Back to Top

Tanak fa sua anche la PS 2 e finisce la prima giornata in testa alla gara

E' terminato da poco il secondo passaggio sulla ps di apertura dell'Arctic Rally Finland 2021. Il passaggio precedente è stato vinto da Ott Tanak in 15:57.8.
Start fissato alle ore 17:38 italiane

A causa della della posizione in cui si svolge il rally (la vicinanza col circolo polare artico, da qui il nome del rally) la notte è già calata sul percorso e tutti i piloti hanno montato la fanaleria supplementare

Sebastien Ogier parte puntuale e da il via alla prova

Fondo della prova ancora ricoperto dalla neve, ma ci sono dei "binari" ben visibili ora dei passaggi precedenti

Evans è più veloce del compagno di squadra Ogier di quasi 5 secondi al secondo split, vantaggio che diventa di 5,4 al quarto. Thierry Neuville viaggia a circa un secondo e mezzo in più di Evans
Con i passaggi dei primi concorrenti sta riaffiorando lo sterrato, creando delle spettacolari scintille quando i chiodi delle gomme incontrano le pietre.

I commenti dei piloti raccolti allo stop

Ogier 16:20.0 "La situazione è cambiata, ma il il risultato è lo stesso. Vediamo domani"
Evans 16:08.2 "Non benissimo in alcuni punto scivolava un po'"
Neuville 16:10.3 "Ad essere onesti è andata abbastanza bene. Ho fatto fatica a tenerla in strada in alcuni punti, sentivo che qualcosa non andava, sembrava quasi un foratura"
Rovanpera 16:02.7 "Non bene c'era troppa terra e ho perso un po' di tempo"
Katsuta 16:118 "Molto difficile, con la fanaleria supplementare vedi la strada, ma non quando ci sono i salti. Ad un certo punto pensavo di aver forato. Sono abbastanza felice"
Greensmith 16:16.9 "Molto difficile al buio non capivo le note, è molto frustrante così"
Tanak 15:52.9 "Stava andando bene all' inizio, poi la situazione con le gomme è peggiorata. Molto difficile in questa condizioni"
Suninen 16:08.6 "Sono stato al limite praticamente sempre, in molto punti si fa fatica a guidare puliti. Penso di essere andato veloce sono felice del mio tempo
Breen 16:05.5 "E' stata dura, in alcuni punti ho perso l'anteriore"
Solberg 16:07.7 "Pazzesco! Molto bello anche se adesso c'è molta più ghiaia ed era un po' più difficile guidare"
Loubet 19:44.1 fora dopo meno di 10 km e si ferma a cambiare la ruota perdendo più di 3 minuti.
Tuohino 17:02.6
Bertelli 16:59.8
Hoebling 19:23.8
Mauro Miele chiude attardato in 32:30.7. La vettura finisce in un fosso da dove escono solo 13 minuti dopo grazie all'aiuto degli addetti ai lavori presenti.

Il programma del secondo giorno di gara (Sabato)
Vince Ott Tanak la prima ps dell' Arctic Rally Fin...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/