Back to Top

Lotte di metà gara

Con 166 km di prova speciale percorsi (anzi 146 km perche c'è stata una prova annullata) e 157 ancora da percorrere,  siamo arrivati a metà gara:

 Al comando della gara c'è Sebastien Ogier
ogier
che lotta con Thierry Neuville distanziato di soli 2"0
neuville
Per il terzo posto se la disputano per intanto Andreas Mikkelsen ...
mikkelsen
che ha 7,4 secondi di vantaggio su Jari-Matti Latvala ...
latvala
mentre Sebastien Loeb ha solo 8 decimi di distacco da Latvala
loeb

La lotta nell'importante Campionato Costruttori vede attualmente, a metà gara, questa classifica parziale:
Hyundai 33 punti
Citroen 29 punti
Toyota 20 punti
M-Sport 16 punti

Compilazione classifiche e ordine di partenza

punto esclamativoSempre aspettando l'ordine di classifica per la tappa di domani che dovrebbe essere pubblicato alle 22:30, cioè 15 minuti fa, la Direzione Gara porta a conoscenza i concorrenti che essendoci delle contestazioni sui tempi imposti assegnati oggi nelle prove speciali che non sono state svolte e comunque sospese, l'ordine di partenza verrà redatto in base alla classifica attuale. Se dopo, domani, si deciderà di correggere i tempi imposti, verranno corrette le classifiche (ovviamente).

Da ricordare

punto esclamativoSolo i primi 60 concorrenti risultanti dalla classifica di fine giornata di sabato, saranno ammessi all'ultima tappa di domenica (vedi Bulletin n.3)

Domani non sarà possibile fermarsi e poi rientrare domenica con il "rientro in gara", quindi fermarsi domani vuol dire ritirarsi dal rally.

Il rientro in gara di Nucita

nucita44Vettura pronta per il rientro in gara domattina per Andrea Nucita che tenterà di risalire posizioni per arrivare almeno alle sessantesima assoluta che permette di disputare l'ultima tappa domenica

Condizioni delle prove di sabato

tarmacI ricognitori sono passati anche oggi sulle prove di domani, però negli orari "giusti" per capire la situazione che troveranno i concorrenti nel terzo giorno di gara. 

Le condizioni rilevate oggi venerdì, vedono la ps.9 con i primi 7 km misti, in contin ua alternanza fra asciutto, umido, bagnato e neve compatta, quindi fino ai 5 km dal termine asfalto umido che diventa asciutto per il tratto finale.
La prova speciale n.10 oggi era quasi completamente asciutta tranne i primi 2 km dove l'asfalto era umido.
Grip dell'asfalto "medio"

Meteo per sabato

poco nuvolosoCondizioni meteo al bello anche per domani nella zona delle prove e di Gap. Forse qualche nuvola in più di oggi ma assenza di precipitazioni e temperature meno rigide con qualche grado in più durante il giorno.

Che tempo troveranno i concorrenti domani sera a Monaco ? Bello naturalmente, con 7 gradi la sera.
E la domenica al Col de Turini ? Difficile che nevichi.

Il programma del terzo giorno di gara (sabato)

programmaDomani- sabato - 3.giorno di gara con i piloti P.1 (quelli delle WRC) che partiranno in ordine inverso rispetto alla classifica maturata questa sera. Questo il programma nel dettaglio delkla giornata che, come tutti gli ultimi anni, saluterà nel pomeriggio dopo l'ultimo parco assistenza, la cittadina francese di Gap, per trasferirsi nel Principato di Monaco, sul porticciolo di Monte-Carlo, per l'ultima giornata di gara.

7:37 - 7:55 Parco Assistenza
8:48 ps.9 «Agnières-en-Devoluy - Corps» (29.82 km)
10:06 ps.10 «St-Léger-les-Mélèzes - La-Bâtie-Neuve» (16.87 km)

11:06 - 11:21 Zona tecnica
11:21 - 11:54 Parco Assistenza
12:47 ps.11 «Agnières-en-Devoluy - Corps» (29.82 km)
14:08 ps.12 «St-Léger-les-Mélèzes - La-Bâtie-Neuve» (16.87 km)

15:08 - 15:18 Zona tecnica
15:18 - 16:06 Parco Assistenza (Gap)
20:06 Parco chiuso (Monaco)

A proposito dell'uscita di Paccagnella

paccagnella1Come scritto nella nostra cronaca, l'equipaggio Paccagnella / Ferrara, durante la ps.4 è uscito di strada capottando. Una volta avuto conferma che l'equipaggio era "ok" cioè senza alcuna conseguenza abbiamo pubblicato la notizia. E' giusto precisare però, per tranquillizzare tutto, che nell'uscita di strada e quindi nella confusione del momento, una signora è caduta - da sola -. da un muretto facendosi un po' male. Sucessivamente, la signora che non aveva riportato conseguenze se non qualche botta, è passata dal parco assistenza andando a sincerarsi proprio che Marco e Michele stessero bene. Conclusione a lieto fine, quindi, parlando della cosa importante, la "salute". Un po' meno per la parte sportiva, in quanto la vettura è danneggiata e non è in grado di ripartire domani con il rientro in gara.

Classifica dopo il secondo giorno di gara

tempiAssoluta: 1.Ogier 2.Neuville+2.0 3.Mikkelsen+1.17.7 4.Latvala+1.25.1 5.Loeb+1.25.9 6.Evans+1.47.5 7.Tanak+2.34.9 8.Meeke+5.33.0 9.Greensmith+7.00.1  10.Bonato+7.06.7

WRC-2 Pro: 1.Greensmith (Ford) 2.Rovanpera (Skoda)+2.42.3

WRC-2: 1.Bonato (Citroen) 2.Fourmaux (Ford)+1.47.4 3.De Mevius (Citroen)+1.54.4 4.Veiby (VW)+3.29.8 5.Yates (Skoda)+5.04.7 6.Munster+5.23.1 7.Ciamin+02.01.9 8.Villa+12.00.9 9.Pedro+19.47.7
RGT Cup: 1.Brazzoli 2.Crerar+13.41.7

Classe R5: 1.Greensmith (Ford) 2.Bonato (Citroen)+6.6 3.Sarrazin (Hyundai)+1.06.2 4.Fourmaux (Ford)+1.54.0 5.De Mevius (Citroen)+2.01.0 ....

Gli italiani:

Classe WRC: 11.Miele
Classe R5 /RC2: 11.Gamba, 13.Caffoni, 14.Gino, 18.Patera, 22.Gecchele, 26.Riccio
Classe R3 /RC3: 2.Gasperetti, 8.Coti Zelati 9.Somaschini
Classe R2b /RC4b: 11.Blanc, 19.Covi, 20.Arengi, 21.Dionisio

Ritirati:
ps.4 Marco Paccagnella uscita di strada (equipaggio ok)
ps.6 Tidemand (Ford) problema meccanico
ps.6 Andrea Nucita: uscita di strada (da confermare)
ps.7 Lappi (Citroen) problema meccanico
ps.7 Claudio Marenco: indisposizione fisica, non rientrerà domani
ps.7 Roberto Antonucci: rottura semiasse

Pagina 5 di 15