Back to Top

A Rovanpera la Power Stage a Tanak la prima edizione WRC dell'Arctic Rally Finland

È appena terminata l'ultima giornata dell'Arctic Rally Finland, la prova conclusiva PS 10, che regala punti bonus per il mondiale piloti e, da quest'anno, anche per il mondiale marche è la Aittajärvi 2 Wolf Power Stage di 22,47 km. Il secondo passaggio dopo quello di sta mattina mostrava molto più sterrato rendendo la situazione più scivolosa. Ott Tanak in coppia con Martin Jarveoja sulla Hyundai i20 WRC+ vincono la prima edizione mondiale del rally, seconda posizione per il vincitore della Power Stage Kalle Rovanpera con Jonne Haltunnen sulla Toyota Yaris WRC+ terzo gradino del podio per Thierry Neuville e Martin Wydaeghe su Hyundai i20 WRC+. Come detto il vincitore dei 5 punti bonus in palio per questa prova è Rovanpera, secondo tempo e 4 punti per Craig Breen, 3 punti vanno a Neuville autore del terzo tempo, quarto tempo e 2 punti per il vincitore del rally Tanak, mentre Sebastien Ogier prende un punto facendo il quinto tempo. Piccolo errore per i giovani Oliver Solberg e Pierre-Louis Loubet che fanno un testacoda entrambi nello stesso punto pochi metri prima dello stop.

Esapekka Lappi in coppia con Janne Ferm sulla Volkswagen Polo GTI R5, iscritta dalla scuderia italiana Movisport, vincono il WRC 2 rimanendo in testa dalla prima all'ultima prova speciale davanti a Andreas Mikkelsen in coppia con Ola Floene (Skoda Fabia Rally 2 Evo) terzo posto per Nikolay Gryazin e Aleksandrov Konstantin anche lui sulla  Volkswagen Polo GTI R5, sempre iscritta dalla scuderia Movisport.

In WRC3 vince Teemu Asunmaa (Skoda Fabia Rally 2 Evo) davanti a Egon Kaur ( Volkswagen Polo GTI R5) terzo posto per MIkko Heikkila sulla Skoda Fabia Rally 2 Evo.

I commenti raccolti allo stop
Bertelli 10:43.5"Sono stato sfortunato ieri, queste due prove sono state belle, adesso c'erano un po' di pietre e ho fatto qualche errore, ma tutto sommato va bene"
Loubet 10:39.6  "Nell'ultima curva mi sono distratto da una spia della dash board"
Ogier 10:04.2 "Non sono contento della parte finale, non è stato un buon weekend per me, vediamo il prossimo. E' comunque un bel rally questo qui"
Greensmith 10:23.0 "Non un buon weekend per, ho migliorato qualcosina, ma c'è ancora molto da fare"
Suninen 10:15.8 "Ho visto il mio onboard camera e ho visto alcuni posti dove potevo andare forte. Spero di aver fatto bene, ma non sono tanto vicino da Ogier"
Katsuta 10:08.7 "Per quando le condizioni sono più dure mi sento più sicuro, ma mi qui c'erano un sacco di pietre e non mi sono sentito molto sicuro"
Solberg esce nello stesso posto di Loubet perdendo qualche secondo 10:18.9 "Purtroppo ho fatto un errore, credo di aver perso la mia sesta posizione, ma in generale è andato tutto bene"
Evans 10:08.0 "Penso di aver avuto una guida pulita, ho spinto ma non ho fatto meglio di Seb"
Breen 10:02.7 "Non ci credo! Sono comunque contento, grazie ai miei meccanici che hanno riparato la machina. E' stato un week duro per me, ma sono soddisfatto"
Neuville 10:02.8 "Ho fatto del mio meglio, ma Craig è stato più veloce. Verso la fine sentivo che le gomme davanti stavano finendo. Sono soddisfatto del mio weekend vista la posizione di partenza"
Rovanpera 10:02.4 "Ho spinto più che potevo. Non è stato un weekend perfetto, ma va bene"
Tanak 10:04.1 "Sono molto soddisfatto di questa vittoria, il rally era tutto nuovo e non sapevo cosa mi aspettava. Rovanpera è stato molto forte, è stata una bella lotta la pressione era tanta"

Luca Hoebling e Federico Fiorni su Skoda Fabia concludono il Rally in 44° posizione. Mauro Miele e Luca Beltrame anch'essi su Fabia terminano al 21° posto in WRC3.

Croatia Rally, il terzo round del mondiale WRC
Miglior tempo sulla PS 9 per Evans, Tanak sempre p...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/