suninen

Terminata la seconda prova del giro pomeridiano a questo Rally di Svezia, che prevede il secondo passaggio sui 24,88 km della prova speciale Svullrya. Su questa prova la neve sembra aver resistito al primo passaggio, è solo riaffiorato lo sterrato nelle curve, ma il ghiaccio presente lo rende molto compatto.

Si parte con un colpo di scena, il campione del mondo in carica Sebastien Ogier esce di strada in una zona molto isolata senza spettatori che lo possono aiutare anche se si potrebbe fare poco nella scomoda posizione in cui è messa la sua Citroene C3 WRC+. Anche Lorenzo Bertelli ha qualche problema, ma rovina solo il paraurti anteriore

La prova viene vinta da Teemu Suninen con il tempo di 12:43.9, secondo è un Sebastien Loeb che sembra aver ritrovato il feeling con il fondo svedese, impiega 5,7 secondi in più. Terzo è Andreas Mikkelsen che ci mette quasi sei secondi in più di Suninen. La bella prova di Suninen porta il pilota finlandese della Ford in testa al Rally, sorpassando Jari-Matti Latvala di 5,7 secondi, mentre terzo rimane Ott Tanak con un ritardo di 8 secondi.

Nel WRC2 PRO vince un'altra prova Kalle Rovanpera con 13:06.8, davanti a Eerik Pietarinen (+11,3) e a Mad Ostberg, sempre saldo al comando della classifica WRC2 PRO visto gli alti ritardi degli avversari

Jari Huttunen vince la prova nella categoria WRC2 un solo decimo più veloce di Joahn Kristofferson terzo è un "cauto" Ole Christian Veiby con 4,3 secondi di ritardo. E' proprio il pilota norvegese sempre in testa alla generale davanti a Kristofferson, la vittoria nella prova di Jarri Huttunen gli permette di salire in terza posizione.

Nel JWRC la prova viene vinta da Dennis Rådström, che rimane in testa alla classifica generale del rally riservata alla serie cadetta. Enrico Oldrati fa il dodicesimo tempo in prova ed è decimo in classifica.

I commenti presi a fine prova speciale dal promoter WRC:

Thierry Neuville: "Stanno cercando di tornare su, credo, sono in un posto stretto, abbiamo visto che erano a posto, quindi abbiamo continuato. Con l'aerodinamica mancante davanti alla mia auto non ho idea di come le gomme dureranno. ho cercato di guidare dolcemente ma fluido ".12:57.5

Ott Tanak: "Le mie gomme si muovevano alla fine, le condizioni sono cattive con le strade strette e la fanghiglia, con Seb fuori ho solo una macchina che parte prima di me adesso ed è peggio". 12:50.0

Kris Meeke: "Il mio stile sembra adattarsi alle condizioni fangose meglio degli stadi del mattino, sarà una gara lunga e dura in condizioni come questa". 12:52.8

Sebastien Loeb: "Questa è stato migliore della precedente: ho cercato di guidare pulito, rimanere in linea, non commettere errori, è così facile uscire di strada, finalmente una buona prova, dobbiamo guidare pulito questo pomeriggio". 12:49.1

Jari-Matti Latvala: "È andato tutto bene, in questa fase l'ho preso un po 'con attenzione, non ho avuto il feeling migliore nella parte posteriore, quindi ho mollato un po', va tutto bene, sono contento del tempo". 12:51.4

Teemu Suninen: E'' stato davvero bello! Grandi rischi ma ok, questo è il gioco, dobbiamo andare piano adesso".12:43.9

Pontus Tideman: "Posso concentrarmi un po 'di più sulla guida adesso [il problema all'aceleratore è stato risolto]. Mi sento più fiducioso ma ho un po' di difficoltà con il sottosterzo." 12:56.5

Andres Mikkelsen: "Abbiamo risparmiato un po 'troppo le gomme rispetto alla precedente, qui ho avuto una guida pulita ma è difficile sentirsi a proprio agio in queste condizioni, non un ottima prova, ho bisogno di migliorare".12:49.8

Esapekka Lappi: "Basta tenerla nei solchi e basta, ci manca il nostro splitter anteriore, quindi non abbiamo aerodinamica anteriore, non è comodo per la velocità, ma possiamo farcela". 12:54.4

Elfyn Evans: "Non perfetto, ma faremo di meglio." 12:49.8

Lorenzo Bertelli: "Grande rischio sul salto, penso di aver perso un po 'di avantreno!" 14:07.3

Janne Tuohino : "Mi godo ogni chilometro, ma sto migliorando sempre più" 13:23.0


La classifica dopo la PS 6