Back to Top

Riordino e parco assisteza dopo il primo giro di prove

​Si sta svolgendo il riordino e il parco assistenza dopo il primo giro di prove speciali.

Non sono mancati i colpi di scena. Il primo vede protagonisti Matteo Musti e Giuseppe Fiori che sulla seconda prova, quando occupavano la quinta posizione assoluta, sono stati costretti ad un prematuro ritiro per la rottura delle colonnine di fissaggio di una ruota anteriore destra della Clio. Nella classifica ufficiosa, al comando c'é il bresciano di Edolo Luca Tosini con la Clio R3C con 3"8 su Davide caffoni su Clio Super 1600 e 7"3 su Gianluca Quaderno (Clio R3c). Primo dei pavesi é Massimo Brega, Quarto a 8" attardato da un piccolo "svarione". Fermo anche un altro dei favoriti, il ligure Marco Strata con la Mitsubishi.

Ecco qualche battuta presa al parco assistenza:

Brega: "Sto prendendo il "metro" e il 1600 è un macchina che se non conosci non fai i tempi

Caffoni: La prima prova siamo andati a mangiare erba, nella seconda prova di abbiamo creduto e il tempo è uscito

Franco: Non pensavo si sporcano facilmente , abbiamo un po' di problemi e ci siamo girati

Maggi: La prima prova bellissima, ma siamoandati un po' cauti, nella seconda abbiamo fatto un erroe di pressione.

Quaderno: Abbiamo un dubbio sul tempo della prima prova, perchè la 22 ha urtato la foto cellula e i nostro cronometro segna 2 secondi in meno

Tosini: Siamo partiti bene la prima l'abbiamo vinta mentre sulla seconda abbiamo fatto degli errori. E' una bella lotta

Ora si riparte per il secondo giro di prove alle 17:16





Prova speciale 3 "Valdamonte 2"
Foto dalla partenza
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/