Back to Top

RALLY DI SVEZIA - PS 5 Evans vince la prova e rimane in testa

fonte twitter Toyota Gazoo Racing @TGR_WRC

È partita la seconda giornata del Rally di Svezia 2020. Con gli stravolgimenti di programma dovuti all'assenza di neve il programma di oggi prevede la ripetizione delle prove percorse ieri.

La prova Hof-Finnskog 2 è forse quella con più neve presente, anche se lo sterrato affiora passaggio dopo passaggio. Il miglior tempo fatto segnare ieri è stato quello di Elfyn Evans in 9:43.9.

Cielo coperto e previsioni meteo che danno possibili rovesci in giornata.

I meccanici di M-Sport hanno praticamente ricostruito la Ford Fiesta RC4 di Fabio Andolfi dopo l'incidente avvenuto sull'ultima ps di ieri e oggi sarà di nuovo al via con il super rally. Sorte inversa per Jari-Matti Latvala un cavo montato male e la sua successiva rottura hanno mandato KO il motore della sua Toyota Yaris WRC+ e oggi non sarà più al via, molto probabile un'altra sua presenza per il rally di Italia-Sardegna, vinto dal Finlandese nel 2009.

Come ieri e come da regolamento della gara tutte le vetture WRC+ montano gomme chiodate.

Elfyn Evans è ancora il migliore su questa prova facendo 9:28.2 davanti a Ott Tanak che fa 3,2 secondi in più e a Sebastien Ogier che ne fa 3,5. Il campione francese è "a caccia" del terzo posto in classifica occupato compagno di squadra Rovanpera tra i due c'è solo un millesimo, aumenta di poco il vantaggio di Evans su Tanak.

Veiby fa il miglior tempo tra tutte le RC2 (R5) e vince la prova per il WRC 2 davanti a Mads Ostberg di 3,5 secondi e a Nikolay Gryazin di 5 secondi netti. Il russo scavalca Formaux al quarto posto, nulla cambia tra i primi tre con Ostberg al comando davanti a Veiby e Tidemand.
Oliver Solberg facendo il secondo tempo tra tutte le R5 è il migliore del WRC in questa prova, 8 decimi fa in più Kristoffersson e 2 secondi in più fa Jari Huttunen. Nulla cambia in classifica generale Emil Lindholm (in testa anche nella classifica generale della RC2) è sempre in testa davanti al connazionale Huttunen e a Kristoffersson.

Junior WRC. Kristensson vince la prima prova di giornata con 9 secondi netti di vantaggio su Sesks e 10.9 su Torn. Andolfi segna il nono tempo. Di seguito gli altri italiani: Pollara dodicesimo, Oldrati tredicesimo e Ciuffi quattordicesimo. La classifica di categoria vede al comando Kristensson, secondo Sesks a 32.0, terzo Joona a 50.8

Le interviste dei protagonisti prese allo stop dal promoter del WRC

Takamoto Katsuta: 9:42.2 "Mi aspettavo condizioni più gelide ma non era poi così male. Alcune zonae erano un po' più scivolose di ieri ma va bene."
Teemu Suninen: 9:40.2 "Sono stato abbastanza contento della mia guida, ma ci sono ancora alcuni posti in cui posso andare meglio. Un po' è anche la posizione da cui partiamo"
Craig Breen: 9:37.2 "Non è molto bello. Mi sento meglio di ieri, ma dobbiamo sicuramente guidare meglio di così."
Thierry Neuville: 9:31.0 "Ho provato a guidare veloce ma la strada è completamente diversa. Ho faticato ma abbiamo provato a spingere."
Esapekka Lappi: 9:32.5 "Sono contento della mia guida - è stato chiaramente meglio di ieri e sono stato pulito. Non posso fare molto di più."
Sebastien Ogier: 9:28.7 "Vediamo - ora è un po' più complicato e abbiamo perso alcuni chiodi verso la fine. La sensazione è buona, quindi proveremo a divertirci."
Kalle Rovanpera: 9:32.1 "È un po' più pulito, ma oggi sarà più complicato con i chiodi. Se riusciamo a gestire questa velocità, allora dovrebbe andare bene."
Ott Tanak: 9:28.4 "Non è ancora la sensazione che speravo ... vorrei che fosse un go-kart."
Elfyn Evans: 9:25.2 "È stata una buona mattinata ma è stato difficile. C'era molta presa, ma in alcuni punti era più scivoloso del previsto."
Emil Lindholm: 10:09.6 "È completamente diverso. C'è più ghiaia e miglior grip in generale, credo. Fortunatamente non abbiamo avuto problemi."
Mads Ostberg: 10:06.7 "Va bene. Le condizioni sono leggermente migliori oggi, ma non è ancora facile. Stiamo cercando di mantenere un buon ritmo." 

RALLY DI SVEZIA - PS 6 Altro successo di Evans che...
RALLY DI SVEZIA - E' partito in salita il rally pe...