Back to Top

Classifiche dopo il secondo giorno di gara

tempiClassifica generale: 1.Rossi (Ford) 2.Bonanomi (Citroen)+0.1 3.Cairoli (Hyundai)+6.4 4.Mikkelsen/Neuville (Hyundai)+6.5 5.D'Aste+59.0 6.Longhi+1.46.9 7.Crugnola+1.47.8 8.Andreucci+1.49.5 9.Freguglia+1.55.9 10.Pasini+2.00.0

Classe R5: 1.Crugnola (Skoda) 2.Andreucci (Peugeot)+1.7 3,Bosca (Ford)+15.8 4.Tosini (Skoda)+34.2 5.Yates (Ford)+1.09.2 6.Re+1.10.6 7.Bondioni+1.16.5 8.Pollara+1.16.9 9.Roveta+1.24.9 10.Locatelli+1.29.3
Classe RGT: 1.Nucita (Abarth) 2.Mabellini 8Abarth)+45.6 3.Mengozzi (Porsche)+1.23.2 4.Sassi (Porsche)+1.27.2 5.Brega (Abarth)+1.59.0
Classe Super 2000: 1.Pinzano (Skoda) 2.Roncoroni (Peugeot)+56.2 3.Trentin (Peugeot)+1.49.1 4.Re (Peugeot)+2.39.7 5.Palazzin (Peugeot)+3.08.0
Classe R4: 1.Tenchini (Mitsubishi) 2.Belli (Mitsubishi)+11.5 3.Gabbiani (Mitsubishi)+34.6 4.Meda (Mitsubishi)+3.05.4 5.Martino (Mitsubishi)+5.05.9
Classe R3C:  1.Marchetti Alessandro (Clio R3C) 2.Melloni+41.3 3.Marchetti Sergio+3.21.9 4.Sasselli+4.53.7 5.Marelli+6.16.6

Storiche: 1.Bianchini (Lancia 037) 2.Musti (Porsche)+8.3 3.Da Zanche (Porsche)+14.7 4.Riolo (Subaru)+16.4 5.Superti (Porsche)+21.6 6.Melli+27.4 7.Rizzuto+1.20.3 8.Bianco+1.37.8 9.Lucky+1.54.7 10.Montini+2.02.3

Sabato - Interviste dopo la ps.5

interviste okAbbiamo inserito nella sezione INTERVISTE che potete raggiungere anche cliccando direttamente qui, le interviste dopo la ps.5 a Valentino Rossi, Marco Bonanomi, Tony Cairoli, Andreas Mikkelsen, Thierry Neuville, Stefano D'Aste e Andrea Crugnola.

Onboard di Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen

2017 videoAbbiamo inserito due imperdibili cameracar di Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen (Hyundai i20 WRC 2016 HMI) nella sezione VIDEO che potete visionare anche cliccando direttamente qui.

Classifiche dopo la ps.5

tempiClassifica generale: 1.Bonanomi 2.Rossi+0.9 3.Mikkelsen/Neuville+4.4 4.Cairoli+5.0 5.D'Aste+43.4 6.Crugnola+1.08.2 7.Longhi+1.14.5 8.Andreucci+1.18.2 9.Brivio+1.19.0 10.Freguglia+1.19.9

Classe R5: 1.Crugnola 2.Andreucci+10.0 3.Bosca+20.9 4.Tosini+28.5 5.Re+56.7
Classe RGT: 1.Nucita 2.mabellini+28.8 3.Sassi+55.1 4.Mengozzi+1.08.0 5.Brega+1.15.9
Classe Super 2000: 1.Pinzano 2.Roncoroni+33.7 3.Fumagalli+56.0 4.Trentin+1.04.4 5.Palazzin+2.04.8
Classe R4: 1.Belli 2.Tenchini+5.3 3.Gabbiani+35.3 4.Meda+2.31.0 5.Marchino+4.31.1 
Classe R3C:  1.Marchetti Alessandro 2.Melloni+33.7 3.Marchetti Sergio+2.24.6 4.Sasselli+3.34.6 5.La Rosa+4.16.2

Storiche: 1.Bianchini 2.Musti+8.8 3.Da Zanche+15.3 4.Riolo+15.4 5.Superti+20.8  6.Melli+27.6 7.Rizzuto+1.13.8 8.Bianco+1.23.9 9.Lucky+1.50.1 10.Montini+1.50.3

Prova Speciale n.5 "Parabolica 2" di km. 9,7

05 Prima vettura storica in pista alle ore 14:45 (nuovo orario)

Fra le storiche vince la prova Marco Bianchini (Lancia Rally 037) che ora comanda con 8"8 su Musti, 15"3 su Da Zanche e 15"4 su Totò Riolo
Luca Bottarelli purtroppo esce nella sabbia e deve essere aiutato dai mezzi di soccorso per uscirne

La Classe R3C viene  vinta da Alessandro Marchetti (6:01.9) che ora comanda con 33"7 su Melloni e 2.24.6 su Melino

Giampaolo Tenchini vince la ps.5 e riduce il suo svantaggio, nella categoria riservata alle vetture R4, a 5"3 Marco Belli. Terzo Gian Maria Gabbiani a 35"3

Corrado Pinzano vince anche la ps.5 fra le Super 2000 e porta il suo vantaggio su Roncoroni a 33"7. Terzo Fumagalli a 56"0

Andrea Nucita continua a vincere le prove della classe RGT e porta il suo vantaggio in classifica generale a 28"8 su Marellini e 55"1 su Sassi.

Marco Gianesini: ci siamo girati all'uscita della Junior però ci siamo divertiti
Adriano Lovisetto: abbiamo i soliti problemi di differenziale, ma ci crediamo ancora e andiamo avanti
Sergio Terrini: abbastanza bene, anche con la "leva"
Davide Maggi: bene, abbiamo avuto un problema, la macchina non va. Ora vediamo. La macchina comunque mi piace moltissimo e ci stiamo divertendo
Michele Tagliani: purtroppo siamo incappati in un altro errore
Nicholas Cinafanelli: tiriamo le somme a fine gara: una gara test in funzione 2018
Emanuele Zecchin: abbiamo fatto un po' di show sull'ultima curva, ci è venuta bene
Dedo: nella prova prima ci hanno speronato e buttato fuori, i ragazzi della HMI hanno fatto un miracolo. Qui abbiamo avuto un problema con il freno a mano, ma la macchina va bene e sono tornato a divertirmi
Luca Marini: sempre meglio, sono molto contento. Dovrò sistemare ancora qualcosa nella mia guida per essere pronto per la prossima prova
Ivan Ballinari: ci siamo divertiti e fatti anche qua un po' di spettacolo
Damiano Reduzzi: mi sono girato prima della fotocellula e avrò perso 4-5 secondi. Va bene così
Davide Medici: Io sto migliorando e questo va bene
Francois Delecour: sono uscito nella ghiaia
Chewon Lim: qualche problema nei tornanti ma nel complesso è andata bene
Davide Caffoni: Sono curioso di capire se indurendo siamo andando meglio o no
Roberto Vellani: Abbastanza bene, siamo contentissimo, stiamo rimontando piano piano, di buono auspicio
Robert Consani: stiamo cercando di lavorare sull'assetto, smettiamoci di lamentarci del motore
Alberto Roveta: si scivola, soprattutto in frenata, "inchiodiamo" troppo, facciamo fatica a recuperare
Rhys Yates: ci stiamo divertendo, l'atmosfera è un po' più rilassata rispetto alla Grand Prix. Bene così
Pablo Biolghini: meglio, con le gomme morbide è andata meglio
Marco Pollara: mi sono trovato bene, mi sono divertito
Giò di Palma: migliorato, ho avuto però un sottosterzo su una chicane, se no era un bel tempo
Stefano Baccega: prima purtroppo una rottura meccanica al mozzo posteriore ci ha fermato. Qui bene
Andrea Locatelli: sensazioni buone, stiamo migliorando, purtroppo prima abbiamo fatto un errore, abbiamo preso un birillo
Felice Re: un po' meglio, siamo demoralizzati per quello che è successo prima. Siamo arrabbiati
Ilario Bondioni: tutto bene, divertente, tanto pubblico e anche un buon tempo
Matteo Beretta è fermo sul circuito, fermo lato strada
Siamo partiti con gomme dure, ho faticato all'inizio ma il bilanciamento mi sembra meglio
Paolo Andreucci: non benissimo, ho sbagliato due chicane, non bene
Luca Tosini: penso abbastanza bene, bello
Andrea Crugnola: benino, solo una sbavatura questo giro, sto cercando di trovare il passo con questa macchina, abbiamo ancora un po' di margine, speriamo di migliorare, siamo sulla strada giusta.

Andrea Crugnola miglior tempo in classe R5. Ora Andreucci, dopo l'applicazione delle penalità, è a 10 secondi nettiTerzo Bosca a 25"9

 

Simone De Martini 16 secondi in meglio di ieri. Bene
Fabrizio Fontana: Bene, non ci hanno dato i 30, 15 .. però siamo partiti bene lo stesso
Alessio Salucci: bene, bellissima questa speciale, tortuosa, bene. Spero di avere fatto un buon tempo
Piefranco Uzzeni: Tutto bene, le gomme tenevo, tutto perfetto
Stefano Mella: meglio, quelle lunghe nonsono il mio forte. Avevamo forato ma pensavo di essere io. Questa non male
Dario Messori: abbiamo il freno a mano che non mi tira la seconda pompata

Perico e Rossetti si devono purtroppo fermare e terminare qui il loro Monza Rally Show. Sperando di esserci per il Mastershow

Lorenzo Della Casa: Dobbiamo prendere le misure per l'ultima che è sempre un disastro.
Mirko Virag: ho sbagliato un paio d'inversioni, sono arrivato un po' lunghi
Marco Spinelli: male. Ho sbagliato un'inversione e mi sono praticamente fermato
Mirko Puricelli: è andata bene, abbiamo abbassato di 5 secondi. La macchina va molto bene.
Roberto Brivio: Bene, anche se abbiamo fatto lavorare i commissari
Non è partito Craig Breen, problemi di motore alla sua vettura
Mattia Pasini: abbastanza bene, peccato che dovrei aver preso un birillo
Piero Longhi: bene, su questa mi sono divertito, molto bene
Tobia Cavallini: meglio adesso, iniziamo adesso noi, senza problemi
Beppe Freguglia: abbiamo fatto un errore alla fine, ho cercato di recuperare
Stefano D'Aste: non male, bene, abbiamo fatto una modifica e mi sono trovato meglio. La prima parte era sporchissima e sono arrivato troppo lungo. Però va bene
Valentino Rossi: 5.28.1 bene, perchè siamo stati più veloci di ieri, vediamo come al solito gli altri
Marco Bonanomi: bella, mi piace questa prova, la gomma era quella giusta 5.26.9
Tony Cairoli: così così non siamo soddisfattissimi, siamo andati piano piano: 5.31.8
Andreas Mikkelsen: 5.27.7 la prova è andata bene, ho guidato pulito non potevo fare più di così

Marco Bonanomi (Citroen DS3) vince la prova. La classifica generale vede ora:

1.Bonanomi (Citroen) 2.Rossi (Ford)+0.9 3.Mikkelsen/Neuville (Hyundai)+4.4 4.Cairoli(Hyundai)+5.0 5.D'Aste(Ford)+43.4

Onboard di Luca Tosini (ps.4) e Piero Longhi (ps.3)

2017 videoAbbiamo inserito due imperdibili cameracar di Luca Tosini (Skoda Fabia R5) sulla ps.4 e di Piero Longhi (Ford Fiesta WRC) sulla ps.3 nella sezione VIDEO che potete visionare anche cliccando direttamente qui.

Intervista "marketing" a Andrea Togni

2017 videoCon Andrea Togni abbiamo affrontato la visibilità offerta dal Monza Rally Show. Trovate la sua intervista nella sezione VIDEO che potete visionare anche cliccando direttamente qui.

Classifiche dopo la ps.4

tempiClassifica generale: 1.Rossi 2.Bonanomi+0.3 3.Cairoli+0.4 4.Mikkelsen/Neuville+3.9 5.D'Aste+36.0 6.Breen+49.5 7.Crugnola+55.8 8.Andreucci+1.03.5 9.Freguglia+1.03.5 10.Brivio+1.04.1

Classe R5: 1.Crugnola 2.Andreucci+7.7 3.Bosca+22.0 4.Tosini+27.9 5.Pollara+52.4
Classe RGT: 1.Nucita 2.Mabellini+23.3 3.Sassi+50.8 4.Mengozzi+52.1 5.Brega+1.16.0
Classe Super 2000: 1.Pinzano 2.Roncoroni+26.8 3.Fumagalli+49.1 4.Trentin+53.2 5.Palazzin+1.43.7
Classe R4: 1.Belli 2.Tenchini+19.7 3.Gabbiani+40.9 4.Meda+2.14.6 5.Marchino+4.21.7
Classe R3C:  1.Marchetti 2.Melloni+26.4 3.Marchetti+2.08.3 4.Bottarelli+2.59.4 5.Sasselli+2.59.7
Storiche: 1.Bianchini 2.Musti+5.6 3.Da Zanche+11.6 4.Riolo+12.4 5.Superti+15.5

Prova Speciale n.4 "Maxi Grand Prix" di km. 45,0

04 Prima vettura storica in ingresso alle 11:38

Sta per iniziare forse la prova decisiva del Monza Rally Show, la Maxi Grand Prix. Mentre le storiche farando solo un giro, tutti gli altri compieranno 7 giri di pista "stradale", quella della Formula 1, naturalmente con i classici "pettini" e chicane.

Termina la prova - in versione corta - per le vetture storiche. La prova è vinta da Bianchini (Lancia Rally 037) in 5.07.0. Dopo la ps.4 fra le storiche si conferma la leadership proprio di Marco Bianchini (Lancia Rally 037) che comanda con 5"6 su Matteo Musti (Porsche) e 11"6 su Lucio Da Zanche (Porsche). Totò Riolo è quarto con la Subaru Legacy a 12"4.

La prova fra le vetture di classe R3C è vinta da Alessandro Marchetti (Clio R3C) in 24.01.8. E' lui a comandare anche in classifica generale, con 26"4 su Emilio Belloni e 2'08"3 su Sergio Marchetti

Marco Belli (Mitsubishi) conquista prova (23'27"8) e leadership fra le vetture di classe R4. Ora comanda con 13"0 su Gian Maria Gabbiani e 25"6 su Giampaolo Tenchini

Corrado Pinzano (Skoda Fabia) vince la prova fra le vetture di classe super 2000 in 23.19.1 Ora comando la classifica generale con 26"8 su Roncoroni e 49"1 su Fumagalli

Enrico Oldrati: mi sono veramente divertito. Anche se mi sono lussato la spalla, qui lo sentivo di meno. 
Marco Gianesini: finalmente una prova decente, ci siamo divertiti
Adriano Lovisetto: ho problemi di differenziale posteriore, non è facile guidare in pista ma non riusciamo a farlo come vorremmo
Sergio Terrini: ho guidato con il sorriso, non ho trovato traffico, mi sono divertito tantissimo, con il sorriso mentre guidavo
Davide Maggi: bellissima, stupenda, devo ancora conoscere la vettura sul veloce, ma mi sto divertendo tantissimo
Michele Tagliani: abbiamo risolto un problema di motore, ma abbiamo un assetto troppo morbido
Nicholas Cianfanelli: è un po' faticoso perchè non siamo abituati a queste prove lunghe
Antonio Forato: molto bella, puoi capire da quelli davanti come stai andando. Noi corriamo con gomme usate, però va bene
Luca Marini: volevo fare ancora più giri. Ci divertiamo ancora di più
Dedo è fermo in pista. E' stato speronato da un concorrente che gli ha staccato l'anteriore destra
Ivan Ballinari: gran prova peccato che ci siamo girati. Divertente, molto divertente
Damiano Reduzzi: abbastanza bene, stiamo cominciando a trovare il feeling giusto, faccio fatica con il traffico
Alessandro Bonacini: non bene, perchè abbiamo fatto 4 giri con la macchina in protezione a 6000 giri. Dovremo cercare di capire il problema
Francois Delecour: abbiamo cercato di non fare errori
Chewon Lim: nell'insieme è andata bene, non è semplice trovarsi in bagarre
Davide caffoni: pensavo scivolasse di più, vediamo se riuscire a recuperare qualche posizione
Roberto Vellani: mi sono trovato benissimo, forse avrei messo le gomme un po' più dure
Felice Re: hanno sbagliato a mettere il tempo di partenza e sono dovuto partire prima ma ho trovare un traffico pazzesco in pista. Non va bene
Robert Consani: è la prima volta che riesco a finire la prova, ma il tempo è deludente perchè la macchina ha problema
Alberto Roveta: bella impegnativa, soprattutto nelle chicane
Rhys Yates: ci siamo divertiti, un po' di traffico, è una cosa un po' nuova
Fermo in pista Stefano Baccega per uscita di strada
Pablo Bilghini: Abbiamo fatto un po' fatica per le gomme, forse un po' troppo dure e fatichiamo a riscaldarle
Marco Pollara: E' stato bello, peccato per il traffico, avremmo potuto fare meglio
Andrea Locatelli: è stata dura, stiamo prendendo il ritmo
Longhi e Puricelli si sono toccati in uscita variante
Ilario Bondioni: siamo freschi come delle rose dopo 45 km. Un'esperienza bellissima con queste R5. Qualche piccolo errore per fare prove così lunghe
Matteo Baretta: Malissimo, problemi elettrici e la vettura si è spenta tre volte. Stavamo andando fortissimo
Alessandro Bosca: ho guidato abbastanza bene, non essendoci inversioni meglio, perchè non riesco ad uscire dalle inversioni. 
Paolo Andreucci: stiamo migliorando piano piano, non siamo ancora a postissimo, abbiamo bisogno di un adattamento, dobbiamo fare ancora chilometri
Luca Tosini: ho trovato traffico all'inizio, poi ho trovato tre giri liberi
Andrea Crugnola: non sono tanto contento, ho avuto un problema con lo switch, mi sono deconcentrato. Poi mi sono dovuto buttare nella ghiaia per evitare un concorrente. Non ce l'ho fatta a sorpassarlo.

Andrea Crugnola stacca ancora il miglior tempo di prova fra le R5 22.09.2 . Ora con 5 secondi di penalità, comanda con 7"7 su Andreucci e 22"0 su Bosca.

Simone De Martini: molto meglio, ci siamo divertiti
Fabrizio Fontana: finalmente la Grand prix !! Veramente una bella macchina
Alessio Salucci: bellissima, speciale lunga, molto divertente, la macchina è fantastica
Piefranco Uzzeni: faticosa però tutto bene
Stefano Mella: bella tosta, impegnativa fisicamente, ho dovuto lasciare piloti più veloci ma non siamo andati male
Dario Messori: Molto bene, è sempre stata la mia prova. Mi trovo bene nella bagarre. Mi sono molto divertito
Lorenzo Della casa: ci siamo divertiti
Mirco Virag: gli ultimi due giri scivolava tanto
Marco Spinelli: bene, molto faticosa, lunga. Però bene
Mirko Puricelli: le prove lunghe mi piacciono, mi piace sudare, la bagarre, una grande prova, adrenalinica
Roberto Brivio: direi bene, il nostro tempo sul giro era costante, ho fatto passare Perico
Mattia Pasini: un po' di traffico,peccato, ci rifaremo nella prossima
Piero Longhi: traffico, mi hanno speronato, io li faccio passare, loro mi speronano. Fa parte del gioco
Luca Rossetti si è fermato in pista, è ripartito dopo qualche istante
Tobia Cavallini: Male, la macchina "rata" ancora, tutta la prova
Beppe Freguglia: ci ha preso Cairoli e l'ho fatto passare
Stefano D'Aste: troppo traffico all'inizio e mi ha rovinato le gomme. Non mi sono capito con Valentino e ho perso un po' di tempo. Purtroppo con queste macchine dagli specchietti si vede poco. Ho dato una bussatina a Longhi, in quei giri ho perso troppo 21.49.1
Luca Rossetti entra direttamente in assistenza (la macchina va a tre)
Craig Breen: non benissimo, mi ha preso Valentino verso la fine
Valentino Rossi: 21.30.4 bene, la Grand Prix è sempre uno spettacolo, mi sono divertito tantissimo, e come dico sempre aspettiamo i tempi degli altri
Marco Bonanomi: 21.33.3 ho fatto fatica con la gomma gli ultimi tre giri, un po' lunga e noiosa
Tony Cairoli: 21.34.6 molto bene,qualche errore in staccata per i doppiati
Andreas Mikkelsen: 21.36.9  una prova molto lunga e Thierry si è anche perso nelle note ma la prova ormai la conosco [penalità di 5 sec per lui]

Valentino Rossi vince la prova in 21.30.4

Pagina 3 di 10