Back to Top

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/

RALLY DI SVEZIA - PS 2 E' di Evans la prima vittoria di prova speciale

fonte Twitter Toyota Gazoo Racing

Dopo la cerimonia di partenza e lo "shakedown 2" la gara vera e propria di questo anomalo Rally di Svezia inizia. La prima prova speciale cronometrata che affronteranno i piloti è la PS 2 Hof Finnskog. Il percorso di 21,26 km è stato introdotto nel 2017 ed è un buon mix tra strade tortuose e lunghi rettilinei.

Un leggero strato di neve copre la prova speciale, ma già il passaggio delle vetture apripista ha fatto riaffiorare la terra sottostante soprattutto verso la fine. Il sole si sta alzando nel cielo per ora sgombro di nuvole, a differenza del service park dove invece è coperto.

Il primo vincitore di prova, e quindi leader della gara, è Elfyn Evans che fa segnare il tempo di 9:43.9 davanti al campione del mondo in carica Ott Tanak che impiega 1 secondo e un 1 decimo in più. 2 secondi netti è il ritardo del terzo tempo di Kalle Rovanpera
L'aderenza delle gomme è già al limite, Ogier arriva ad un intertempo e sfiora un arco pubblicitario perdendo "solo" lo specchietto retrovisore e Nikoay Gryazin riesce a riprendere la sua Huyndai I20 R5 da un'imminente l'uscita di strada.

Prova speciale conclusa anche per i piloti del WRC2.Veiby realizza il miglior tempo in 10:14.5, migliore tra tutte le vetture RC2 (R5) in gara. Ostberg è secondo a 6.7 e Gryazin terzo a 9.2.

Nel WRC 3 vince la prova Emil Lindholm su Skoda in 10:21.3 che precede Huttunen con la Hyundai di 0.6. Kristoffersson su Volkswagen è terzo a 4.0.

Anche i ragazzi dello Junior WRC hanno concluso la prima prova. Vince Kristensson in 11:09.3, che come da nuova regola vince un punto bonus, seguono Sesks a 10:2 e Joona 11:0. Fabio Andolfi è quinto a 25,1, Oldrati dodicesimo a 1:15.3 , Pollara tredicesimo 1:24.2 e Ciuffi quattordicesimo a 1:27.0.

I commenti dei piloti raccolti a fine ps dal promoter del WRC

Thierry Neuville: 9:48.3 "Le condizioni qui erano ok, ma penso che le altre prove saranno più difficili. Il grip sta già cambiando e ho lottato con il sottosterzo, quindi non ho potuto fare la velocità in curva."
Sebastien Ogier: 9:46.8 "Verso la fine sono stato un po' cauto perché avevamo già perso un po' di aderenza con le gomme. È stata comunque una buona prova".
Elfyn Evans: 9:43.9 "Andava bene - in alcuni punti ho faticato e frenato un po' troppo presto. Il grip era ancora abbastanza variabile."
Esapekka Lappi: 9:50.2 "Non potevo davvero fare di meglio, devo essere contento."
Kalle Rovanpera: 9:45.9 "E' andata abbastanza bene, ma ho fatto alcuni errori in cui ho perso un po' di tempo. Condizioni interessanti nell'ultima parte dove c'è ghiaccio e le gomme si stanno già consumando."
Teemu Suninen: 9:52.1
Takamoto Katsuta: 9:57.0
Ott Tanak: 9:45.0 "Verso la fine era complicata ma in generale abbiamo fatto una bella prova".
Jari-Matti Latvala: 9:55.8 "Le gomme hanno iniziato a mollare e ho perso la fiducia nelle curve ghiacciate. Stava andando bene fino a quel punto."
Craig Breen: 9:53.3 "Ho faticato all'inizio della prova per riprendere il ritmo, ma la seconda parte è stata molto meglio".
Mads Ostberg: 10:21.2
Adrien Formaux: 10:35.5"È davvero una bella prova e abbiamo avuto davvero una bella sensazione, penso che dobbiamo spingere un po' di più. C'era più grip di quanto mi aspettassi."
Nikolay Gryazin: 10:23.7"Avevamo annotato del ghiaccio nelle note ma era così scivoloso e la macchina andava sempre larga! Il resto andava bene e nell'ultima parte ero un po' più cauto."



RALLY DI SVEZIA - PS 3 Tanak vince la prova e si a...
SQUADRA CORSE ANGELO CAFFI - Per Ciuffi/Gonella es...