Back to Top

RALLY DI SVEZIA - Rovanpera è il migliore nello shakedown

È appena terminato lo shakedown nella località di Skalle, "primo shakedown" dopo la decisione di annullare la validità della prova spettacolo in programma sta sera, dove i piloti a tutti gli effetti faranno un secondo test per il solo piacere del pubblico. La neve era completamente assente nei 7,21 km di percorso, oltre ad una temperatura "calda" per la Svezia, già sopra lo zero durante la mattina. Molto eloquente la risposta data da Sebastien Ogier intervistato allo stop dello shakedown su quali sono le sue aspettative per questo rally: sopravvivere. Non da meno sono stati commenti di altri piloti sentiti alla fine del test pregara.

È ad appannaggio della Toyota la classifica dei tempi dello shakedown con Kalle Rovanpera che al suo quarto passaggio fa segnare il miglior tempo,unico sotto i 4 minuti. Secondo tempo per Ogier e terzo tempo per Elfyn Evans.

Mads Ostberg segna il miglior tempo nel WRC2 secondo tempo per Nikolay Gryazin mentre il terzo tempo viene fatto segnare da Adrien Formaux. Primi due miglior tempi per i finlandesi Huttunen e Pietarinen nel WRC3, Oliver Solberg, per la prima volta sulla Skoda Fabia R5 ufficiale fa segnare il terzo tempo. Il migliore tra tutte le R5 è Jari Huttunen.

Tra i ragazzi del Junior WRC il migliore è Martins Sesks, secondo tempo per Fabio Andolfi e terzo per "un altro" Solberg, Oscar, figlio di Hennig, il fratello del campione del mondo rally 2003 e protagonista anche lui del WRC. Tra gli altri "nostri" ragazzi nel JWRC Marco Pollara fa il settimo tempo e Tommaso Ciuffi il nono. Qualche problema per Enrico Oldrati che fa un tempo alto.



RALLY DI SVEZIA - Pubblicato l'elenco di partenza
ERREFFE RALLY TEAM - Adria Rally Show