Back to Top

A rischio quarta tappa [dopo la ps.10]

punto esclamativoE' importante oggi il piazzamento in classifica generale per poter disputare la quarta tappa di domani, dove sono ammessi solamente i primi 60 equipaggi classificati. Vediamo gli italiani "a rischio" dopo la ps.10, con ancora 2 speciali da disputare. Da notare la rimonta di Nucita che ora è ad un soffio dalla posizione che gli permetterebbe di correre domani il Turini:

Al sicuro sembrano:
19.Gamba  20.Caffoni  21.Gino  28.Patera  29.Villa  32.Gecchele  37.Miele  41.Pedro  42.Gasperetti  46.Brazzoli  49.Blanc

A rischio sono ( è importante arrivare nei primo 60):

58.Riccio  61.Nucita  64.Covi  66.Arengi  68.Dionisio  70.Coti Zelati  73.Somaschini  75.Antonucci

Classifica dopo la ps.10

tempiAssoluta: 1. Ogier 2.Neuville+5.3 3.Latvala+1.40.2 4.Loeb+1.50.2 5.Tanak+2.25.2 6.Meeke+5.30.4 7.Greensmith+8.38.2 8.Bonato+8.57.8 9.Sarrazin+10.20.9 10.De Mevius+11.18.5

WRC-2 Pro: 1.Greensmith (Ford) 2.Rovanpera (Skoda) a 14.42.3

WRC-2: 1.Bonato 2.De Mevius+2.20.7 3.Fourmaux+2.26.5 4.Veiby+3.42.0 ..... 8.Manuel Villa +15.54.8 9.Pedro+24.05.4
RGT Cup: 1.Brazzoli  (Abarth)

Classe R5: 1.Greensmith (Ford) 2.Bonato (Citroen) +19.6 3.Sarrazin (Hyundai) +1.42.7 4.De Mevius (2.40.3) ....

Gli italiani:

Classe WRC: 9.Miele
Classe R5 /RC2: 12.Gamba 13.Caffoni 14.Gino 19.Patera 20.Villa 22.Gecchele 23.Pedro 26.Riccio 27.Nucita
Classe R3 /RC3: 2.Gasperetti 8.Coti Zelati 9.Somaschini
Classe R2b /RC4b: 11.Blanc 18.Covi 20.Arengi 21.Dionisio 
Classe R1 / RC5: 5.Antonucci

Ritirati:
ps.4 Marco Paccagnella uscita di strada (equipaggio ok)
ps.7 Claudio Marenco: indisposizione fisica, non rientrerà domani
ps.9 Lappi (Citroen) problema meccanico
ps.9 Mikkelsen (Hyundai) uscita di strada
ps.10 Evans (Ford) uscita di strada
ps.10 Crerar (Porsche) meccanico

Ps.10 "St.Leger les Melezes - La Batie Neuve 1" di 16,87 km alle 10:06

ES SS10 12 Descriptif InfoPublic1Con i primi 7 km di salita – si parte da 1.248 m e si scollina a 1.574 m – ed il resto della prova in discesa fino all'arrivo posto a 906 m.

 

tornante sx 10Nell'immagine, il tornante sinistro prima del Colle un'ora fa circa.

Pontus Tidemand allo start.
Prova asciutta ma con tratti di verglas
Prova partita alle 10:06 con Tidemand in prova

Dopo 4 km Tanak più veloce di Meeke di 2"4

Pontus Tidemand: 10.34.5
Teemu Suninen: 10.22.8 L'inizio è abbastanza secco, e poi a 2 km c'è del ghiaccio. Mi aspettavo che fosse più veloce, quindi ho salvato un po ' troppo li chiodi all'inizio.
Kris Meeke: 10.18.8 Con questa combinazione di pneumatici devi guidarla il più velocemente possibile - Non sto provando a spingere, sto cercando di guidare più veloce che posso! Sto solo cercando di superare la giornata il più pulito possibile e concentrarmi sulla Power Stage domani. "
Ott Tanak: 10.12.1 Di sicuro, continuiamo a fare del nostro meglio. La prova era generalmente ok, ma all'inizio ho avuto uno spavento in cui ho colpito il ghiaccio nero, c'è così tanto ghiaccio ed è piuttosto scivoloso.
Elfyn Evans: esce di strada e si appoggia agli alberi. Equipaggio ok ma gara finita per l'inglese
Sebastien Loeb: 10.27.6 Mi sono bloccato alla partenza e ho perso un po 'di tempo lì. Per il resto è stato bello, non perfetto. Non ero molto fiducioso.
Jari-Matti Latvala:10.17.9 È stata una bellaprova. Più scivoloso di quanto pensassi, penso che il ricognitore sia arrivato prima che sorgesse il sole. Nel luogo in cui Elfyn è uscitoò era molto gelido. È stato più difficile di quanto pensassi.
Thierry Neuville: 10.18.7 Forse non è la scelta migliore per le gomme, ero su due soft quando avrei dovuto essere super soft, era molto scivoloso. E 'stata una buona prova, ma come ho detto - scelta di pneumatici sbagliata
Sebastien Ogier: 10.19.0 Penso che sia un buon distacco, è stata una mattinata difficile, specialmente la prima prova. Sono abbastanza soddisfatto. È ancora una dura battaglia con Thierry ma finora, tutto bene. "

Classifica generale dopo la ps.10: 1. Ogier 2.Neuville+5.3 3.Latvala+1.40.2 4.Loeb+1.50.2 5.Tanak+2.25.2 6.Meeke+5.30.4 7.Greensmith+8.38.2 

Andrea Nucita 11.30.6
Davide Caffoni 11.47.4
Mauro Miele 11.47.9
Matteo Gamba: 11.49.8
Tiziano Gecchele 12.00.7
Silvano Patera 12.11.0
Alessandro Gino: 12.14.5
Manuel Villa 12.27.0
Pedro 12.38.3
Davide Riccio: 12.50.3
Enrico Brazzoli 12.51.0
Federico Gasperetti 13.01.4
Marco Blanc 13.06.3
Carlo Covi: 13.08.6
Ermanno Dionisio: 13.38.8
Fabrizio Arengi: 13.47.7
Andrea Coti Zelati 14.17.7
Rachele Somaschini 14.29.9
Roberto Antonucci: 15.35.4

Ps.9 "Agnieres en Devoluy - Corps 1" di 29,82 km alle 8:48

ES SS9 11 Descriptif InfoPublic1Sita a Nord-Ovest di Gap: direzione Sud – Nord in saliscendi che porta dai 1263 m della partenza fino ai 924 dell'arrivo.

Prova tutta umida tranne gli ultimi 5 chilometri con asfalto asciutto. 20% di tratti di verglas, qualche chiazza di neve morbida. Temperatura dai 5 ai 9 gradi sotto zero

piana9La situazione in tempo reale (ringraziamo i nostri utenti) sulla piana di Pellafol

La scelta di gomme per questo primo giro di prove speciali è stata questa:

Le tre Toyota, le due Citroen e le Ford di Evans e Suninen partiranno con 4 gomme neve chiodate e 2 gomme Super Soft
La Ford di Tidemand con 5 neve chiodate (quindi solo una scorta)
Le tre Hyundai con 4 neve chiodate e 2 gomme Soft

Prova partita con Tidemand in prova dalle 8:48

Si ferma in prova Tidemand scendono, sostituiscono un pneumatico e ripartono, superati da Lappi
Si ferma in prova Esapekka Lappi, un problema meccanico per lui che parcheggia la vettura in una strada laterale.
Dopo 11 km Tanak è più veloce di Meeke di 1"8
Dopo 4 km Neuville più veloce di Ogier di 3"2 e di 3"7 dopo 8,45 km e 4"2 dopo 11 km. Tanak è il più veloce dopo 11 km di due decimi

Pontus Tidemand: 23.56.0 E 'davvero un fondo misto, abbiamo avuto una lenta foratura dopo 6 km e abbiamo dovuto fermarci e cambiarlo. Ne avevamo solo uno di riserva, quindi ho dovuto prenderlo con cura ".
Teemu Suninen: 21.11.6 C'erano 8 km di neve e la fine della prova era davvero asciutta. È stato difficile gestire le gomme, ma spero che restino dei chiodi per la prossima prova
Kris Meeke: 20.54.4 Mi sono davvero divertito. Ok, niente da combattere, ma ho avuto il piacere di guidare la macchina. Niente da fare per oggi - sto già pensando alla Power Stage di domani! "
Ott Tanak: 20.54.0 Il fondo sta cambiando molto in alcuni punti, quindi è piuttosto difficile da spingere. L'obiettivo è solo quello di fare il meglio, c'è un grosso distacco davanti
Elfyn Evans: 22.11.0 E' stato  una prova difficile, molto lenta su ghiaccio
Sebastien Loeb: 21.12.5 Non avevo molta fiducia, era molto scivoloso con il cambio di grip
Jari-Matti Latvala: 21.18.3 La sensazione era abbastanza buona, c'erano molti cambiamenti con i livelli di grip. Queste sono le condizioni per il set-up sulla mia macchina. "
mikk1Andreas Mikkelsen: 21.24.0 stacca una ruota sulla curva di fine prova. Non potrà proseguire in queste condizioni. "L'ultima curva, l'avevo "piena" nelle mie note per ottenere l'uscita perfetta verso il traguardo.
Thierry Neuville: 21.00.4 Sono stato forse un po ' troppo attento, è stato piuttosto complicato - ho cercato di mantenere un buon ritmo e di mantenere l'auto sulla strada
Sebastien Ogier: 20.56.8 Sono felice, non hai idea di quale ritmo stiamo facendo, c'è un grip molto basso. Il divario non è ancora niente, è tutto ancora da giocare!

Kalle Rovanpera fermo in prova, riparte. Perde 2'24" da Greensmith

Dopo la prima prova della giornata, la ps.9, questa la classifica generale:
1.Ogier 2.Neuville+5.6 3.Loeb+1.41.6 4.Mikkelsen+1.44.9 5.Latvala+1.46.6 6.Tanak+2.32.1 7.Evans+3.01.7 8.Meeke+5.30.6

Andrea Nucita 22.39.0 (a 42"9 da Greensmith)
Matteo Gamba: 23.51.9 
Davide Caffoni 24.09.9
Alessandro Gino 23.27.1
tutti gli altri italiani escono regolarmente dalla prova

10 secondi di penalità a Manuel Villa per essere entrato in ritardo di 1 minuto nel parco assistenza di stamattina

Un po' di numeri

nunero1Primi due giorni di gara: 7 prove speciali disputate
2 vittorie a testa per Neuville, Loeb e Ogier 
1 vittoria a testa per Tanak e Latvala
* Latvala e Ogier hanno vinto a parimerito una prova

Quindi 4 speciali alla Hyundai, 2 speciali a Citroen e a Toyota

Dalla ps.1 alla ps.3 il leader è stato Ott Tanak
dalla ps.4 alla ps.6 il leader è stato Thierry Neuville
dalla ps.7 alla ps.8 il leader è stato Sebastien Ogier

In WRC-2 pro 4 speciali a Kalle Rovanpera e 3 a Gus Greensmith
In WRC-2 4 speciali a Bonato (Citroen) e 1 a testa a De Mevius (Citroen), Ciamin (Volkswagen) e Fourmaux (Ford)

Le condizioni delle prove stamani

asfalto seccoQueste le condizioni aggiornate a stamani delle due prove speciali in programma:

PS.9: tutta umida tranne gli ultimi 5 chilometri con asfalto asciutto. 20% di tratti di verglas, qualche chiazza di neve morbida. Temperatura dai 5 ai 9 gradi sotto zero

Ps.10: tutta asciutta tranne qualche chiazza di umido. Tratti di verglas tra il 6. e 13. chilometro. Temperatura fino a meno 10 gradi.

La posizione di partenza degli equipaggi italiani

somaschini63Il primo ad aprire le partenze stamani sarà Pontus Tidemnd con la Ford Fiesta WRC, che entrerà in parco assistenza fra pochi minuti, alle 7:37. Vediamo, rispetto a lui per cui rispetto all'orario di inizio prova, quando partiranno i 19 equipaggi italiani rimasti in gara

Matteo Gamba +34 minuti
Davide Caffoni +36 minuti
Alessandro Gino +37 minuti
Silvano Patera +42 minuti
Manuel Villa +43 minuti
Tiziano Gecchele +48 minuti
Federico Gasperetti +53 minuti
Pedro +56 minuti
Mauro Miele +57 minuti
Enrico Brazzoli 1h 02 minuti
Marco Blanc 1h 03 minuti
Davide Riccio 1h 17 minuti
Carlo Covi 1h 18 minuti
Fabrizio Arengi Bentivoglio 1h 19 minuti
Ermanno Dionisio 1h 22 minuti
Andrea Nucita 1h 25 minuti
Andrea Coti Zelati 1h 27 minuti
Rachele Somaschini 1h 28 minuti
Roberto Antonucci 1h 31 minuti

Video : il secondo giorno di gara

video2Abbiamo inserito nella sezione VIDEO, i primi video disponibili in rete sul secondo giorno di gara (venerdi) Cliccate sull'immagine per visionarli oppure cliccando direttamente qui

Ordine di partenza per il 3.giorno di gara - sabato

lista 1Diramato l'ordine di partenza per la giornata di sabato: potete consultarlo anche cliccando direttamente qui

81 equipaggi rimasti in gara, degli 84 partiiti: i piloti P1 in ordine inverso di classifica però con davanti a tutti Tidemand e Lappi, entrambi ritirati oggi; poi nell'ordine Suninen, Meeke, Tanak, Evans, Loeb, Latvala, Mikkelsen, Neuville e Ogier. Quindi i due P2P Greensmith e Rovanpera. Tutti questi equipaggi saranno intervallati da un minuto l'uno dall'altro, gli altri ad un minuto.

Pagina 4 di 15