Back to Top

Classifiche finali

tempiClassifica assoluta: 1.Albertini 2.Signor+34.9 3.Fontana+36.5 4.Miele+1.05.4 5.Testa+1.11.1 6.Bosca+1.12.4 7.Porro+1.22.3 8.Michelini+1.23.4  9.Pedro+3.26.9 10.De Cecco+4.32.9
Classifica WRC conduttori: 1.Albertini 2.Signor+34.9 3.Fontana+36.5 4.Miele+1.05.4 5.Testa+1.11.1 6.Porro+1.22.3 7.Michelini+1.23.4  8.Pedro+3.26.9
Classifica WRC: 1.Albertini 2.Signor+34.9 3.Fontana+36.5 4.Miele+1.05.4 5.Testa+1.11.1....
Classifica R5-R4-S2000: 1.Bosca 2.Michelini+11.0 3.De Cecco+3.20.5 ...
Classifica A8-K11-RGT: 1.Andolfi 2.Modanesi+6.06.6
Classifica Super1600 - A7: 1.Zanon 2.Menegatti+1.10.4 3.Beltrame+2.08.9...
Classifica Gruppo N: 1.Boschetti 2.Molinari+1.12.6  3.Angilletta+2.04.7 ...
Classifica Gruppo N 2 ruote motrici: 1.Boschetti 2.Molinari+1.12.6  3.Angilletta+2.04.7 ...
Classifica A6-K10: 1.Zille 2.Gotti+2.30.0 3.Mondin+8.06.2
Classifica R3: 1.Benvenuti 2.Bottoni+7.3 3.Ghegin+1.33.2 ...
Classifica R2: 1.Carella 2.Grani+1.040.5 3.Prodan+3.05.8 ...
Classifica R1: 1.Cogni 2.Peloso+46.6 3.Cenedese+6.33.6 ...

Trofeo Suzuki Rallu Cup: 1.Cogni 2.Peloso+46.6 3.Cenedese+6.33.6 4.Rivia+10.51.5
Trofeo Abarth 124 rally: 1.Andolfi 2.Modanesi+6.06.6

Interviste finali e conferenza stampa

microfonoOltre alle consuete interviste finali raccolte al controllo orario finale, abbiamo inserito anche l'audio completo della conferenza stampa di fine gara. Potete ascoltare le interviste nella sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui.

Secondo ed ultimo giro di prove speciali

Il Rally del Friuli Venezia Giulia ed il Campionato Italiano WRC si decidono nell'ultimo giro di prove speciali in partenza fra pochi minuti:
ps.5 "Trivio" di 14,89 km alle ore 15:43
ps.6 "Tribil" di 14,89 km alle ore 16:14
ps.7 "Mersino" di 21,72 km alle ore 17:07

Clima quasi "torrido", cielo azzurro, sole splendente, fondo asciutto e tanto pubblico a fare da contorno nell'ultimo trittico di prove speciali.
Partenza confermata della ps.5: 15:43
Il tempo di Stefano Albertini sul Trivio al primo giro è stato di 8.58.5
Prova partita con Stefano Albertini in prova. Si è ritornati all'intervallo di un minuto fra una vettura e l'altra.
Albertini alza di 2" il suo tempo: 9.00.5
Marco Signor guadagna anche 7 decimi su Corrado Fontana ed ora gli insidia la seconda posizione per 1"4. E' importante per il titolo perchè il podio 1.Albertini 2.Signor 3.Fontana assegnerebbe aritmeticamente il titolo ad Albertini.
Segnalati problemi per Luca Rossetti: non arriva a fine prova. E' fermo per un problema tecnico e consegna la tabella ritirandosi.
Al parco assistenza si era ritirato anche Luigi Fontana per scelta personale.
Classifica dopo la ps.5: 1.Albertini 2.Fontana+29.7 3.Signor31.1 4.Miele+44.0 5.Testa+47.8 6.Porro+57.1

Partita la ps.6 alle 16:14
Il miglior tempo di Albertini sul primo passaggio è stato di 9.30.8
Matteo Daprà tocca al posteriore ma per intanto prosegue. E' segnalato fermo poco dopo a sostituire una ruota. Riparte dopo aver sostituito la ruota
Andrea Modanesi (Abarth) fora un pneumatico, si ferma a sostituire la ruota e riparte.
Stefano Albertini vince anche questa prova e Marco Signor si avvicina ulteriormente al secondo posto di Corrado Fontana.
Classifica dopo la ps.6: 1.Albertini 2.Fontana+33.6 3.Signor+34.4 4.Miele+52.4 5.Testa+55.9 6.Porro+1.01.7 7.Michelini+1.03.9 8.Bosca+1.06.5

Sarà la lunga e impegnativa "Mersino" a decidere tutte le sfide in atto. Entrando in ambito "ipotesi" se Albertini si dovesse confermare al comando, rimane fondamentale per il titolo la seconda piazza. Con Fontana secondo il campionato rimane aperto (per due punti), con Fontana terzo il titolo andrebbe ad Albertini già questo pomeriggio in quanto sia Signor che Fontana potrebbe eguagliarlo ma con un numero minore di vittorie.

La "Mersino" è stata percorsa al primo passaggio da Stefano Albertini in 15.51.0

Stefano Albertini entrato in prova alle 17:07.
15:50.7 il suo tempo di prova, con il quale vince il Rally del Friuli
Corrado Fontana: 15:53.6 un ottimo tempo, migliore di cinque secondi rispetto al passaggio precedente. Ora aspettiamo il tempo di Marco Signor per completare il podio.
Il tempo di Marco Signor è 15.51.2, conquista il secondo posto e consegna il titolo 2017 a Stefano Albertini

Il podio del 53. Rally del Friuli Venezia Giulia:
1.  Stefano Albertini / Danilo Fappani su Ford Fiesta WRC
2. Marco Signor / Patrick Bernardi su Ford Fiesta WRC a 34"9
3. Corrado Fontana / Nicola Arena su Hyundai i20 WRC a 36"5

La classifica del Campionato Italiano WRC 2017 dopo quattro eventi:

1. Stefano Albertini 60 punti
2. Marco Signor e Corrado Fontana 30 punti

Con solo due gare da disputare (San Martino di Castrozza e Como) sia Signor che Fontana potrebbe arrivare a 60 punti, avendo anche lo scarto già fatto. Ma le quattro vittorie di Stefano Albertini lo mettono al riparo da qualsiasi situazione di ponteggio.

Stefano Albertini e Danilo Fappani sono i nuovi Campionati Italiani WRC

ed è stato significativo che a consegnarli il tiolo sia stato proprio Marco Signor, campione in carica, con l'exploit sull'ultima prova a danno di Corrado Fontana.

Il Rally del Friuli finisce così:

1.Albertini 2.Signor+34.9 3.Fontana+36.5 4.Miele+1.05.4 5.Testa+1.11.1 6.Bosca+1.12.4 7.Porro+1.22.3 8.Michelini+1.23.4

Classifica di campionato:
1.Albertini (60) 2.Signor (30) 2.Fontana (30) 4.Miele (28) 5.Porro (25) 6.Testa (23)

Fra le R5 è Alessandro Bosca (Ford) il più veloce, davanti a Rudy Michelini (Skoda) e a Claudio De Cecco (Hyundai)

Erik Comas su Lancia Stratos ha vinto il Rally Alpi Orientali Historic, precedendo la Lancia Delta Integrale di Lucky-Pons.

Classifiche dopo il primo giro di prove speciali

tempiClassifica assoluta: 1.Albertini 2.Fontana+22.0 3.Signor+24.1 4.Rossetti+35.9 5.Miele+36.2 6.Testa+39.7 7.Porro+45.7 8.Michelini+47.9 9.Bosca+49.4 10.Pedro+1.32.4
Classifica WRC conduttori:  1.Albertini 2.Fontana+22.0 3.Signor+24.1 4 5.Miele+36.2 6.Testa+39.7 7.Porro+45.7 8.Michelini+47.9 10.Pedro+1.32.4
Classifica WRC: 1.Albertini 2.Fontana+22.0 3.Signor+24.1 ...
Classifica R5-R4-S2000: 1.Rossetti 2.Michelini+12.0 3.Bosca+13.5 4.Bianco+1.27.7 5.De Cecco+1.42.2 ...
Classifica A8-K11-RGT: 1.Andolfi 2.Modanesi+12.6
Classifica Super1600 - A7: 1.Zannier 2.Zanon+34.4 3.Menegatti+1.05.6 ...
Classifica Gruppo N: 1.Boschetti 2.Molinari+34.5 3.Stival+1.23.9 ...
Classifica Gruppo N 2 ruote motrici: 1.Boschetti 2.Molinari+34.5 3.Stival+1.23.9 ...
Classifica A6-K10: 1.Zille 2.Gotti+52.6 3.Bennati+1.36.6 ...
Classifica R3: 1.Benvenuti 2.Bottini+13.7 3.Ghegin+42.1 ...
Classifica R2: 1.Carella 2.Grani+1.00.5 3.Prodan+1.42.3 ...
Classifica R1: 

Interviste dopo il primo giro di prove

riordino 11Abbiamo ascoltato i piloti dopo il primo giro di prove speciali, ad ingresso del lungo riordino. Potete ascoltare le loro interviste nella sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui.

Primo giro di prove speciali

Il rally del Friuli 2017 è "super concentrato": due soli giri di tre prove speciali: le storiche dopo le prime due prove hanno avuto problemi di consumo di pneumatici, le moderne, che transiteranno in ore più calde, dovranno fare anche la lunga e temuta Mersino con gli stessi pneumatici.

Paolo Oriella stamani non riparte a causa di una congestione. Peccato e auguri di prontissima guarigione.

Alle 11:05 in partenza la ps.2 "Trivio" di 14,26 km, quindi subito la "Tribil" di 14,89 km alle 11:36 e alle 12:29 la lunga "Mersino" di 21,72 km.

La ps.2 è partita puntuale alle 11:05. I concorrenti entrano in prova rispettando l'ordine di partenza emanato ieri pomeriggio, intervallati l'uno dall'altro da un minuto.
Transitati i concorrenti di classifica WRC, la "musica" per intanto è la stessa delle prime tre gare di campionato: Stefano Albertini tiene a distanza tutti gli altri con oltre 6 decimi al km di vantaggio: Signor a 8"9, Fontana a 10"4, Testa a 11"1, Porro a 12"8. 
Perico "stacca" il secondo tempo a 4"5 dal giovane bresciano.
Prova Speciale n.2: 1.Albertini 2.Perico a 4"5 3.Signor a 9"2 
Dopo la ps.2: 1.Albertini 2.Perico+3.1 3.Signor+8.9 4.Fontana+10.4 5.Testa+11.1 6.Porro+12.8 7.Miele+13.8 8.Michelini+15.7 9.Rossetti+16.2 10.Bosca+19.7
La prova ps.2 è rimasta ferma qualche minuto per un'uscita di strada di Lucchesi. Equipaggio ok.


La prova speciale n.3 è partita puntuale con Stefano Albertini in prova speciale dalle 11:36
Si ferma in prova Giuseppe Bergantino n.9 ma riparte dopo qualche minuto ma si deve fermare nuovamente: l'equipaggio sta intervenendo su una ruota.
Roberto Vescovi si deve fermare sulla ps.2 per rottura meccanica
Non cambia la situazione in ps.3 dopo il transito dei concorrenti di campionato, con Stefano Albertini ancora davanti anche se con distacchi più brevi: 3"8 su Fontana e 7"0 su Signor
Alessandro Perico si deve ritirare: rottura dell'idroguida. La prima prova della giornata non avevano un assetto perfetto ma sulla seconda si è rotta l'idroguida e a fine prova si devono definitivamente fermare.
Luca Rossetti: terzo tempo assoluto di prova

Prova Speciale n.3: 1.Albertini 2.Fontana+3.8 3.Rossetti+5.0 
Dopo la ps.3: 1.Albertini 2.Fontana+14.2 3.Signor+15.9 4.Porro+21.1 5.Rossetti+21.2 6.Testa+21.5 7.Miele+24.2

La prova speciale n.4 è partita puntuale alle 12:29. Le prime vetture sono intervallate da due minuti l'una dall'altra (fino alla n.14 Bosca compresa)
Anche la ps.4 è vinta da Stefano Albertini, davanti a Fontana+22"0 e Signor+24"1.
Ora dopo il primo giro di prove speciali Stefano ha 22"0 su Corrado Fontana e 24"1 su Marco Signor

Dopo ps.4: 1.Albertini 2.Fontana+22"0 3.Signor+24"1 4.Rossetti+35.9 5.Miele+36"2 6.Testa+39.7 7.Porro+45.7 8.Michelini+47.9

I concorrenti ora ritornano a Cividale per il riordino e il parco assistenza di metà giornata-

Sentite ad ingresso parco assistenza

perico riord 1I piloti sono usciti dal riordino notturno alle 10:02 per entrare nel primo parco assistenza della giornata, che precede il primo giro di prove. Abbiamo chiesto ai primi concorrenti in transito, come è andata la prova di ieri sera, la ps.1 a Gemona:

Stefano Albertini: Bene, abbiamo cercato di non commettere errori. La prova mi è piaciuta, meglio delle solite prove del piazzale. E’ andata tutto bene e sono contento
Corrado Fontana: tutto a posto, senza errori, quindi va bene così. Oggi è importante
Paolo Porro: non benissimo, stiamo cercando di capire dove abbiamo sbagliato perché abbiamo preso troppi secondi. Abbiamo guidato abbastanza bene ma evidentemente non abbastanza
Simone Miele: prova bene, siamo contenti, la prova era bella, diversa dalle solite spettacolo
Marco Signor: abbastanza bene, qualche errorino, è la seconda volta che prendo in mano la macchina, devo cercare di capirla, ci sto lavorando sopra
Giuseppe Testa: diciamo benino, alla prima inversione non mi ha girato bene di leva, ho perso un po’, poi ho fatto qualche errore io, ma l’importante era non fare cavolate.
Efrem Bianco: ho commesso io un errore stupido, ma la gara inizia oggi. Bisogna rimanere concentrati
Rudy Michelini: bene dai, non conoscevamo la macchina ma abbiamo fatto un bel tempo comunque. La macchina va molto forte e sicuramente stamani si può fare bene
Giuseppe Bergantino: Abbastanza bene, non ci aspettavamo di prendere questo distacco. Nonostante un mezzo non evoluto ma comunque performante. Siamo soddisfatti per ieri, speriamo bene per oggi
Alessandro Perico: bene, bella prova, molto divertente, un circuito cittadino, complimenti a Giorgio Croce per aver organizzato una prova diversa dai soliti piazzali, peccato che è durata poco.
rox riord 1Luca Rossetti: è andata bene in prova, la macchina l’ho trovata semplice da guidare. Gli dò ancora del lei: ho sbagliato la partenza e ho perso abbastanza. Fa parte dell’apprendistato capire come funziona. Vediamo di riuscire a farlo stamani, senza perdere troppo tempo.

Programma del 2.giorno di gara (sabato)

2017 programma10:02 Uscita riordino notturno [le storiche usciranno alle 8:30]

10:06 - 10:36 Parco Assistenza di 30 minuti

11:05 ps.2 "Trivio - San Leonardo" di 14,26 km [passaggio storiche alle 8:54]
11:36 ps.3 "Tribil" di 14,89 km [passaggio storiche alle 9:26]
12:29 ps.4 "Mersino" di 21,72 km [passaggio storiche 10:21]
13:30 - 14:40 Riordino a Cividale del Friuli di 1h 10'
14:44 - 15:14 Parco Assistenza di 30 minuti

15:43 ps.5 "Trivio - San Leonardo" di 14,26 km [passaggio storiche alle 14:03]
16:14 ps.6 "Tribil" di 14,89 km [passaggio storiche alle 14:35]
17:07 ps.7 "Mersino" di 21,72 km [passaggio storiche alle 15:30]
18:01 - 18:26 Riordino a S.Pietro al Natisone di 25 minuti [storiche alle 16:25]
18:37 Arrivo a Cividale del Friuli P.za Sen G.Pelizzo [storiche 17:01]

Pagina 1 di 4