Ps.16 "La Cabanette - Col de Braus 2" di 13,58 km alle 12:18

ES SS14 16 Descriptif InfoPublic1Tutti in discesa i tornanti di La Cabanette (si parte da 1.370 metri e si arriva a 1000 m), quindi si risale verso il Col de l'Able posto a 1.188 metri e si conclude ai 990 m di Col de Braus.

La prova ha validità di Powerstage: assegnerà infatti punteggio bonus di campionato nella misura di 5-4-3-2-1 ai primi cinque classificati della prova.

Una Power Stage veramente decisiva: solo 4 decimi dividono i due battistrada Sebastien Ogier e Thierry Neuville

Questo l'ordine di partenza della Powerstage: (tutti intervallati da tre minuti)
Kalle Rovanpera, Gus Greensmith, Manuel Villa, Nicolas Ciamin, Rhys Yates, Ole Christian Veiby, Adrien Fourmax, Yoann Bonato, Pontus Tidemand, Teemu Suninen, Kris Meeke, Jari-Matti Latvala, Sebastien Loeb, Ott Tanak, Thierry Neuville, Sebastien Ogier

Kalle Rovanpera con la Skoda Fabia R5 sulla linea di partenza
Prova non ancora partita. Qualche minuto di ritardo
Kalle Rovanpera sul tracciato dalle 12:21


Kalle Rovanpera 10.07.2 Penso che l'anno scorso ci sia stata una grande curva di apprendimento, e abbiamo imparato tutto il weekend. È stato un buon rally se non si contala prima prova 
Gus Greensmith 10.22.1 E' stata lunghissima, ma finalmente! Ci sono così tante persone che devo ringraziare, l'intero team di M-Sport Ford, mia mamma e mio padre, ma c'è un uomo che devo davvero ringraziare, il mio co-pilota l'anno scorso Craig Parry. Abbiamo messo tutto il lavoro in questo ultimo anno. "
Manuel Villa 10.34.6
Nicolas Ciamin 9.59.2
Rhys Yates 10.21.5
Ole Christian Veiby 10.08.3
Adrien Fourmax 10.24.8
Yoann Bonato 10.16.0
Pontus Tidemand 9.58.6 È un sacco di apprendimento, così tanto da imparare questo fine settimana. Abbiamo solo bisogno di analizzare tutto ora. Voglio ringraziare la squadra e tutti quelli che mi hanno aiutato, soprattutto il mio equipaggio di ricognizione, hanno fatto un ottimo lavoro questo fine settimana ".
Teemu Suninen 9.45.8 Il resto del rally è stato migliore della partenza. È stato fantastico poter fare Monte-Carlo in una World Rally Car ".
Kris Meeke 9.37.3 Ho impostato i miei obiettivie li ho rispettati. Ero pulito, non ero eccessivamente aggressivo. Forse un secondo qua o là, ma è il mio primo evento in una nuova macchina e mi fa sentire bene.
Jari-Matti Latvala 9.47.0 "È molto, ma la sensazione non era la stessa che avevo l'anno scorso: è tutta colpa mia, ho commesso un errore nel test e ho sbagliato a settare la macchina nel modo sbagliato, è un mio errore.
Sebastien Loeb 9.48.1 Non siamo stati così veloci, non posso dire di essere felice dei miei tempi. Stavo spingendo molto forte ma non ne facevo più. Abbiamo concluso al quarto posto con il nostro primo rally con Hyundai, quindi non è poi così male
Ott Tanak 9.43.1 Stamattina sono riuscito a prendere il podio e in seguito mi sono limitato a rimanere in questa posizione. E 'stato un buon fine settimana ad eccezione di una cosa che non abbiamo potuto controllare ".
Thierry Neuville 9.43.0 un piccolo lungo gli costa la gara
Sebastien Ogier 9.41.2 e vince il rallye di Monte-carlo 2019   Sai che è la manifestazione che voglio vincere di più in questa stagione, è per questo che sono così felice ora. Abbiamo avuto questo problema con l'acceleratore e quindi è stato difficile. Sono molto felice. "Sei anni di fila con tre macchine diverse!"

 

La classifica finale:

1.Ogier 2.Neuville+2.2 3.Tanak 4.Loeb 5.Latvala 6.Meeke

La Classifica della Power Stage:

1. Meeke 2.Ogier 3.Neuville 4.Tanak 5.Suninen

La classifica mondiale:

Ogier 29 punti, Neuville 21, Tanak 17, Meeke 13 e Loeb 12

 

Ancora un 12.piazzamento ASSOLUTO per Andrea Nucita ed un quarto di classe RC2.