Back to Top

Classifiche dopo la ps.7

tempiClassifica generale: 1.Andreucci 2.Rossetti+4.1  3.Scandola+42.0 4.Campedelli+1.05.1 5.Chentre+2.16.8 6.Pollara+2.39.6 7.Gecchele 8.Andolfi 9.Nucita

Classifica CIR assoluto: 1.Andreucci 3.Scandola 4.Campedelli 5.Chentre
Classifica CIR Junior
Classifica CIR 2 ruote motrici
Trofeo Peugeot Competition 208 Top

Le vetture rientrano in riordino a Verona alle 17:37. Il riordino è di 20 minuti e potrà essere recuperato parte del ritardo che ora è 48 minuti. La ps.8 partirà quindi con ritardo rispetto al teorico di 17:59: possono essere recuperati al max 17 minuti, quindi il ritardo della prova sarà di almeno 31 minuti.

Fra 890 metri di prova speciale, si potrà, forse, scrivere che il CIR è ancora in discussione per 5 punti che Andreucci dovrà conquistare con almeno un quarto posto.

Ps.7 - "Santissima Trinità 2" di 10,71 km

numeri 07Nuova ora di partenza gara CIR: 15:57

Antonio Rusce rientra anticipatamente al parco e conclude una giornata sfortunata ritirandosi.

Si sta liberando il percorso dalle vetture incidentate presenti e si riposizionano le ambulanze. L'impegno da parte della macchina organizzativa è massimo anche se i tempi rischiano di dilatarsi anche su questa prova.

Viene dato un orario di partenza della prova: 16.30 (48 minuti di ritardo sul teorico)

L'apripista dice ok alla prova
Il tempo di Andreucci sulla passaggio precedente è stato 8:01.6

Prova partita con Andreucci in prova alle 16:30

Paolo Andreucci: 8.04.0 difficile perchè con le gomme fredde... molto sporca
campedelli foratoSimone Campedelli: 9.03.2 ha forato posteriore destra e Anteriore sinistro, arriva sul cerchio (sono due forature in due momenti diversi, una subito ad inizio prova, una verso le fine)

Umberto Scandola: 8:08.6 meglio però non ancora al 100% ho margine ma non riesco a sfruttarlo
Elwis Chentre 8.26.3 abbiamo margine per migliorarlo
Luca Rossetti: 7.58.2 molto bene, ho risolto i problemi di bilanciamento che avevo all'inizio. Speravo di fare la ps lunga
Marco Pollara: 8.33.6 è andata bene, prova molto bella, siamo soddisfatti
Tiziano Gecchele: 9.01.9 non bene, mi sono girato
Leopaldo Mestrini: 8.55.9 Siamo stati tanto fermi. Bene, continuiamo nell'apprendistato
Fabrizio Andolfi: ho preso quello davanti perchè non mi hanno dato i due minuti 8.46.9
Paolo Boni: bene, abbiamo i soliti problemi 9.57.2
Andrea Nucita: male, malissimo 
Andrea Modanesi: tutto sommato una buona prova, gomme fredde all'inizio però poi bene
Kevin Gilardoni: gomme fredde, non voglio essere ripetitivo 9.57.2
Riccardo Canzian: abbastanza bene, stiamo cominciando a trovare la quadra, ho sbagliato e ho dovuto mettere la retromarcia 9.09.8
Gianndrea Pisani: bene, siamo partiti con gomme fredde ma dopo un chilometro erano ok 9.20.5
Nicola Schileo: meglio quella di prima, ho fatto un piccolo errore 10.00.1
Dalle Vedove: abbiamo provato a recuperare
Damiano De Tommaso: ho qualche problema di pescaggio di benzina, non va più, speriamo di finire la tappa 9.11.6
Luca Bottarelli: abbiamo perso un po' all'inizio perle gomme fredde 8.57.9
Andrea Carella: questo giro ho montato le gomme più dure in funzione della lunga, ma l'hanno sospese. Ho fatto quindi un po' di fatica. Ci siamo divertiti comunque 8.54.9
ciuffi 2Tommaso Ciuffi: 11.01.6 in ritardo, passato in prova anche da Alessandro Nerobutto. Ha forato l'anteriore destra. "Non ho toccato nulla, questa prova è maledetta per me"

Ps. 6 - "Cà del Diaolo 2" di 21,33 km

numeri 06Nuova ora di partenza gara CIR: 15:11

Si ripete il problema di stamane; attualmente c'è un'ambulanza sul tracciato per un malore importante che ha colto uno spettatore.
Prova chiaramente in ritardo, si attendono le notizie di fine soccorso.
L'ambulanza si allontana dalla prova e l'apripista zero riparte per la prova
La doppio zero termina la sua prova mentre la zero è oltre metà prova.

Il ritardo accumulato e che si accumulerà per garantire i soccorsi è troppo  e prova in trasferimento

I concorrenti stanno percorrando il percorso alternativo per andare sulla ps.7

Ps. 5 - "Roncà 2" di 10,98 km

numeri 05Nuova di partenza gara CIR: 14:21
Il primo passaggio è stato vinto da Paolo Andreucci in 6.58.7

Prova partita alle 14:21 con Paolo Andreucci in prova

Paolo Andreucci: 6.57.6 era più sporca, c'erano dei sassi in curva da quinta
Simone Campedelli: 6.58.0 ho trovato dei sassi in traiettoria, in curva da quinta, pensavo fosse un taglio di Andreucci
Umberto Scandola: 7.02.2 ancora non va
Antonio Rusce: 8.08.6 ho rotto l'idroguida 500 metri dopo la giornata. Non è giornata
Elwis Chentre: 7.12.8 molto meglio, abbiamo modificato il setup, continuiamo su questa strada
Luca Rossetti: 6.56.6 molto meglio, ho migliorato, decisamente la vettura va molto meglio 
Marco Pollara, 7.10.8 tutto bene, la macchina funziona benissimo. Mi sto divertendo
Tiziano Gecchele: 7.19.1 bene benissimo
Leopoldo Maestrini : 7.34.0 un po' di apprendistato, sporca, impegnativa va bene
Paolo Boni: arriviamo a stasera. Abbiamo messo a posto la macchina ed il navigatore sta meglio 8.10.7
Fabrizio Andolfi: abbastanza bene, solo che sento un odore strano. 7.21.8
Andrea Nucita: 7.16.3 è andata bene, sono contento, ho dato delle indicazioni che si sono rivelate giuste.
Andrea Modanesi: 7.55.5 abbiamo avuto un piccolo problema all'inizio, siamo andati lunghi nell'erba, dopo molto meglio
Kevin Gilrdoni: un po' meglio rispetto a stamani, ma i nostri tempi non sono da considerare oggi 8.04.4
Riccardo Canzian: cominciamo a guidare bene, molto sporca, tanta terra, è tosta 7.37.2
Gianandrea Pisani: mi sono girato come un pollo nell'inversione: ho rovinato una bella prova 7.48.0
......

Il secondo giro avrà 15 minuti di ritardo

2017 punto esclamativoRecuperati 20 dei 35 minuti di ritardo al riordino prima del parco assistenza di metà giornata. Il secondo giro di prove avrà quindi 15 minuti di ritardo sull'orario teorico di tabella. 

I nuovi orari delle prove speciali saranno quindi:
ps.5 alle 14:21
ps.6 alle 15:11
ps.7 alle 15:57

Ps.4 - "Santissima Trinità 1" di 10,71 km

numeri 04Ora di partenza gara CIR: 11:05
Dopo il riordino di Badia Calavena in partenza la ps.4
Si deve soccorrere uno spettatore che, cadendo da un muretto, si è infortunato. Cè da aspettare che l'ambulanza presti soccorso; potrebbe quindi esserci qualche minuto di ritardo.
Gli apripista devono ancora entrare in prova.
Si sta aspettando che la ambulanza si riposizioni
11:20 Ambulanza OK, ora iniziano le procedure di partenza prova. Entra la doppio zero in prova; la "zero" dovrebbe entrare in prova alle 11:30

Nuovo start della prova: 11:40
Partito alle 11:40 Paolo Andreucci, con 35 minuti di ritardo sul teorico da tabella
Il primo passaggio 2016 fu corso da Umberto' Scandola in  8.27.1

Paolo Andreucci: bene, ma salta tanto 8.01.6
Simone Campedelli: tutto bene, ci stiamo provando, cambierò qualcosa nel setup, sono partito troppo duro 8.04.5
Umberto Scandola: è inguidabile, non riusciamo a fare le curve, forse differenziale anteriore bloccato 8.17.8
Antonio Rusce: non lo so, dobbiamo riprendere concentrazione, gara 1 purtroppo è andata. Vediamo domani 8.27.0
Elwis Chentre: non bene perchè rimbalzava un po' da tutte le parti, abbiamo faticato tanto 8.34.6
Luca Rossetti: non bene, a parte che questa prova non è bella, e qui si accentua il sottosterzo 8.08.4
Marco Pollara: è andata bene, comincio a prendere confidenza e ora cerchiamo di migliorare 8.39.8
panzani 3Problemi per Luca Panzani che ha staccato una ruota (ant. sx) a due km dalla conclusione della prova. Equipaggio ok
Tiziano Gecchele: mi ha fermato Panzani e dopo mi ha detto ok 9.09.7
Leopoldo Maestrini: bene, continuiamo il nostro apprendistato in massima sicurezza 8.56.4
Paolo Boni: 10.41.7 abbiamo sempre i soliti problemi, abbiamo anche un semiasse rotto ed il navigatore non sta bene. Sembra una via crucis
Fabrizio Andolfi: Non siamo a posto ancora bene con l'assetto ed io ho sbagliato parecchie cose con le note 8.53.7
Andrea Nucita: Male. Su un sinistra si è spenta e ho dovuto rifare la procedura di partenza 9.00.4
Andrea Modanesi: abbiamo avuto qualche difficoltà nella prima parte di prova, scivolava un po' 9.13.8
Damiano De Tommaso transita con una gomma forata. Si è fermato a cambiarla. Riparte dopo qualche minuto
Riccardo Canzian: 8.58.8 Non benissimo, ho sbagliato la scelta delle gomme. Ho passato in prova Gilardoni
Kevin Gilardoni: 10.12.0 troppo piano però non me la sento
Andrea Pisani: è tosta questa prova, c'era sporco. 9.24.4
Nicola Schileo: questa è andata meglio, non abbiamo sbagliato 9.51.9
Michele Dalle Vedove: tutto bene, ce la caviamo 9.17.6
Luca Bottarelli: noi abbastanza bene, era stretta e difficile 8.54.9
Andrea Carella: ho problemi al motore, pressione olio bassa, sono andato piano per portare fuori la macchina 9.06.8
ciuffi 1Tommaso Ciuffi: ha forato l'anteriore destra e arriva sul cerchio. "Non so niente" 9.48.5
Damiano De Tommaso: abbiamo forato, purtroppo la pistola non andava e abbiamo usato la croce. 13.25.7

Si ferma in prova per guasto meccanico il n.27 Cristian Dal Castello

Ps. 3 - "Cà del Diaolo 1" di 21,33 km

numeri 03Ora di partenza gara CIR: 9:50

Esce il delegato all'allestimento percorso dalla prova e conferma prova ok, fondo asciutto.

Confermato l'inizio prova alle 9:50

Paolo Andreucci n.1 in prova puntuale alle 9:50
Tutti i concorrenti sono intervallati da un minuto l'uno dall'altro

Si ferma in prova Rusce a sostituire un pneumatico forato. Riparte dopo il passaggio di Panzani
Paolo Andreucci: 14.40.4 noi bene, però è difficile, con tanti cambi di ritmo. La prova precedente ok
Simone Campedelli: 14.46.6 su questa ho faticato a prendere il ritmo. La prima non male
Umberto Scandola: 14.57.0 malissimo, ho sbagliato completamente il setup
Elwis Chentre: 15.20.0 sulla prima ho faticato ho avuto un problemino. Speriamo qua un po' meglio anche se scivolava il posteriore
Luca Rossetti: 14.47.0 sto lottando un po' con il sottosterzo, bilancio non ottimale della vettura. Faccia fatica e non sono velocissimo. Sono 7 anni che non correvo nel cir con una 4x4 . sono soddisfatto
pollara1Marco Pollara: 15.28.4 arriva senza paraurti. "C'è fumo in macchina", non ha toccato e non si è accorto di avere perso il paraurti.
Luca Panzani: 15.17.0 su questa prova abbiamo avuto un problemino al cambio. Non funzionava lo switch. Scelta di gomme un po' azzardata
Antonio Rusce 19.21.1 : male, secondo me è uscita una gomma da un cerchio. Ci siamo dovuti fermare.
Tiziano Gecchele: 15.29.7 benissimo, mi serve la bombola dell'ossigeno
Leopoldo Maestrini 15:42.8  Tutto bene, cominciamo a prendere un po' di confidenza. E' dura per adesso
Paolo Boni: 17.55.3 non bene, ci siamo girati un paio di volte. Purtroppo sono senza naviga perchè non sta bene, mi spiace moltissimo, cerchiamo di arrivare
Fabrizio Andolfi: 16.00.3 più o meno, la prima bene, questa non riuscivo a scaricare il posteriore, non siamo bene di assetto
Andrea Nucita: 15.44.9 sto tribulando un po', non conosco bene la macchina e ho fatto delle scelte sbagliate. Pensiamo al prossimo giro
E' uscito di strada il n.30 Campestrini: vettura nel fosso, equipaggio ok
Andrea Modanesi: 16.32.8 abbiamo avuto un po' di difficoltà nella prima, qui abbastanza bene
Kevin Gilardoni 17.13.2: ho un compito molto difficile, gestire senza fare errori, forse siamo troppo cauti ma dobbiamo arricare a domenica sera
Riccardo Canzian 16.18.7 : tutto sommato nella media, stiamo cercando di affiatarci un pochino, tutto sommato bene, prova un po' sporca.

Gianandrea Pisani: 16.36.5 Bene, è stata una buona prova. Abbiamo penso la marmitta staccata
Nicola Schileo 17.30.4 : Molto complicata, stanco, abbiamo rischiato, abbiamo visto il burrone, ma siamo qua
Michele Dalle Vedove 16:37.6 Molto bene, un po' scivolosa ma si può guidare
Damiano De Tommaso 16.19.4: siamo stati cauti, ma nemmeno tanto bene perchè non riusciamo a girarci nelle curve e abbiamo problemi in frenata
Luca Bottarelli:16.16.3  abbastanza bene, un po' in crisi di freni da metà in poi ma va bene
Andrea Carella: 16.02.4 questa qui un po' così così, le gomme hanno iniziato a mollare. Mi aspetto più grip, ma siamo qui quindi bene
Tommaso Ciuffi: 16.17.8 Abbastanza bene, bella prova, tosta, ma cerchiamo di fare bene. Ci stiamo difendendo

.....
E' fermo in prova per guasto meccanico il n.50 Flavio Pozzi con la Mini Cooper

Peugeot campione costruttori 2017

info iconaDopo la conclusione delle verifiche di ieri si è ufficializzato il titolo Italiano Costruttori 2017 alla PEUGEOT. Per la casa francese è il decimo titolo italiano conquistato.

 

Ps. 2 - "Roncà 1" di 10,98 km

numeri 02Ora di partenza gara CIR: 09:00

La sequenza di passaggio sulla prova, così come per tutta la giornata, sarà CIR - HISTORIC - REGIONALE.

Chi ha percorso stamane la prova l'ha trovata completamente asciutta, con temperature dai 12 ai 14 gradi . Stessa situazione sulla prova successiva.

La ps.1 è stata fatale per "Mattonen" che, ricordiamo, è iscritto al CIR. Si è dovuto ritirare (rottura di un semiasse) e stamane non parte.
Lo scorso anno il primo passaggio su questa prova venne percorso da Giandomenico Basso in 7.20.1 ma con fondo umido dalla pioggia

Confermato inizio prova alle 9:00. Ascolteremo i piloti sulla prova successiva

Paolo Andreucci 6.58.7
Simone Campedelli 7:00.2
Luca Rossetti 7.00.2
Umberto Scandola: 7.03.3

Dopo la ps.2 quindi 1.Campedelli 2.Rossetti+1.1 3.Andreucci+3.6 4.Scandola+4.6 5.Chentre+30.7 5.Rusce+30.7 7.Panzani+32.6 8.Pollara+34.2

Nel due ruote motrici Gilardoni parte tranquillo perchè per il Trofeo Renault gli basta arrivare. Nucita conclude la prova con un decimo posto provvisorio

Pagina 4 di 9