Back to Top

Regolamenti

punto esclamativo 1La Circolare Informativa pubblicata putualizza il programma di oggi in alcuni suoi dettagli:
Le ricognizioni delle prove 1-2-3-4-5 saranno effettuate dalle 11:45 alle 12:15 mentre la ps.6 sarà percorsa dalle 12:45 alle 13:15, sempre in gruppo e dietro la safetycar.

Confermato anche l'ordine di partenza per oggi e domani:
le ps.1-2-3 che si svolgeranno oggi sabato, vedranno un ordine di partenza in ordine crescente dal n.1 al n.58
le ps.4-5 di domani avranno un ordine di partenza con equipaggi in ordine decrescente di numero: dal n.58 al n.1
L'ordine di partenza della prova finale, il Tribute ps.6, sarà creato ad hoc e comunicato prima della prova.

Definite anche le penalità per le prove speciali:
10" per salto della barriera
Il salto della chicane o comunque un taglio di percorso sarà penalizzato attributendo il peggior tempo di classe aumentato di tre minuti.

Ps.1 "Franciacorta Endurance" di 15,00 km alle ore 15:01

01 3 giri del tracciato percorsi in senso orario più il giro d'uscita per un totale di 15,00 km.
Tempo al bello stabile, temperatura gradevole. Prima vettura sul circuito alle 15:01 (Luca Pedersoli n.1)

pedersoliIl Franciacorta Rally Show  2019 è partito alle 14:51 con l'equipaggio Pedersoli / Tomasi che con il n.1 sulle fiancate è sceso dalla pedana di partenza, posta nei piazzali dell'autodromo.
Prova partita alle 15:01 come da tabella

Luca Pedersoli: 10.48.21 ci stiamo divertendo, tutto bene
Piero Longhi: tutto bene, abbiamo solo un problemino, in basso faccio fatica, devo sfrizionare 10.48.37
Stefano D'Aste: ho fatto un errore alla partenza, al posto del freno a mano ho messo una marcia. Ho un po' un problema con i freni, adesso vediamo 10.54.56
Luca Tosini: bene, bellissimo tracciato, mi sono divertito. tante spazzolate 10.57.26
Cesare Brusa: a me sembra bene, non benissimo 10.55.61
Luigi Bruccoleri: all'inizio bene, gli ultimi due giri un forte sottosterzo 11.16.84
Mirko Puricelli: è andata bene, pista molto impegnativa, un po' sacrificato l'arrivo, per il resto tutto ok 11.02.11
Maurizio Tortone: bene, stamattina abbiamo avuto qualche problema, ora tutto ok. Penso di avere fatto una buona prova 11.29.34
Giuseppe Freguglia: abbastanza, mi piace la prova, forse un po' di sporco 11.06.49
Rossano Loda: cominciano a prenderci la mano. Scivola un po'11.21.47
Juri Danesi: andata bene, peccato per il primo giro ho dormicchiato, ma poi il mio navigatore più ha svegliato. Adesso attacchiamo
Stefano Mella: ho preso le misure, ho tolto un po' di ruggine,bene, mi sto divertendo
Davide Riccio: non siamo più abituati a queste temperature, fa caldo 11.15.92
Guido Zanazio: bene, caldo 
Dario Messori: molto bene, la macchina mi asseconda in tutto, eravamo a posto di gomme, sono molto contento
Alessio Della Maggiora: penso bene,  la pista è bella, mi piace anche la macchina, è divertentissimo
Valentino Vetti: è andata bene, tutto ok
Alessio Deledda: bene, un ottimo rally
Linos: è andata bene, gomma nuova, tutt'altra macchina. Cercheremo di fare ancora meglio sulla seconda
Luca Cattaneo: diciamo bene, ci stiamo divertendo, magari abbiamo fatto anche qualcosa di buono. Sempre bello Franciacorta
Stefano Bonara: bene, tutto ok
Roberto Botticini: abbiamo avuto un po' di problemi all'ultimo giro con le gomme. E' molto tortuoso e le gomme lavorano tanto
Gabriel Di Pietro: bene, abbiamo fatto un piccolo errore al tornante ma abbiamo recuperato bene, siamo contenti 
Roberto Malvasio: sono stanco morto, la macchina mi ha messo veramente alla prova. Ci siamo divertiti comunque
Jordan Brocchi: Fatica assurda, non so come mai. Devo muoverla tanto
Marco Lovato: bene, se ci fosse un altro giro da fare l'avrei fatto volentieri
Paride Brusa: divertente
Stefano Gibellini: bene, molto bene. Abbiamo sentito la macchina sincera. Ci staimo divertendo
Massimo Colombo: Abbastanza bene, abbiamo avuto un problema ai freni, comunque benino, ci siamo divertiti
Ermanno Dionisio: bene, siamo entrati con le gomme fredde. Mi sono divertito
E' ferma in prova una vettura, dovrebbe essere il n.35 Falezza.
Fabio Grizzo:non ho più freni, l'ultimo giro l'ho fatto senza freni
Giovanni Ghidini: abbastanza bene, bella sudata, vediamo domani cosa combiniamo
Wiliam Toninelli: bene, per esserela prima prova, ho fatto un po' fatica, ma tutto sommato bene
Cristian Grimaldi: bene, per adesso tutto ok
Graziano Nember: bene, bene,sono stanco "morto"
Le partenze sono ferme per permettere ai mezzi di trainare fuori dal percorso la vettura bloccata in pista (Michele Falezza, rottura del cambio)
Recuperata la vettura anche di Rigamonti n.30, danneggiata in modo importante per un'uscita di pista.
La prova riparte dopo qualche minuto, con Mattia Scandola per primo in pista
valseRientra prematuramente Davide Valsecchi foratura anteriore destra
Fermo in prova il n.53 Matteo Ferraglio
Mattia Scandola: divbertito tanto, ho fatto un po' di sciocchezze, ma va bene così. Grazie a Guido perchè sto imparando molto. Va bene così

.....

Sabato - Primo giorno di gara

programma 1Mattinata fresca ma già con il sole, basso all'orizzonte, che comincia ad illuminare il "catino" che ospita l'Autodromo di Franciacorta. Primomgiorno di gara con verifiche e la partenza con le successive tre prove speciali nel pomeriggio. Questo in dettaglio il programma di oggi:

Dalle 7:30 alle 9:00 le verifiche sportive (Race Control Tower)
dalle 7:45 alle 9:45 le verifiche tecniche (Box 29)

dalle 9:20 alle 10:30 ancora tre sessioni da 20 minuti di shakedown (facoltativo e a pagamento)
dalle 11:35 alle 14:00 ricognizioni delle prove speciali, con vetture stradali

alle 14:51 partenza del rally show con transito sulla pedana allestita all'interno dell'autodromo
L'ordine di partenza per tutta la giornata di sabato, vedrà i concorrenti transitare in ordine crescente di numero, dal n.1 al numero più alto

15:01 ps.1 "Franciacorta Endurance" di 15,00 km
17:01 ps.2 "Franciacorta Grand Prix" di 19,18 km
19:01 ps.3 "Franciacorta Short Stage Lights on" di 6,04 km

Le interviste pre-gara

microfonoFra un turno di shakedown e l'altro, abbiamo intervistato i pricipali protagonisti della dodicesima edizione del Franciacorta Rally Show. Potete ascoltarle nella sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Venerdì - Shakedown

E'uno splendida giornata quasi primaverile quella che accoglie gli equipaggi all'Autodromo di Franciacorta, per il primo giorno del weekend di gara. In programma oggi i primi turni di shakedown (facoltativo) e con il parco assistenza che comincia a popolarsi.

Luca Pedersoli e Anna Tomasi hanno provato nei primi minuti la Citroen C4 WRC ma useranno in gara, come previsto, la Citroen DS3 WRC

Elenco Iscritti

lista 2Saranno 54 gli equipaggi che si sfideranno il fine settimana sulle prove speciali ricavate dalla pista dell’Autodromo di Franciacorta. Potete consultare l’elenco iscritti cliccando direttamente qui

Quattro gli equipaggi “prioritari”:  Luca Pedersoli, con la Citroen DS3 WRC, Piero Longhi con la Ford Fiesta sempre in versione WRC, Stefano D’Aste e Luca Tosini con la Skoda Fabia R5.

Altre 4 WRC presenti, le Fiesta di Cesare Brusa, Luigi Bruccoleri e Maurizio Tortone, alle quali si aggiunge la Citroen DS3 WRC di Mirko Puricelli.

15 complessivamente le vetture di classe R5 presenti, oltre a D’Aste e Tosini troviamo, fra gli altri, Giuseppe Freguglia, Davide Riccio, Stefano Bonara e Rossano Loda con la Volkswagen Polo R5.

Non mancherà la lotta nemmeno nelle classe minori: da segnalare la presenza di Ermanno Dionisio con la Citroen DS3 R3T e dell’equipaggio formato dal giovanissimo  Mattia Scandola navigato da Guido D’Amore

La presentazione della 500x R4

500xIl Franciacorta Rally Show sarà anche  l'occasione per la presentazione del progetto R4 della Milano Racing. La vettura sarà presentata venerdì in una location vicino all'autodromo e rimarrà esposta nella struttura della Milano Racing nell'Autodromo di Franciacorta. Ne riparleremo dettagliatamente

Le cartine del percorso

Queste le mappe delle prove speciali ricavate con allestimenti di barriere e coni dalla pista dell'Autodromo di Franciacorta:

shake ven shake sab 
Shakedown venerdì Shakedown sabato
ps 01 ps 02
Ps.01 Ps.02
ps 03 ps 04
Ps.03 Ps.04
ps 05 ps 06
Ps.05 Ps.06

Il programma in dettaglio:

programmaVenerdì 15 febbraio

Dalle 13:30 alle 17:30 prima occasione di vedere le vetture in assetto da gara sulla pista, con lo shakedown (facoltativo e  a pagamento), suddiviso in turni da 30 minuti ciascuno

Dalle 16:00 alle 19:00 le pre-verifiche sportive e tecniche (rispettivamente nelle Torre della Direzione GHara e al Box n.29)

Sabato 16 febbraio

Dalle 7:30 alle 9:00 le verifiche sportive (Race Control Tower)
dalle 7:45 alle 9:45 le verifiche tecniche (Box 29)

dalle 9:20 alle 10:30 ancora tre sessioni da 20 minuti di shakedown (facoltativo e a pagamento)
dalle 11:35 alle 14:00 ricognizioni delle prove speciali, con vetture stradali

alle 14:51 partenza del rally show con transito sulla pedana allestita all'interno dell'autodromo
L'ordine di partenza per tutta la giornata di sabato, vedrà i concorrenti transitare in ordine crescente di numero, dal n.1 al numero più alto

15:01 ps.1 "Franciacorta Endurance" di 15,00 km
17:01 ps.2 "Franciacorta Grand Prix" di 19,18 km
19:01 ps.3 "Franciacorta Short Stage Lights on" di 6,04 km

Tutte le prove, come sempre in questo tipo di manifestazione, sono inframezzate dall'assistenza, così come dopo l'ultima prova speciale e non è previsto il parco chiuso.

Domenica 17 febbraio

L'ordine di partenza per tutte le prove speciali della domenica, sarà in ordine inverso rispetto al numero di gara, quindi dal numero più alto fino al numero 1

8:10 ps.4 "Lombardia Special Stage" di 14,40 km 
10:15 ps.5 "Special Stage "Memorial Angelo Caffi" di 6,04 km
12:45 ps.6 "Daniel Bonare" Tribute di 12:45

Alle 13:24 il parco chiuso d'arrivo e le premiazioni finali

 

Pagina 3 di 4