Back to Top

Interviste di fine rally di tutti gli arrivati

microfonoAbbiamo intervisto tutti i conduttori classificati di questo rally Lirenas Potete ascoltare i loro commenti finali nella sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Classifiche finali provvisorie 

tempi

Classifica generale1.Rossetti (Skoda R5) 2.Alex Re (Skoda R5)+45.7 3.Felice Re (Skoda R5)+46.8 4.Razzini (Peugeot R5)+1.22.9 5.Cresci (Fiesta WRC)+1.50.2 6.Gentilini (Fiesta WRC)+3.09.7  7.Alerini (Fiesta R5)+3.18.4 8.Roncoroni (Fiesta R5)+3.43.6 9.Rovatti (Clio S1600)+4.27.4 10.Zanni (Fiesta R5)+4.34.6

Classifica IRCup Assoluta: 1.Rossetti 2.Alex Re 3.Felice Re 4.Razzini 5.Cresci 6.Gentilini 7.Alerini 8.Roncoroni 9.Rovatti 10.Zanni
Classifica IRCup classe WRC: 1.Cresci 2.Gentilini
Classifica IRCup classe R5: 1.Rossetti 2.Alex Re 3.Felice Re 4.Razzini 5.Alerini 6.Roncoroni 7.Zanni 8.Soppa 9.Giordano
Classifica IRCup classe Super 2000 / K11: 1.Sulpizio
Classe IRCup classe N4 / R4: 1.Belli 2.Fiorese 3.Santoro 4.Brocchi
Classe IRCup Super 1600: 1.Rovatti
Classe IRCup R3C / R3T1.Tosi 2.Runfola 3.Asnaghi
Classe IRCup R2b: 1.Ciuffi 2.Guglielmini 3.Straffi 4.Leonardi 5.Buhler 6.Taglienti 7.Craviotto 8.Antonelli 9.Caserza 10.Ciolli
Classifica IRCup R2b Citroen e Renault: 1.Taglienti 2.Ciolli
Classsifica IRCup Trofeo 2 ruote motrici: 1.Rovatti 2.Tosi 3.Ciuffi 4.Runfola 5.Guglielmini 6.Straffi 7.Leonardi 8.Asnaghi 9.Buhler 10.Taglienti 11.Cunegatti
Classifica IRCup Classi A8/ RGT / FGT / A7 /RS Plus: 1.Cunegatti
Classifica IRC Classi N3 / R2C: 1.Cambiaghi 2.Michienzi
Classifica IRC Classi N2 / N1 / N0 / R1A / R1C: 1.Anderloni 2.Martinelli 3.Patetta
....

Punteggi bonus conquistati:
Luca Rossetti  12 punti (7 per le vittorie di prove speciali e 5 per la Power Stage)
Giò Di Palma 4 punti (1 per la vittoria in prova speciale e 3 per la Power Stage)
Alex Re 2 punti (per la Power Stage)

La classifica IRCup per le prime posizioni vede:
1.Luca Rossetti 62 punti
2.Alessandro Re 42 punti
3. Felice Re 35 punti
4. Marcello Razzini 31 punti
5.Roberto Cresci 28 punti

Podio Assoluto Coppe

Ps.9 "Super Sector Selective" di 30,50 km

09 Orario prima vettura: 14:15

Il gran finale, da uomini duri, da piloti veri. Lunga, lunghissima con i suoi trenta chilometri, non è altro che la PS 5 e la PS 6 percorse in unica soluzione. Unica differenza il centro abitato di Viticuso, dove verrà costruito un percorso fatto da chicane e inversioni molto lente ma spettacolari in modo da essere in sicurezza ma al tempo stesso per regalare spettacolo per il pubblico. Il centro abitato di Viticuso si presta molto bene in quanto dotato di tribune naturali al di sopra della sede stradale.

Manca solo la lunga prova finale a concludere questo Rally Lirenas, prima prova dell'IRCup. . Si uniscono la ps.5 e la ps.6 per formare una prova di 30,5 km.

Diversi piccoli incidenti nel finire della prova precedente,m che hanno anche causato il ritiro del fino a quel momento battistrada della gara nazionale, porteranno ad un ritardo nella partenza della prova, che in questo momento è difficile quantificare, comunque almeno di 15 minuti.

La prova dovrebbe partire alle 14:44

Prova partire con Luca Rossetti in prova speciale dalle 14:44

Luca Rossetti conclude la sua prova,l'ultima del Rally Lirenas. 
Luca Rossetti 18.38.4
Lotta aperta per il secondo posto fra la famiglia Re, con Alessandro in rimonta, stando agli intermedi, su Felice.

Alessandro Re: 18.43.7
Felice Re: 19.00.9

Alessandro Re strappa il secondo posto a suo padre proprio sull'ultima prova, per 9 decimi di secondo. Questo il podio finale:

1. Luca Rossetti / Eleonora Mori su Skoda Fabia R5
2. Alessandro Re / Fulvio Florean su Skoda Fabia R5 a 45"7
3. Felice Re / Mara Bariani su Skoda Fabia R5 a 46"8

La prova viene sospesa : si tratta di una vettura che ha preso fuoco (il n.24 Bruccoleri), equipaggio OK ma vigili del fuoco sul percorso, quindi prova ferma e quasi sicuramente in trasferimento.

 

Classifiche dopo la ps.8

tempiClassifica generale1.Rossetti (Skoda R5) 2.Felice Re (Skoda R5)+24.3 3.Alex Re (Skoda R5)+40.4 4.Razzini (Peugeot R5)+1.05.9 5.Cresci (Fiesta WRC)+1.21.6 6.Gentilini (Fiesta WRC)+2.25.3  7.Alerini (Fiesta R5)+2.36.8 8.Roncoroni (Fiesta R5)+3.00.6 9.Rovatti (Clio S1600)+3.22.3 10.Zanni (Fiesta R5)+3.52.2

Classifica IRCup Assoluta: 1.Rossetti 2.Felice Re 3.Alex Re 4.Razzini 5.Cresci 6.Gentilini 7.Alerini 8.Roncoroni 9.Rovatti 10.Zanni

Classifica IRCup classe WRC:  1.Cresci 2.Gentilini+1.03.7
Classifica IRCup classe R5: 1.Rossetti 2.Felice Re 3.Alex Re 4.Razzini 5.Alerini 6.Roncoroni 7.Zanni 8.Soppa 9.Giordano
Classifica IRCup classe Super 2000 / K11: 1.Sulpizio
Classe IRCup classe N4 / R4: 1.Belli 2.Bruccoleri+1.40.6 3.Fiorese 4.Santoro 5.Brocchi
Classe IRCup Super 1600: 1.Rovatti
Classe IRCup R3C / R3T: 1.Tosi 2.Runfola+42.7 3.Asnaghi
Classe IRCup R2b: 1.Ciuffi 2.Guglielmini+35.6 3.Straffi 4.Leonardi 5.Buhler 6.Taglienti 7.Craviotto ....
Classifica IRCup R2b Citroen e Renault: 1.Taglienti 2.Ciolli+5.16.3 
Classsifica IRCup Trofeo 2 ruote motrici: 1.Rovatti 2.Tosi+1.12.2 3.Ciuffi 4.Runfola 5.Guglielmini ..
....

Punteggi bonus conquistati fino alla ps.8
Luca Rossetti  11 punti (4 per le vittorie di prove speciali e 5 per la Power Stage)
Giò Di Palma 4 punti (1 per la vittoria in prova speciale e 3 per la Power Stage)
Alex Re 2 punti (per la Power Stage)

Ps.8 "Vallerotonda" di 15,00 km

08 Orario prima vettura: 12:00

Prova partita con Luca Rossetti in prova puntuale alle 12:00

Luca Rossetti: va bene, abbiamo fatto qualche prova sull'assetto, ma alla fine il risultato è la stesso. Facciamo delle prove, la macchina va bene, sta andando tutto secondo i piani, il regolamento di campionato ci obbliga a vincere le prove speciali. 9.10.1

Roberto Cresci: bene, per ora tutto bene, cerchiamo di prendere il ritmo e stiamo migliorando 9.21.2
Walter Gentilini: bene, sto comprendendo la macchina e mi sto divertendo 9.28.8
Alex Re:9.12.3 sto prendendo un buon passo però facciamo ancora errore di fiducia, abbiamo fatto qualche esperimento ma non è cambiato molto. penso che oggi non sia il caso di andare a prendersi rischi. 
Marco Roncoroni: molto bene, gara fantastica, prove belle e ci stiamo finalmente divertendo 9.39.1
Paul Alerini: cominciamo ad ingranare, mi se 9.30.9
Felice Re: bene, non pensavo di essere così vicino, sinceramente. ieri l'ho presa goliardica, adesso nelle ripetizioni riusciamo a comprendere meglio la macchina e siamo lì con Luca, bene 9.11.3
Marcello Razzini: siamo molto soddisfatto del lavoro del team, tutto bene 9.17.6
Paolo Zanni: Cominciamo ad essere in sintonia, ho fatto tre passaggi e sono qui a correre. Bene
Davide Giordano: abbiamo sofferto con la popoff e abbiamo calato la pressione. Poi abbiamo oggi la frizione che ci slitta.
Marco Belli: Ho dei problemi di pescaggio benzina, non so cosa sia, ora vado giù piano e vediamo.
Michele Rovatti: Tutto bene, prendiamo confidenza, ed esce qualche bel tempo. Siamo soddisfatti 9.37.1

Esce di strada il n.37 Mattia Targon; equipaggio ok ma partenze ferme per liberare il tracciato.
Gianluca Tosi: bene, abbiamo ripetuto il tempo di prima, mi dispiace per Marco, le gare sono queste 9.51.4
Marco Asnaghi: problemi ancora all'idroguida, stesso problema di prima, si è rotta la cinghia sugli ultimi 4 km della prova precedente. Si combatte !
Marco Runfola: ora va un po' meglio al secondo passaggio. La macchina va benissimo, manca solo per me
Tommaso Ciuffi: direi bene, abbiamo migliorato qualcosina, la strada è molto più sporca, abbiamo lavorato bene sulla macchina e siamo contenti

......

Ps.7 "Viticuso" di 13,80 km

07 Orario prima vettura: 11:30

I concorrenti stanno uscendo nell'orario "corretto" dal riordino, quindi il ritardo della gara è stato completamente recuperato e il prossimo giro di prova sarà puntuale.

Il primo passaggio è stato vinto da Luca Rossetti in 8.18.2.
Prova partita alle 11:30
Non si presenta in partenza il n.3 Marco Gianesini (Fiesta WRC) (non aveva feeling con la vettura e si è ritirato al parco assistenza)

Pierre Campana fermo in prova. E' uscito di strada, equipaggio ok
Luca Rossetti conclude la prova speciale in 8.17.4 , Roberto Cresci a 15"0
Alex Re chiude a 2"4 da Rossetti mentre Felice Re a soli tre decimi dal miglior tempo del pordenonese

Classifiche dopo la ps.6

tempiClassifica generale: 1.Rossetti (Skoda R5) 2.Felice Re (Skoda R5)+22.8 3.Alex Re (Skoda R5)+35.8 4.Razzini (Peugeot R5)+52.2 5.Cresci (Fiesta WRC)+55.5 6.Gentilini (Fiesta WRC)+1.48.2 7.Gianesini (Fista WRC)+1.55.4 8.Alerini (Fiesta R5)+1.59.0 9.Roncoroni (Fiesta R5)+2.10.9 10.Rovatti (Clio S1600)+2.10.9

Classifica IRCup Assoluta: 1.Rossetti 2.Felice Re+22.8 3.Alex Re+35.8 4.Razzini+52.2 5.Cresci+55.5 6.Gentilini+1.48.2 7.Gianesini+1.55.4 8.Alerini+1.59.0 9.Roncoroni+2.10.9 10.Rovatti+2.10.9

Classifica IRCup classe WRC:  1.Cresci 2.Gentilini+52.7 3.Gianesini
Classifica IRCup classe R5: 1.Rossetti 2.Felice Re+22.8 3.Alex Re 4.Razzini 5.Alerini 6.Roncoroni 7.Zanni 8.Soppa 9.Campana 10.Giordano
Classifica IRCup classe Super 2000 / K11: 1.Sulpizio
Classe IRCup classe N4 / R4: 1.Belli 2.Bruccoleri+1.29.3 3.Fiorese 4.Santoro 5.Brocchi 6.Giaquinto
Classe IRCup Super 1600: 1.Rovatti
Classe IRCup R3C / R3T: 1.Tosi 2.Runfola+35.0 3.Asnaghi 4.Casarotto
Classe IRCup R2b: 1.Ciuffi 2.Targon+16.9 3.Guglielmini+25.8 4.Straffi+27.2 5.Leonardi+1.13.7 ....
Classifica IRCup R2b Citroen e Renault
Classsifica IRCup Trofeo 2 ruote motrici: 1.Rovatti 2.Tosi+45.8 3.Ciuffi 4.Runfola 5.Targon ...
....

Punteggi bonus conquistati fino alla ps.6
Luca Rossetti  9 punti (4 per le vittorie di prove speciali e 5 per la Power Stage)
Giò Di Palma 4 punti (1 per la vittoria in prova speciale e 3 per la Power Stage)
Alex Re 2 punti (per la Power Stage)

Ps.6 "Vallerotonda" di 15,00 km

06 Orario prima vettura: 9:00

Si snoda su quindici chilometri con lo start appena fuori il centro abitato di Viticuso, ne percorre circa tre di strada pianeggiante caratterizzata da una carreggiata molto ampia e curve veloci sino ad arrivare alle porte del centro abitato di Acquafondata. Da lì imbocca la variante che evita il passaggio nel centro abitato per poi ritornare sulla provinciale dove percorre ancora due chilometri di strada pianeggiante e percorrere gli ultimi dieci completamente in discesa, dove si esalteranno le qualità ed il coraggio dei piloti oltre che verranno messe a dura prove le vetture. Asfalto buono, molto poroso, quindi ottimo grip con pochi tratti sconnessi e curve veloci.

Il nuovo orario di partenza è 9:20. Le vetture fino a Razzini sono intervallate da due minuti l'una dall'altra
Tanto pubblico concentrato soprattutto sull'inversione a 3 km da fine prova

Prova partita con Luca Rossetti in prova dalle 9:20

Problemi di segnale telefonico rendono problematica qualsiasi trasmissione (tempi e voce)

Luca Rossetti 9:10.9 tutto bene sono contento, abbiamo fatto gli stessi tempi dell'anno scorso con meno chicane; mi dispiace per Giò Dipalma perchè sarebbe stata una bella lotta
Roberto Cresci: 9.17.7 tutto ok
Marco Gianesini: 9.41.5 una faticaccia, scivolo tanto
Walter Gentilini 9.29.2 ci sto prendendo la mano e mi sto divertendo
Luigi Fontana: direi benino sto prendendo in mano la vettura prova dopo prova 10.19.3
Alex Re: bene, stiamo facendo km non vogliamo fare regolazioni perchè devo adattarmi io 9.15.4
Pierre Campana: 11.18.0 rotto l'idroguida, dopo 5 km della ps.5, due prove senza servosterzo
Marco Roncoroni: bene, siamo più veloci di ieri, ribadisco quello che ho detto ieri, le prove sono fantastiche 9.40.7
Paul Alerini: 9.38.6 molto meglio di ieri, abbiamo cancellato la giornata da incubo di ieri, oggi riesco a guidare molto meglio
Felice Re: 9.13.5 ho fatti un dritto e poi ho un problema forse a un manicotto e mi sembra che la macchina non spinga più come prima
Marcello Razzini: 9.20.3 abbiamo fatto un po' fatica su questa prova, cerchiamo di migliorare il ritmo
Ezio Soppa: un po' meglio, devo imparare la macchina 
Paolo Zanni: un po' meglio stiamo andando cauti per prendere in mano la macchina

La prova è quindi vinta da Luca Rossetti che guadagna così un altro punto bonus

Jordan Brocchi transita con la portiera lato guida danneggiata
Gianluca Tosi: sulla prima siamo resti a letto, qui abbiamo passato Asnaghi 9.51.5
Marco Asnaghi: alla fine della prima abbiamo rotto l'idroguida 10.29.6
Marco Runfola: molto meglio con la macchina, ora il problema è solo mia, non ho molto fiducia nella conoscenza della strada, siamo contenti perchè ora ci troviamo meglio con la vettura 10.02.5
Andrea Casarotto: stiamo facendo lavorazioni sull'assetto per avere più grip, veramente difficili queste prove con curvoni difficili in discesa
Tommaso Ciuffi: stiamo lavorando, facendo delle modifiche ogni prova in prospettiva Targa Florio. La prova era molto sporca, difficile; quella prima bene. 9.57.4

abatecolaProva interrotta per l'incidente ad Abatecola n.43 che ha capottato ed ostruisce i passaggi. Equipaggio OK (foto Amicorally)
I concorrenti sul percorso sono stati fermati con bandiera rossa e la prova, compreso il nazionale, va in trasferimento. 

Ps.5 "Viticuso" di 13,80 km

05 Orario prima vettura: 8:30

I primi dieci chilometri la strada sale fino ad oltrepassare quota mille metri della dorsale dell’appennino centrale, dove si alternano dei tratti molto guidati ma lenti ad altri guidati e veloci al tempo stesso, perterminare poi con gli ultimi tre chilometri totalmente in discesa. Una discesa caratterizzata da un primo tratto fatto da curve in sequenza quasi tutte simili per ampiezza di carreggiata ed angolazione, ed un secondo tratto quello che porta sino a fine prova con una carreggiata molto più ampia e di conseguenza con una maggiore velocità di percorrenza. Negli anni passati è stata definita da più piloti una delle prove speciali a più alto contenuto tecnico disputate e sicuramente la prova più ostica del rally.

Una splendida giornata saluta gli equipaggi che stanno uscendo dal riordino notturno per la prima assistenza. 
La temperatura ambiente sulla prova va dagli 8 ai 13 gradi, con una temperatura del fondo che non supera i 14 gradi. Tracciato con fondo asfaltato con tanto grip e molto abravisa per gli pneumatici; gli ultimi tre chilometri, tutti in diescesa, sono molto insidiosi per il fondo più scivoloso.

La prova tarda a partire perchè sta venendo ancora messa in sicurezza
La vettura è "zero" è attualmente in prova
La prova parte alle 8:50
Prova partita con Luca Rossetti in prova, 20 minuti di ritardo sul teorico di tabella
Stamane non riparte "Pedro" dopo l'uscita di strada di ieri con la Hyundai i20 NG WRC
Luca Rossetti arriva a fine prova, 8.12.2 il suo tempo, Cresci conclude a 11"4 da lui

Giò Dipalma purtroppo esce di strada, equipaggio ok  - ha staccato una ruota - ma le partenze vengono fermate per sgombrare la strada
Ripartono le partenze dal n.14 Razzini

La prova attualmente vede Luca Rossetti con 2 decimi di secondo su Felice Re e 1"3 su Alex Re

Pagina 1 di 5