Back to Top

Rovanpera sempre al comando della gara vince anche la PS 9

Una delle prove speciali più classiche del Rally dell'Acropoli. Inizia sopra le fabbriche di bauxite, sulla spianata di Itea-Galaxidi, con un tratto in salita veloce. Dopo 8.5 km si passa su asfalto per 380 m e poi di nuovo prosegue su ghiaia a Karoutes, con un tratto veloce che prevede una varietà di paesaggi e ritmi. Nell'ultima sezione il la prova va in discesa e diventa molto tecnica vicino all'incrocio verso Prossilio, dove termina la tappa.

Orario confermato alle 10:52 italiane
Prova partita con Loubet sul percorso.

Loubet 14:48.9
Serderidis 15:42.9
Neuville 14:07.3 "Molta da pulire e una prova impegnativa. È abbastanza scorrevole, ma non facile perché sei sempre ad alta velocità e il grip è piuttosto basso. Mii sto concentrando solo sul tentativo di prendere le vetture Rally2 per entrare in zona punti".
Evans 13:58.3 "Sarà più veloce dopo ogni macchina, penso. Come previsto."
Greensmith commette un testacoda, ma riparte subito 14:13.5 "Ho fatto un testacoda a due terzi della prova: ero troppo veloce in una frenata a destra in un tornante a sinistra. Per fortuna sono riuscito a girarmi e ho perso solo forse tre secondi".
Fourmaux 14:11.7
Sordo 14:01.9 "Non sono soddisfatto, non riesco a far girare la macchina"
Ogier 13:50.5 "Sono andato veloce, ma i ragazzi dietro saranno di più veloci. Sono concentrato su me stesso e sul campionato"
Tanak 13:48.9 "Abbastanza bene, è una bella prova"
Rovanpera si prende un grosso rischio in una curva 13:44.3 "Sono stato fortunanto in quel punto, ma va tutto bene, le note sono a posto e ho un ottimo feeling"

A due km dalla fine si deve fermare ancora Solberg, la vettura è danneggia a seguito di un contatto e non può continuare per oggi.

A due prove dalle fine della giornata è sempre in ...
Un altro successo per Rovanpera sulla PS 8 che si ...