Back to Top

Rovanpera vince la PS 3 e passa in testa alla gara. Problemi al cambio per Evans

Si tratta di una classica prova speciale del Rally Acropolis, che inizia dall'insediamento di Nea Politia. Dopo un chilometro di strada acciottolata, raggiunge un gruppo di pini dove svolta sinistra, in salita. Dopo circa 4,5 km si svolta nuovamente a sinistra, in direzione della chiesa di Panaghia Prathi. La sezione successiva, fino a Prathi, potrebbe essere il migliore del percorso rally, in termini di qualità della superficie. A Prathi, al secondo bivio, si prosegue per sinistra e si entra in una discesa molto stretta e impegnativa, fino a costeggiare un fiume. Da lì in poi la strada segue il corso del fiume fino al traguardo, poco prima dell'asfalto. L'arrivo è sostanzialmente alla stessa altezza della partenza, a distanza di circa 540 metri.

Start fissato alle ore 10:11 italiane

Prova partita alle ore 10:18, sono stati recuperati 8 minuti sul ritardo della prova precedente.

Problemi per Evans alla partenza, non è ancora partito in quanto stava lavorando sulla vettura, parte con 4 minuti di ritardo rispetto al suo orario. Non sembrano risolti i problemi per il pilota gallese, mancano alcune marce al cambio della sua Toyota Yaris WRC+

Ogier 13:11.8 "Sono abbastanza soddisfatto della mia prestazione fino ad adesso"
Neuville 13:15.5 "Ho fatto del mio meglio. Non sono sicuro al 100% del comportamento della vettura. A volte perdo il posteriore e altre volte perdo l'anteriore. Abbiamo apportato alcune modifiche e mi sono sentito un po' meglio, ma non è abbastanza".
Evans 14:18.4 arriva con la sesta marcia allo stop senza poter scalare "Ho avuto parecchi problemi adesso cercherò di capire"
Rovanpera 13:04.4 "Era un po' meglio ora. Ho visto la gomma consumarsi dopo la prima prova e potevo sapere e gestirle. Ho provato a spingere un po'. Vediamo cosa possiamo fare".
Tanak 13:09.7 "Nelle sezioni tortuose, il motore si spegne . Ho faticato a gestirlo, e anche la temperatura sembra si stia un po' surriscaldando, quindi è abbastanza difficile guidare al momento".
Greensmith 13:22.7 "Avrei potuto affrontarlo un po' meglio di prima e ho cercato di farlo. Il posteriore è difficile da tenere dritto, ma sto facendo il meglio che posso".
Sordo 13:06.5 "Forse la strada si stava pulendo un po' di più. Stavo spingendo troppo forse nella prima prova. Dobbiamo andare avanti e tutto andrà meglio".
Fourmaux 13:20.9
Loubet 13:30.2 "In una compressione, sono andato giù duramente ma niente di grave. Penso che una ruota di scorta sia stata sufficiente".

Partendo 4 minuti in ritardo Evans prende 40 secondi di penalità, 10 secondi per "jump start" vengono dati a Sordo e a Loubet

Nel WRC 2 Oliver Solberg è al comando della gara, davanti a Mikkelsen e a Bulacia, autore del miglior tempo su questa prova. Problemi per Mads Ostberg che ha fatto queste prime due prove di giornata con la sola trazione posteriore.

Tutti gli equipaggi si dirigeranno ora verso la Tyre Fitting Zone dove i piloti, supportati da solo due meccanici, potranno cambiare le gomme e riparare dove possibile i danni alla vettura.

Rovanpera vince anche la PS 4 e rimane leader dell...
Tanak vince la PS 2, Ogier rimane in testa per 8 d...