subaru Impreza WRC

Albo d'Oro Monza Rally Show

2003 Alessandro Battaglin - Gianni Marchi Toyota Corolla WRC
2004 Dindo Capello - Gigi Pirollo Skoda Fabia WRC
2005 Dindo Capello - Gigi Pirollo Skoda Fabia WRC
2006 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Focus WRC
2007 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Focus WRC
2008 Dindo Capello - Gigi Pirollo Ford Focus WRC
2009 Dindo Capello - Gigi Pirollo Citroën C4 WRC
2010 Dani Sordo - Diego Vallejo Citroen C4 WRC
2011 Sébastien Loeb - Severine Loeb Citroën DS3 WRC
2012 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Fiesta WRC
2013 Dani Sordo - Marc Marti Citroen DS3 WRC
2014 Robert Kubica - Alessandra Benedetti Ford Fiesta WRC
2015 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Fiesta WRC
2016 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Fiesta WRC

Albo d'Oro Monza Master's Show

1994 Michele Alboreto - Arnaldo Bernacchini Alfa Romeo 155 DTM
1995 Marco Spinelli - Silvio Perlino Ford Escort Cosworth Gr.A
1996 Vincenzo Manenti - Elisabetta Borghi Lancia Delta Integrale SS Gr.Speciale
1997 Giancarlo Fisichella - Daniele Vernuccio Subaru Impreza WRX Gr.A
1998 Andrea Dallavilla - Daniele Vernuccio Subaru Impreza WRC
1999 Dindo Capello - Paolo Lizzi Subaru Impreza WRC
2000 Dindo Capello - Dino Zanatta Subaru Impreza WRC
2003 Alessandro Battaglin - Gianni Marchi Toyota Corolla WRC
2004 Luca Cantamessa - Massimo Ciceri Peugeot 206 WRC
2005 Valentino Rossi - Carlo Cassina Subaru Impreza WRC
2006 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Focus WRC
2007 Piero Longhi - Luca Cassol Subaru Impreza WRC
2008 Piero Longhi - Luca Cassol Subaru Impreza WRC
2009 Dindo Capello - Gigi Pirollo Citroën C4 WRC
2010 Dani Sordo - Diego Vallejo Citroen C4 WRC
2011 Sébastien Loeb - Severine Loeb Citroën DS3 WRC
2012 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Fiesta WRC
2013 Dani Sordo - Marc Marti Citroen DS3 WRC
2014 Robert Kubica - Alessandra Benedetti Ford Fiesta WRC
2015 Tony Cairoli - Matteo Romano Citroen DS3 WRC
2016 Valentino Rossi - Carlo Cassina Ford Fiesta WRC

Monza Rally Show 2017

logo monza okI campionati sono terminati o quasi ed i campioni sono già stati “incoronati”; è ora di mollare la tensione e concentrarsi sugli eventi di fine anno, incontri per appassionati con colonne sonore “da urlo” che solo i rombi dei motori sanno creare. Ce n’è per tutti i gusti: è appena terminata una storica edizione di RallyLegend che, nel nome di Colin Mc Rae ha radunato tanti, ma proprio tanti, campioni del mondo rally ed è già ora di Monza Rally Show e di Motor Show. Sono tutti eventi diversi ma che hanno in comune la passione per i motori e per i suoi protagonisti, in un ambiente più rilassato del solito ma sempre con una fortissima competitività tipica di chi pratica motorsport.

Ed ora… Monza Rally Show ! L’evento che coniuga tante componenti del motorsport, con piloti delle due ruote – di quelli che di titoli mondiali ne hanno la bacheca stracolma e piloti di rally e di pista, provenienti dai massimi campionati mondiali ed italiani che si sfidano con vetture in assetto “rally”, con presenze di personaggi del mondo dello spettacolo che fanno la loro parte contagiati dall’ambiente dei motori. Ma non dimentichiamoci della componente più importante, quella che contribuisce in modo determinante a creare l’evento monzese: l’autodromo di Monza, tre parole da leggere tutti d’un fiato e che generano emozione in tutti gli appassionati del mondo. Le componenti ci sono tutte ed è ora di andare a scoprire le novità dell’evento 2017 !

Pagina 10 di 10