Back to Top

Le interviste finali e la conferenza stampa finale

microfonoAll'ingresso dell'ultimo parco assistenza prima della sfilata di Piazza Bra a Verona, abbiamo intervistato i principali protagonisti i questo Rally Due Valli.

Potete ascoltare le interviste nella sezione AUDIO oppure cliccando direttamente qui

Abbiamo aggiornato gli audio con la Conferenza Stampa finale

Le altre gare nel Rally Due Valli

guagliardoLuca Rossetti non è l'unico vincitore del Rally Due Valli: Rudy Andriolo su Ford Fiesta R5 ha vinto la gara Regionale mentre Domenico Guagliardo su Porsche ha vinto la gara storica valevole per il massimo Campionato di specialità.

E sono 11

duevalli peugeotPaolo Andreucci e Anna Andreussi conquistano l'11.titolo di Campioni Italiani Rally:
2001 con la Ford Focus WRC (e con Alessandro Giusti come navigatore oltre ad Anna Andreussi)
2003 con la Fiat Punto Super 1600
2006 con la Abarth Grande Punto
2009 / 2010 / 2011 / 2012 con la Peugeot 207 Super 2000
2014 / 2015 / 2017 / 2018 con la Peugeot 208 T16 R5

 

Podio finale

E' in corso la cerimonia della premiazione nella suggestiva Piazza Brà di Verona, con lo sfondo della famosa Arena

duevalli podio

 

Classifiche finali provvisorie

class finaleClassifica generale: 1.Rossetti 2.Crugnola+28.5 2.Andreucci+46.0 4.Chentre+1.02.4 5.Scandola+1.06.2 6.Michelini+2.42.8 7.Hoelbling+3.56.4 8.Tosi+4.26.2 9.Maestrini+7.37.3 10.Zaglia+8.02.3

Paolo Andreucci e Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 sono Campioni Italiani Rally 2018;
Ford ha vinto il Campionato Italiano Costruttori
Peugeot ha vinto il Camionato Italiano Costruttori 2 ruote motrici
Andrea Crugnola e Danilo Fappani sono Campioni Italiani Rally Asfalto su Ford Fiesta R5
Damiano De Tommaso e Michele Ferrara sono Campioni Italiani Rally Junior su Peugeot 208 r2b
Damiano De Tommaso e Michele Ferrara sono Campioni Italiani Rally 2 ruote motrici su Peugeot 208 r2b
Giorgio Cogni e Gabriele Zanni sono Campioni Italiani Rally R1 su Suzuki Swift

Il titolo Femminile è andato a Corinne Federighi (Renault Clio R3C)

Tommaso Ciuffi si aggiudica il Trofeo Peugeot Competition 208 Top
Alberto Paris è il vincitore del Trofeo Renault Twingo R1 Top
Ivan Ferrarotti è il vincitore del Trofeo Renault Clio R3
Giorgio Cogni si aggiudica il Suzuki Rally Trophy

 

Prova Speciale n.11 "Tregnago 2" di 10.71 km

11 Orario partenza prima vettura: 16:54

roxpartePrimo passaggio vinto da Rossetti in 8.02.5

Luca Rossetti in prova alle 16:54
Entrato in prova anche Andrea Crugnola
Partito anche Paolo Andreucci (molto alterato ad inizio prova) e parte anche Umberto Scandola

Luca Rossetti: molto bene, sono contento, è stata una gara bellissima, sono stato in testa fino dall'inizio, macchina perfetta, gomme perfette, tutto bene, tutto molto bene 8.15.4

Andrea Crugnola: siamo super contenti, è stato un weekend tosto, avevamo paura di sbagliare 7:56.1
Paolo Andreucci: 8.23.8  Umberto Scandola 7.58.2 PAOLO ANDREUCCI E ANNA ANDREUSSI VINCONO IL TITOLO ITALIANO 2018

Luca Rossetti ed Eleonora Mori vincono su Hyundai i20 r5 il Rally Due Valli
Andrea Crugnola e Danilo Fappani su Ford Fiesta chiudono al secondo posto
Paolo Andreucci e Anna Andreussi con il terzo posto vincono il Campionato Italiano Rally 2018 per l'undicesima volta

uccicampione

 

 

Situazione dopo la ps.10

dopo ps10Classifica generale: 1.Rossetti 2.Andreucci+37.6 3.Crugnola+47.8 4.Chentre+1.12.3 5.Scandola+1.23.4 6.Michelini+2.29.4 ....

 

Prova Speciale n.10 "Santissima Trinità 2" di 10.71 km

10 Orario partenza prima vettura: 16:18

Il primo passaggio è stato vinto da Luca Rossetti in 8.04.1

L'apripista conferma prova ok, tanto pubblico, sole, caldo, ma tracciato un po' più sporco di prima. 

Confermata partenza 16:18 e vetture ancora intervallate da due minuti

Prova partita con Luca Rossetti sul tracciato dalle 16:18

Luca Rossetti: 8.15.8 troppo piano forse. Non ho spinto per niente, non ho scaldato nemmeno i freni
Andrea Crugnola: 8.19.6 anche questa bene, ne manca uno e non vogliamo fare errori
Paolo Andreucci: 8:29.0 ha trovato dei sassi in mezzo alla strada, sassi grandi "così" a metà prova in discesa in una curva a destra cieca, per fortuna andavo piano. Se arrivavo normale li prendevo in pieno. Bisogna avvisare chi sta arrivando perchè così rischiano di prenderli in pieno.
Umberto Scandola: 8:09.3 vediamo di arrivare in fondo
Rudy Michelini: 8.31.3 ho i collettori rotti, spero di arrivare
Elwis Chentre: 8.13.4 bene, era importare non forare, era un po' più brutta di prima
Luca Hollbling: bella, mi piace, difficile ma bella
Gianluca Tosi: sono cotto, ho perso un po' la bussola, ho visto Rusce, equipaggio ok, ha staccato una ruota penso
Fermo in prova Antonio Rusce, equipaggio ok
........

 

Situazione dopo la ps.9

dopops9Classifica generale: 1.Rossetti 2.Andreucci+24.4 3.Crugnola+44.0 4.Chentre+1.14.7 5.Scandola+1.29.9 6.Michelini+1.2.13.9 7.Rusce+2.44.8.Hoelbling+3.34.7 9.Tosi+4.00.9 10.Maestrini+6.38.8

 

Pagina 1 di 7