Back to Top

Interviste finali e conferenza stampa finale

microfonoAbbiamo intervistato i principali protagonisti del 51.Rallye Elba: potete ascoltare le loro interviste, comprese di conferenza stampa finale, nella nostra sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Classifiche finali provvisorie

tempi

Classifica generale: 

1.Paolo Andreucci / Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 R5
2.Umberto Scandola / Guido D'Amore su Skoda Fabia R5 a 30"2
3.Andrea Crugnola / Danilo Fappani su Ford Fiesta R5 a 54"8

4.Rudy Michelini / Michele Perna su Skoda Fabia R5 a 1'27"3
5.Giuseppe Testa / Massimo Bizzocchi su Ford Fiesta R5 a 2'28"9
6.Giacomo Scattolon / Paolo Zanini su Skoda Fabia R5 a 2'39"1
7.Francesco Bettini / Luca Acri su Ford Fiesta R5 a 3'21"2
8.Luca Panzani / Francesco Pinelli su Ford Fiesta r5 a 3'31"1
9.Andrea Dalmazzini / Giacomo Ciucci su Ford Fiesta R5 a 3'45"7
10.Marco Pollara / Giuseppe Princiotto su Peugeot 208 T16 R5 a 3'48"1

Classifica CIR assoluto: 1.Andreucci 2.Scandola 3.Crugnola 4.Michelini 5.Testa 6.Scattolon 8.Panzani 9.Dalmazzini 10.Pollara

CLASSIFICA CIR ASSOLUTO DOPO 4 PROVE:

1.Andreucci 57 punti
2.Scandola 32 punti
3.Crugnola 27 punti
4.Campedelli 22 punti;  5.Michelini 18 punti; 6.Panzani 15 punti; 7.Scattolon 14 punti; 8.Testa 8 punti

 

Classifica CIR 2ruote motrici Classe R3: 1.Ivan Ferrarotti 2.Riccardo Canzian a 5"3 (superato sull'ultima ps) 3.Rosso+9.22.8
Classifica CIR 2ruote motrici Classe RGT: 1.Lucchesi
Classifica CIR 2ruote motrici Classe R2b: - 

Trofeo Renault Clio Top1.Ivan Ferrarotti 2.Riccardo Canzian a 5"3  3.Rosso+9.22.8
Trofeo Renault Twingo Top: 1.Paris 2.Vallino+1.37.2 3.Catalini+2.12.0 4.Pederzani+3.59.4
Suzuki Rally Trophy: 1.Cogni 2.Scalzotto+1.02.1 3.Rivia+1.03.0 4.Poggio+1.16.0 5.Caldani+4.26.0 6.Martinelli+9.46.7

Ps. 10 "Due Mari 2" di 22,35 km

10 Partenza prima vettura: 16:25

L'ultima prova speciale del 51. Rallye Elba, valido come quarta prova del C.I.R. 2018.
Il passaggio precedente è stato vinto da Andrea Nucita in 14.52.2

ultimaQualche minuto di ritardo per mettere in sicurezza la prova speciale, dato che è appena terminata la ps.9 che ne interessava parte del percorso

Prova partita con Paolo Andreucci in prova alle 16:48 (23 minuti di ritardo)

La sequenza di transito dei primi concorrenti è: Paolo Andreucci, mberto Scandola, Giacomo Scattolon, Andrea Nucita, Andrea Crugnola, ...

Andrea Nucita segnalato con l'anteriore sinistra forata, si ferma per sostituirla e riparte
Giacomo Scattolon segnalato in transito con una gomma forata
Paolo Andreucci ha terminato la prova in 15.00.7
Umberto Scandola 14.50.8
Giacomo Scattolon 16.31.2 (in ritardo per la foratura)
Andrea Crugnola 14.37.8 (finora il miglior tempo di prova)

Il podio virtuale è così composto:

1.Paolo Andreucci / Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 R5
2.Umberto Scandola / Guido D'Amore su Skoda Fabia R5 a 30"2
3.Andrea Crugnola / Danilo Fappani su Ford Fiesta R5 a 54"8

4.Rudy Michelini / Michele Perna su Skoda Fabia R5 a 1'27"3
5.Giuseppe Testa / Massimo Bizzocchi su Ford Fiesta R5 a 2'28"9
6.Giacomo Scattolon / Paolo Zanini su Skoda Fabia R5 a 2'39"1
7.Francesco Bettini / Luca Acri su Ford Fiesta R5 a 3'21"2
8.Luca Panzani / Francesco Pinelli su Ford Fiesta r5 a 3'31"1
9.Andrea Dalmazzini / Giacomo Ciucci su Ford Fiesta R5 a 3'45"7
10.Marco Pollara / Giuseppe Princiotto su Peugeot 208 T16 R5 a 3'48"1

Il rally fino a questo momento

2017 pallottoliereAd una prova speciale dal termine, questo il riepilogo del rally:

Prove Speciali vinte:
4 Simone Campedelli (Ford Fiesta R5)
3 Andrea Nucita (Hyundai i 20 r5)
1 Andrea Crugnola (Ford FIesta R5)
1 Paolo Andreucci (Peugeot 208 T16 R5)

Leader della gara:
Simone Campedelli dalla ps.1 alla ps.5
Paolo Andreucci dalla ps.6 alla ps.9

Ultimo riordino: recuperato il ritardo

info iconaGli equipaggi sono ora al riordino di Procchio. Ad ogni riordino i concorrenti vengono riordinati in base alla classifica del momento. In questo lungo riordino viene recuperato completamente il ritardo della gara. Paolo Andreucci - attuale battistrada ad una prova speciale dal termine - uscirà dal riordino alle 16:09, come da tabella originale della gara, seguito da  Umberto Scandola, Giacomo Scattolon, Andrea Nucita, Andrea Crugnola e quindi tutti gli altri. L'ultima prova speciale partirà alle 16:25

Classifiche dopo ps.9

tempi

Classifica generale: 1.Andreucci 2.Scandola+40.1 3.Scattolon+1.08.6 4.Nucita+1.14.8 5.Crugnola+1.17.7 6.Michelini+1.34.0 7.Testa+2.31.5 8.Bettini+3.04.4 9.Panzani+3.21.0 10.Dalmazzini+3.37.7

Classifica CIR assoluto: 1.Andreucci 2.Scandola+40.1 3.Scattolon+1.08.6 5.Crugnola+1.17.7 6.Michelini+1.34.0 7.Testa+2.31.5  9.Panzani+3.21.0 10.Dalmazzini+3.37.7

Classifica CIR 2ruote motrici Classe R3: 1.Canzian 2.Ferrarotti+10.3 3.Rosso+8.28.1
Classifica CIR 2ruote motrici Classe RGT: 1.Lucchesi
Classifica CIR 2ruote motrici Classe R2b: - 

Trofeo Renault Clio Top: 1.Canzian 2.Ferrarotti+10.3 3.Rosso+8.28.1
Trofeo Renault Twingo Top:
Suzuki Rally Trophy

Ps. 9 "Buonconsiglio - Accolta" di 14,90 km

09 Partenza prima vettura: 14:39

Nuovo orario di inizio prova: 14:54

9 apriTutto a posto e prova ok, come conferma l'apripista zero (nella foto con la Lancia Delta).

Partenza confermata del primo concorrente (Andreucci) alle 14:54

Paolo Andreucci è entrato in prova alle 14:54

Paolo Andreucci: bene, c'è da stare un po attenti perchè è più sporca di prima 10.12.0
Andrea Crugnola: Stiamo facendo il massimo, 10.04.0
Giacomo Scattolon: 10.12.1 ho sofferto un po', non ho azzardato dove c'era i tagli alti, qua è difficile,bucare è molto semplice
Umberto Scandola: 10.04.7 tutto bene, macchina e gomme ok
Rudy Michelini: 10.16.2 non so gli altri tempi, ho un passo costante, questa gara qui è andata così
Marco Pollara:10.13.0 E' andata bene, stiamo andando tranquilli senza prendere rischi
Emil Lindholm: 10.15.4 prova insidiosa, siamo andati cauti
Antonio Rusce: 10.19.9 benino, stiamo provando a recuperare qualche posizione
Francesco Bettini: 10.30.4 un po' di problemi di grip sul posteriore
Giuseppe Testa: 10.23.4 stiamo facendo delle modifiche, sembra ancora un po' meglio, manca feeling con l'anteriore
Andrea Nucita: bene, io ho cercato di fare il massimo che potevo senza fare errori. Stiamo cercando di non fare errori ma tenere un ritmo alto 10.01.5 (miglior tempo di prova)
Luca Panzani: 10.33.8 ci siamo divertiti assai, ora proviamo qualche altro cambiamento per l'ultima prova.
Andrea Dalmazzini: 10.29.5 ultimi 3-4 tornanti stile terra ma poi devo ricordarmi che guido sull'asfalto e guidare pulito, anche se la tentazione è forte
Andrea Volpi: 10.45.0 mi sembrava di aver picchiato da qualche parte. Non sono fiducioso al massimo
Kevin Gilardoni 10:34.0 dobbiamo riprendere le misura, non riesco a trovarmi con i freni oggi
Ivan Ferrarotti: 10.54.2 aspettiamo gli altri, siamo tutti "giù"
Riccardo Canzian: 10.56.3 bene, adesso vediamo l'ultima prova. Qui è stata dura, per molto sporca
Walter Gamba: bene, durissima, ormai siamo alla fine, portiamo fuori la macchina
Alberto Anselmi: bene, ci stiamo divertendo, ci siamo sbagliati con il quaderno delle note il primo pezzo delle note, maci sono cresciuto e me la ricordava
Leopoldo Maestrini: abbastanza bene, sono stanchissimo, caldo, gara molto difficile, non credevo
Daniele Campanaro: piuttosto bene, andiaamo a fare l'ultima prova e concretizziamo questo risultato. Ci siamo trovati bene con la macchina, l'assetto e le gomme. Ci fa ben sperare per le prossime gare
Enrico Vignali: bene, il problema tecnico delle due ultime ps che avevo l'ho risolto
Christopher Lucchesi: l'assistenza ci ha aggiustato la macchina perfettamente e stiamo cercando di recuperare (aveva rotto la scatola di sterzo)

Ps. 8 "Bagnaia - Rio" di 9,95 km

08 Partenza prima vettura: 13:32

Nuovo orario di partenza: 13:47

Confermata la partenza di Paolo Andreucci, primo concorrente a transitare, alle 13:47

Paolo Andreucci è partito alle 13:47

Paolo Andreucci: 6.47.4 siamo andati non forte, anche perchè sono prove a rischio di forature 
Andrea Crugnola: 6.41.2 abbiamo fatto il massimo che potevamo, adesso aspettiamo quelli con cui ci stiamo giocando il podio
Giacomo Scattolon: 6.42.4 spero meglio, non ho idea, ho provato a guidare e togliere gli errori di prima. Se ci sono riuscito ancora non lo so
Umberto Scandola: 6.41.8 tutto bene, un piccolo problema ai freni che cerchiamo di gestire
Rudy Michelini: 6.47.7 abbiamo fatto delle modifiche importanti e ora mi sento meglio
Marco Pollara: 6.46.4 è andata bene, abbiamo risolto i problemi e stiamo andando tranquilli verso l'arrivo
Emil Lindholm: 6.46.9 tutto bene, nssun problema e nessuna foratura. 
Antonio Rusce: 6.49.8 non male, mi sembra abbastanza bene
Francesco Bettini: 6.56.2 stiamo prendendo le misure, portiamo piano piano quando ce la sentiamo
Giuseppe Testa: 6.52.1 abbiamo fatto qualche modifica, sembra un pelo meglio ma bisogna ancora sistemare l'anteriore
Andrea Nucita: 6.41.0 bene, ho cercato di spingere senza strafare, ci sono riuscito e sono contento
Luca Panzani: le modifiche fatte ci hanno fatto divertire, una cosa positiva c'è 6.51.0

Ritardo del secondo giro

info iconaCome previsto sono stati recuperati 17 minuti di ritardo accoriando il riordino fino ai canonici tre minuti minimi. Andreucci esce dal riordino alle 12:43 quindi con 15 minuti di ritardo con i quali si affronteranno le prossime prove speciali.

Prossima prova speciale, la n.8, alle 13:47

Pagina 1 di 5