Back to Top

Evans vince la PS 11, Tanak rimette qualche secondo tra lui e Lappi in classifica generale

La giornata di sabato si apre con una prova caratterizzata da dossi e grandi salti, ma che nelle parte centrale prevede un percorso guidato con la presenza di pietre. Fondo perlopiù morbido.

Orario di partenza fissato per ore 7:08 italiane.

Fourmaux parte e da inizio a questa giornata del Rally Finland.

E' appena terminato di piovere sul percorso della prova, la strada è perlopiù umida

Adrien Fourmaux 10:00.6 "Molto bella, ma complicata. In alcuni posti c'era grip in altri sembrava di guidare sul ghiaccio"
Jari Huttunen 10:00.4 "E' molto bello affrontare questa prova con questa macchina. Ma in alcuni posti non guido bene, devo migliorare"
Gus Greensmith 9:58.6 "Una delle prove più belle del mondo, ma che ha poco grip."
Pierre-Louis Loubet 9:57.1 arriva col paraurti posteriore danneggiato "Nell'innesto in asfalto sono andato un po' largo e ho sbattuto il retro, ma niente di grave
Thierry Neuville 9:49.8 "Questo cambio di condizioni, non fa bene devo ritrovare il set-up con la macchina, ma è così dobbiamo lavorarci"
Takamoto Katsuta 9:51.5 "Il grip era buono nonostante la pioggia, ma sono andato molto cauto"
Craig Breen 9:45.5 "Ho cercato di divertirmi, ma ho provato anche a prendere i ragazzi di Hyundai, vediamo"

Ha ripreso a piovere su buona porte del percorso

Kalle Rovanpera 9:38.8 "Non sono contento di come ho guidato, ma le condizioni nono sono buone"
Elfyn Evans 9:38.1 "Un bella prova, ma molto scivolosa"
Esapekka Lappi 9:45.2 "Era troppo scivolosa, ma il tempo che ho perso non è solo colpa della pioggia"
Ott Tanak 9:44.2 "Le condizioni non sono così difficili, ma questa cosa è un incubo da guidare. Continueremo a lottare"

Rovanpera vince la PS 12 e passa in terza posizion...
Pubblicato l'ordine di partenza della giornata di ...