Back to Top

Classifiche di fine prima tappa

tempiClassifica assoluta: 1.Paddon (Hyundai) 2.Neuville (Hyundai)+8.2 3.Tanak (Ford)+9.5 4.Latvala(Toyota)+9.8 5.Ostberg(Ford)+14.7 6.Hanninen(Toyota)+38.0 7.Ogier(Ford)+41.0 8.Lappi(Toyota)+1.05.3 9.Mikkelsen(Citroen)+1.57.9 

Classifica WRC-2: 1.Kopecky(Skoda) 2.Veiby(Skoda)+52.7 3.Katsuta(Ford)+2.24.9 4.Rossel(Citroen)+5.03.9  5.Arai(Ford)+12.48.8 6.Pieniazek(Peugeot)+13.08.0

Classifica WRC-3: 1.Solans(Ford) 2.Folb(Ford)+36.7 3.Ciamin(Ford)+45.3 4.Radstrom(Ford)+1.07.1 5.Tannert(Ford)+1.55.1 6.Brazzoli(Peugeot)+1.54.0 ...

Classifica JWRC: 1.Solans 2.Folb+36.7 3.Ciamin+45.3 4.Radstrom+1.07.1 5.Tannert+1.55.1 ....

Gli italiani:

WRC-3: 6.Brazzoli
Classe RC2: 6.Dettori 10.Pozzo
Classe RC3: 1.Donadio
Classe RC4: 7.Pusceddu 9.Martinez 12.Someda 

Ci dimenticavamo della classe WRC - RC1: 12.Simone Romagna che equivale ad un 17.assoluto !

Prova Speciale n.9 "Tergu Osilo 2" di km 14.14 km alle 18:30

09 Partenza prevista 18:42

Prova partita con Ogier in prova dalle 18:42

Sebastien Ogier: 9:00.3 Domani non so se andrà meglio perchè non ci dovrebbero essere tante vetture davanti a me.
Thierry Neuville: 9:00.8 Non avevo più gomme e ho avuto anche una foratura lenta all'anteriore sx. Sono andato cauto senza spingere
Jari-Matti Latvala: 9:00.2 abbastanza contento del tempo fatto e dopo un mattino di alti e bassi, il pomeriggio è stato positivo
Ott Tanak: 8.56.8 oggi pomeriggio ho faticato molto con il bilanciamento della vettura. Non mi sentivo molto a mio agio con la guida e spero che domani possa andare meglio
Hayden Paddon: 9:01.4 pomeriggio molto difficile, domani proveremo a stare vicino ai migliori. La priorità era comunque di essere in una posizione di partenza buona per la seconda tappa e va bene così.
Dani Sordo: 8:53.2 mi sono molto divertito questo pomeriggio, la macchina andava bene, peccato per i problemi di stamane
Juho Hanninen: 9:31.5 soffre di una perdita di liquido di raffreddamento, si è fermato un attimo in prova ma è ripartito. A fine prova sta controllando la situazione, che gli permetta di arrivare fino al parco assistenza
Andreas Mikkelsen: 9:05.5 sono contento dei chilometri effettuati, è stata una giornata difficile e con tanti errori ma sto imparando e facendo esperienza
Mads Ostberg: 9:03.0 è stato un pomeriggio complicato, condizionato dal mio azzardo sulla scelta delle gomme
Esapekka Lappi: 8:56.4 il pomeriggio è stato positivo, peccato per i problemi al cambio della mattinato. Non mi aspettavo di vincere due speciali, pensavo di avere bisogno di più tempo

Prova Speciale n.8 "Tula 2" di km 15.00 km alle 17:25

08 Orario di partenza previsto della prima vettura: 17:37

Partito alle 17:37 Sebastien Ogier
Il passaggio precedente era stato vinto da Dani Sordo in 11:51.2

 

Sebastien Ogier: 11:52.9 è stato terribile, un incubo, non c'era grip
Thierry Neuville: 11:46.8 E' stata durissima perchè il fondo era molto scivoloso; ho cercato di essere il più pulito possibile
Jari-Matti Latvala: 11:46.7 ho cercato di andare cauto. disturbato dal sole basso e dalla placca del numero sul cofano che sventolava
Ott Tanak: 11:52.1 è andata abbastanza bene, ma ho fatto un tescoda ma non era a mio agio nella guida
Hayden Paddon: 11:55.9 il dumper non mi crea nessun disagio, sto cercando di gestire al meglio la situazione
Dani Sordo: 11.38.5 tutto bene adesso, la macchina è perfetta
Juho Hanninen: 11:59.3 tutto bene è stata una speciale molto difficile da domani parte un altro rally
Andreas Mikkelsen: 12:10.5 ho faticato anche qui nelle sezioni più lente. Probabilmente non so usare bene la frizione. Mi sto divertenmdo e sono contento di essere ritornato con le WRC
Mads Ostberg: 11:53.2 non sono contento del bilanciamento della vettura. Evidentemente ho azzardato troppo sulle scelta delle gomme e non ha pagato
Esapekka Lappi: 11:52.6 per via della rottura del dumper anteriore sx ho preferito andare cauto


Classifica dopo la ps.8: 1.Paddon 2.Hanninen+7.9 3.Neuville+8.8 4.Latvala+11.0 5.Ostberg+13.1 6.Tanak+14.1 7.Ogier+42.1 8.Lappi+1.10.3 9.Mikkelsen+1.53.8

Loubet n.36 segnalato uscito di strada

Non entrano sulla ps.8: il n.85 Giovanni Bitti, il n.66 Robert Duggan, il n.68 Dillon Van Way ed il n. 86 Francesco Marrone.Gli equipaggi rimasti in gara sono 32.

Prova Speciale n.7 "Monte Olia 2" di km 19.05 km alle 15:48

07 Prova in partenza alle 15:58
Prova non ancora partita
Prova partita con Sebastien Ogier in prova alle 16:00 (i minuti di ritardo sul teorico diventano così 12)

Sebastien Ogier: 13.13.7 Fa molto caldo, il fondo abrasivo. Ho cercato di gestrire bene le gomme, rispetto a stamane va meglio, perderò di meno, ma anche se spingo rimarrò sicuramente dietro
Thierry Neuville: 13:06.2 è arrivato con una foratura alla posteriore sx. Non sa dove ha forato. Ha cercato di attaccare e ha spinto molto
Jari-Matti Latvala: 13:06.2 è andata bene, la prova è scivolosa . Avevo tutte le spie del cruscotto accese ma non ho capito il problema, era tutto normale.
Ott Tanak: 13:11.6 è stato più lento rispetto al primo passaggio perchè ho due scorte e pesano
Hayden Paddon: 13:08.9 è andata abbastanza bene, ho gestito le gomme ma ho danneggiato in una frenata troppo forte il damper anteriore. Qui comunque è stato difficile con la scelta delle gomme dure
Dani Sordo: (ha pagato due minuti di ritardo in ingresso). Si ferma in prova ma riparte dietro Hanninen, per poi fermarsi nuovamente e ripartire nuovamente. Chiude in 20:21.1 "Ho ancora gli stessi problemi al motore"
Juho Hanninen: 13:07.8 sono contento del tempo, le condizioni della speciale precedenti erano peggiori di questa
Andreas Mikkelsen: 13:36.0 nella speciale precedente mi sono fermato tre volte, in questa due, ho problemi nei tornanti stretti, non riesco a gestire la macchina nei tratti lenti
Mads Ostberg: 13:13.8 ho sbagliato a partire con una scelta mista di gomme, perchè le soft non vanno
Esapekka Lappi: 13:04.9 Superato il problema al cambio, abbiamo rivisto tutto l'assetto ed ora è tutto ok


Classifica dopo la ps.7: 1.Paddon 2.Hanninen+4.5 3.Ostberg+15.8 4.Neuville+17.9 5.Tanak+17.9 6.Latvala+20.2 7.Ogier+45.1 8.Lappi+1.13.6 9.Mikkelsen+1.39.2 10.Al Rajhi+5.46.9

In WRC-2, dove sulla ps.6 si è ritirato per uscita di strada Fabio Andolfi con la Hyundai i20 r5 di ACI Team Italia, comanda Jan Kopecky con 45"9 su Ole Christian Veiby

Non hanno concluso la prova il n.69 Miko Ninemae e - purtroppo - il .98 Samuele Pirotto. Gli equipaggi rimasti in gara sono 37

Prova Speciale n.6 "Terranova 2" di km 14.54 km alle 15:25

06 In programma alle 15:35 il secondo passaggio sulla Terranova.

Dal Parco Assistenza non risulta uscito il nostro Paolo Liceri.

Il secondo giro di prove speciali avrà 10 minuti di ritardo rispetto all'orario teorico. E' stato deciso per cercare al riordino di raggruppare i concorrenti in ritardo a causa delle varei interruzioni per incidenti nelle prove della mattinata

Prova partita con Sebastien Ogier in prova dalle 15:35. Il primo passaggio è stato vinto stamane da Kris Meeke (Citroen)
in 10:14.1  
La prova 6 e la prova 7 sono praticamente unite (meno di mille metri fra fine e start). Seguiremo come commenti  e classifiche la prova n.7

Sebastien Ogier: 10:03.3
Thierry Neuville: 10:01.7
Jari-Matti Latvala: 10:01.8
Ott Tanak: 10:01.2
Hayden Paddon, che questo giro entra in prova davanti a Sordo: 10:00.7
Dani Sordo: 14:13.8 (problemi di turbo per lui)
Juho Hanninen: 10:02.0
Andreas Mikkelsen: 10:19.4
Mads Ostberg: 10:07.2
Esapekka Lappi: 9:59.5

Purtroppo Fabio Andolfi esce di strada, con la vettura ferma su un fianco. Equipaggio ok ma giornata di gara finita per loro

Non terminano la prova speciale Carlo Covi e Andrea Coti Zelati

Penalità

clock 1426625 640Nel primo giro di prove speciali sono state applicate le seguenti penalità:

50 secondi a Paolo Liceri per ritardo al CO della ps.3
30 secondi a Maurizio Pusceddu per ritardo al CO della ps.3
40 secondi a Dani Sordo per ritardo al CO di ingresso riordino

Dopo il parco assistenza sono state applicate queste ulteriori penalità:

10 secondi a Giuseppe Pozzo per ritardo al CO di ingresso riordino
50 secondi a Dani Sordo per ritardo all'uscita del parco assistenza

Sentite al riordino

andolfi 11Fabio Andolfi: molto bene sulla prima prova e poi abbiamo tenuto un buon ritmo: mi sono trovato un po’ in difficoltà sulla Tula dove sono stato particolarmente attento. Sinceramente non pensavo di essere così vicino ai migliori: la macchina è migliorata tanto dal Portogallo, è più guidabile e più semplice. Ora nel secondo giro di prove bisognerà tenere conto che le prove si sono scavate e sono emerse tante pietre.

brazzoli 12Enrico Brazzoli: le prove speciali erano molte belle e con fondo duro, ci stiamo divertendo anche se sulla prima prova abbiamo fatto un dritto in una inversione dove ho perso 20 secondi; poi la prova successiva abiamo forato e perso cinque minuti. Peccato ma sono cose che succede. Ora per il pomeriggio optiamo per una scelta di quattro gomme dure.

 

meeke 12Da segnalare che Dani Sordo è arrivato al C.O. del riordino con 4 minuti di ritardo mentre Kris Meeke è riuscito ad arrivare, in qualche maniera, in orario al parco assistenza. Con il roll bar danneggiato il responso può essere solo l'inevitabile ritiro.

 

 

Sébastien Ogier (Ford) - Le difficoltà dell’aprire la strada sono in linea con le attese, ma mi aspettavo di perdere di meno. E’ dura accettare di spingere e non poter stare davanti. Al pomeriggio dovrebbe essere leggermente meglio, però probabilmente lascerò ancora qualcosa agli avversari. La scelta gomme? Per me è facile.

Thierry Neuville (Hyundai) – Ho commesso un piccolo errore all’inizio che mi ha costretto a fare retromarcia e a perdere tempo. Nelle ultime ps invece ho attaccato come avrei dovuto.

Jari-Matti Latvala (Toyota) – E’ stata una mattinata di alti e bassi. In un rally del genere non bisogna mai essere troppo cauti. Riguardo la macchina ho accusato solo un po’ di sottosterzo che speriamo di risolvere con qualche modifica. Gli pneumatici? Rimango su 3 soft e 2 hard.

Ott  Tanak (Ford) - Sono felice di essere qui in assistenza. Le prime due ps del mattino sono state abbastanza complicate per via della polvere, per cui sono stato cauto. Nelle ultime invece sono riuscito a spingere di più. Le gomme? 6 soft.

Hayden Paddon (Hyundai) - Ho cercato di andare via pulito senza spingere troppo. Finora tutto bene. La macchina è ok. La chiave per il prosieguo sarà mantenersi costanti.

Juho Hanninen (Toyota) – Sapevo che la posizione di start era buona ma non mi aspettavo di andare così. Nelle prime ps ho cercato di andare cauto anche se nella seconda ho rischiato prendendo una pietra.

Kris Meeke (Citroen) – In una curva da quarta marcia, a 4/5 km dall’inizio prova sono andato contro un terrapieno e mi sono capottato. Visto quanto accaduto in Portogallo ho provato con tutto me stesso a non commettere errori, ma è capitata una cosa analoga. La macchina funziona, i danni sono solo esterni.

Andreas Mikkelsen (Citroen) - Mattina difficile secondo le aspettative essendo su una macchina per me nuova. La C3 si guida con il posteriore e con la Polo non ero abituato. Prima del loop pomeridiano apporteremo qualche modifica.

Mads Ostberg (Ford) – Ho cercato di tenermi lontano dai guai.  Tutte le speciali, eccetto la 4 sono andate bene. Differenza tra le gomme Michelin/DMack? Non si possono fare comparazioni, comunque in Polonia avrò le Michelin. 

Prova Speciale n.5 "Tergu Osilo 1" di km 14.14 km alle 10:17

05 Orario di partenza previsto: 10:23
Prova partita con Ogier in prova

Sebastien Ogier (Ford): 9:20.3 ho spinto molto ma alla fine ho perso più secondi del previsto
Thierry Neuville (Hyundai): 9:11.7  tutto sommato tranne il problema della prima ps è stata una buona mattinata. Per il momento cerco di incrementare il vantaggio su Ogier e spero di partire in una buona posizione domani
Jari-Matti Latvala (Toyota) 9.12.2 Salvo i primi 3 km ho sempre attaccato e mi sto disinteressando del consumo delle gomme, sto solo cercato di spingere al massimo
Ott Tanak (Ford): 9:10.7 molto scivoloso, comunque ho cercato do guidare bene in tutta la mattinata, difficile essere consistenti quando si parte così avanti
Dani Sordo (Hyundai): 10.14.5 un problema al motore, c'era del fumo e perde olio. Non ho potuto fare nulla
Hayden Paddon (Hyundai): 9:10.0 le ultime due ps sono state molto difficili, con il problema allo scarico è difficile trovare il passo giusto.
E' uscito di strada Kris Meeke, equipaggio ok. Ha capottato. Dopo qualche minuto riparte. Procede lentamente e si ferma nuovamente. Dopo qualche attimo riparte cercando di arrivare a fine prova. Arriva a fine prova in 16.50.8 perdendo 7 minuti dai migliori
Kris Meeke (Citroen): non rilascia dichiarazioni
Juho Hanninen (Toyota): 9:11.0 è stata una mattinata migliore del previsto, anche i tempi sono stati buoni. Nel pomeriggio andrò più cauto.
Andreas Mikkelsen (Citroen): 9:16.8 sto migliorando pian piano e cercando di capire la vetture adattando il mio stile di guida
Mads Ostberg (Ford): 9:09.6 ha fatto molto caldo, il fondo è sempre stato difficile, ma tutto sommato è stata una buona mattinata
Esapekka Lappi (Toyota) 9.06.3 "Tommy dice che cinque marcie sono sufficienti"

Ps.5 1.Esapekka Lappi (Toyota) in 9:06.3
Classifica dopo la ps.5: 1.Paddon 2.Hanninen+4.3 3.Ostberg+4.4 4.Tanak+14.7 5.Neuville+19.6 6.Latvala+21.8 7.Ogier+37.7 8.Mikkelsen+53.4 9.Sordo+1.14.5 10.Lappi+1.18.8

Otimo secondo tempo di prova per Fabio Andolfi di 2"6 dietro Veiby e di 5 decimi davanti a Kopecky.
Dopo la ps.5 la classifica di WRC-2 è la seguente:
1.Kopecky 2.Veiby+24.0 3.Andolfi+29.0 4.Rossel+56.5 5.Loubet+1.06.0 ...

Gli altri italiani hanno concluso regolarmente la prova. Non ha disputato la prova il n.84 Kees Burger (Skoda). Gi equipaggi rimasti in gara dopo la ps.5 sono 44.

 

 

 

Prova Speciale n.4 "Tula 1" di km 15.00 km alle 9:12

04 Orario effettivo di partenza: 9:18
Prova partita con Ogier in prova dalle 9:18

 

Sebastien Ogier (Ford): 11:57.9 il grip è come me lo aspettavo, stile Messico ed Australia
Thierry Neuville (Hyundai): 11.53.2 è stata una buona speciale, abbiamo spinto molto e spero sia abbastanza. L'importante è creare un gap da Ogier. La strada migliora e la macchina è ok.
Jari-Matti Latvala (Toyota) 12:01.0 Non so cosa ho sbagliato ma il tempo non è buono. Forse un po' troppo cauto come scelta di gomme
Ott Tanak (Ford): 11.54.5 forse le gomme erano troppo morbide per questo fondo. Buona speciale comunque, ora fa anche più caldo.
Dani Sordo (Hyundai): 11:51.2 era scivoloso ma la situazione polvere è migliorata. Penso che chi verrà dopo farà meglio del mio tempo
Elfyn Evans (Ford D-mack): è uscito di strada. Equipaggio ok
Hayden Paddon (Hyundai): 11.55.4 ho sentito uno strano rumore, forse lo scarico, ora cercheremo di capire
Kris Meeke (Citroen): 11.58.8 ho rallentato perchè ho visto il cartello di Evans. Le condizioni del fondo sono difficili
Juho Hanninen (Toyota): 12:03.1 è andato tutto bene, il fond scivoloso soprattutto verso la fine con tanta ghiaia sparsa
Andreas Mikkelsen (Citroen): 12:14.6 sto cercando di andare avanti asso a passo. La macchina è completamente diversa dalla vecchia Polo e devo stare attenti nei tratti stretti.
Mads Ostberg (Ford): 11:59.5 è stata una speciale insidiosa, fondo sabbioso e scivoloso. Pensavo di avere tenuto un buon ritmo ma il tempo non è venuto fuori. La macchina è ok
Esapekka Lappi (Toyota) 12:52.6 Non è facile continuare senza la seconda marcia. Devo arrivare al parco

E' uscito di strada Martin Prokop, equipaggio ok

Ps.4: 1.Dani Sordo (Hyundai) 11:51.2
Classifica dopo ps.4: 1.Meeke 2.Paddon+0.8 3.Hanninen+4.1 4.Ostberg+5.6 5.Sordo+10.8 6.Tanak+14.8 7.Neuville+18.7 8.Latvala+20.4 9.Ogier+28.2 10.Mikkelsen+47.4

Quarto tempo fra le WRC-2 per Fabio Andolfi a 14"8 da Kopecky. Ora è terzo in classifica con 29"5 di ritardo su Kopecky e 2"4 su Veiby

Tutti gli equipaggi italiani rimasti in gara concludono la prova. In gara rimangono complessivamente 45 equipaggi.

Pagina 4 di 7