Back to Top

Un altro successo per Rovanpera sulla PS 8 che si conferma sempre più leader della gara

La prova speciale inizia in alto nella foresta, sopra il villaggio di Gravia. La prima parte in salita comprende diversi tornanti ed è generalmente stretto, ma con un buon fondo. Raggiunto il sito minerario, si inizia a scendere. Passando fuori da molti tunnel di bauxite in montagna e dopo 17 tornanti, si arriva al villaggio di Drosohori. 

Orario di partenza spostato alle 9:04

Loubet parte alle 9:04, il rally ha ora 7 minuti di ritardo sull'orario teorico.

Al termine di questa prova ci sarà una Tyre Fitting Zone dove i piloti avranno la possibilità di cambiare pneumatici e fare piccoli lavori aiutati da un solo meccanico. 

Loubet 21:32.1 "Sembra di stare sul ghiaccio non c'è aderenza. Molto difficile"
Serderidis 23:04.2
Neuville 21:08.5 "Nessun problema con la polvere, ma ho dovuto spazzare. Ho dovuto farla con il giusto approccio. Due gomme dure sulla macchina non andavano bene all'inizio, ma verso la fine funzionava un po' di più. Ho fatto una corsa pulita, e ovviamente ho fatto la traiettoria per i ragazzi dietro".
Evans 20:53.1 "Ovviamente ci stiamo provando, ma il grip è così poco. Scendendo dalla collinanella seconda parte, sono rimasto davvero sorpreso dalla poca aderenza".
Greensmith 21:00.8 "La prima metà è stata buona, ma una volta superata la sezione forestale, le gomme erano sparite. L'ultima metà della prova è stata molto complicata".
Fourmaux 21:07.7 arriva col paraurti davanti danneggiato "In un curva lenta sono andato largo e ho danneggiato il paraurti. C'è poco grip e si scivola molto"
Sordo 20:53.8 "Ho provato ad essere pulito, perché è molto molto scivolosa. Mi sento abbastanza sicuro con la macchina, ma non c'era grip"
Ogier 20:49.8 "Penso di aver guidato bene, difficile sapere se ho fatto una buona scelta di gomme"
Tanak 20:43.4 "Nella seconda parte si scivolava molto e ho cercato di stare molto attento"
Rovanpera 20:35.9 "Una prova difficile, in alcuni punti era umido e si scivolava, ma ho spinto al massimo"

Oliver Solberg nonostante arriva in ritardo al controllo orario della prova, aggiungendo altri 40 secondi alla sua penalità da super rally, vince la PS 8 per il WRC 2. 

Si ritira Zaldivar per un uscita di strada che ha danneggiato la sospensione, si deve fermare di nuovo anche Molly Taylor per un problema meccanico.

Rovanpera sempre al comando della gara vince anche...
Rovanpera apre la terza giornata di gara vincendo ...