Back to Top

Teemu Suninen vince la seconda prova di giornata

Suninen durante lo shakedown

La PS 3 Svullrya 1 non ha deluso le aspettative di prova molto impegnativa, facendo lavorare un po' di più i piloti rispetto alla prova precedente. Sui 24,88 km di percorso qui la neve era molto di più rispetto alla prova precedente, ma sempre morbida dovuta alle "alte temperature" che sembrano accompagnare il weekend della gara mondiale.

È Teemu Suninen che vince la prova con il tempo di 12:47.0 guidando la sua Ford Fiesta WRC+ 1 secondo e 1 meglio di Ott Tanak che rimane in testa alla gara, mentre Thierry Neuville è terzo impiegando 1 secondo e mezzo in più. Come già detto il Tanak è in testa, ma la bella prestazione di Suninen lo fa andare in seconda posizione davanti a Thierry Neuville. Scende il campione del mondo in carica Sebastien Ogier ora quinto davanti al pilota della Toyota Jari Matti Latvala.

Qualche problema per Lorenzo Bertelli che fa un lungo e la sua Fiesta WRC non ne vuole sapere di inserire la retromarcia, peggio va a Marcus Gronholm che si ferma a pochi metri dallo stop con il pubblico che con molta fatica riesce a farlo scendere dal muretto di neve.

Nel WRC2-PRO problemi per il leader della categoria Kalle Rovampera che finisce sospeso su un muretto di neve e il pubblico, nonostante qualcuno provvisto pure di pala, impiega parecchio nel liberarlo e il suo inseguitore Mads Ostberg è costretto a rallentare nel passare dove Rovampera è uscito. Esce di strada anche Eerik Pietarinen cappottandosi. Nonostante il rallentamento Ostberg vince la prova con il tempo di 13:29.9 e si porta in testa alla categoria riservata ai piloti delle R5 "professionisti", con quasi 10 secondi di ritardo è secondo Gus Greensmith terzo, ma molto attardato è Kalle Rovampera (più di 2 minuti)

Nel WRC2 Perde terreno Joahn Kristofferson terminando la prova nono scivola terzo nella generale della categoria. La prova viene vinta da Christian Veiby (13:21.6) davanti a Jari Huttunen (+4,7), il pilota norvegese con la nuova Polo R5 va in testa nel WRC2 davanti a Huttunen. Continua bene l'esperienza sulla neve svedese per Tamara Molinaro facendo il 14 tempo di categoria su questa prova.

Il WRC Junior vede Tom Kristenson vincere la prova, mentre Mārtiņš Sesks rimane sempre in testa. Enrico Oldrati fa il dodicesimo tempo e va in dodicesima posizione nella generale della categoria perdendo una posizione.

I commenti dei piloti presi a fine prova dal promoter del WRC:

Sebastien Ogier: "Questa è un po' 'più difficile rispetto alla prima: c'era più neve fresca in cima e il grip era più basso, la macchina è buona, mi sono divertito".12:54.5

Thierry Neuville: "Ho spinto un po' di più, ma penso che le condizioni siano più veloci, un po' di neve fresca qui e stiamo facendo alcune linee [per i piloti dietro]." 12:48.5

Ott Tanak: "Un buona prova: l'inizio era un po' più morbido rispetto alla prima prova, si sta pulendo un po', il weekend è lungo ma per il momento tutto funziona". 12:48.1

Kris Meeke: "Il mio ritmo non è abbastanza buono, la macchina la sento bene, io sono pulito, ma ovviamente non sono abbastanza coraggioso con il grip. Cos'altro posso dire?" 12:59.0

Sebastien Loeb: "Un ritmo migliore qui ma non ancora abbastanza Penso che rispetto alla prima prova ho guidato meglio, la fiducia è tornata". 13:01.1

Jari-Matti Latvala: "Un ritmo migliore, ancora troppo aggressivo in un paio di posti ma generalmente buono." 12:49.1

Teemu Suninen: "Posso essere felice con questa guida, ma le linee sono piuttosto ampie" 12:47.0

Adreas Mikkelsen: "Una corsa pulita, ma se rimango nelle linee non ottengo la trazione in uscita, proveremo a rimanere cauti per il primo giro di prove" 12:54.3

Elfyn Evans: "Non è l'ideale, è meglio che sia sincero, siamo partiti bene e non sono sicuro del motivo per cui abbiamo perso tempo qui". 13:03.3





La classifica della PS3 (fonte WRC.com)
Ott Tanak vince la PS 4 e finisce il primo giro di...
Ott Tanak vince la PS 2 e va in testa al Rally di ...