Back to Top

Tanak fora e perde la testa del rally, Sordo diventa leader. Latvala vince la prova

Latvala durante le prove di venerdì

Si appena concluso per i piloti per i piloti P1 questo primo giro di prove speciali del Rally di Spagna con un colpo di scena. La prova speciale El Montmell 1 di 24,40 km ha visto un cambio di vertice nella classifica generale dovuta alla foratura di Ott Tanak a pochi chilometri dalla fine della prova speciale. In questa prova speciale il tempo è stato più clemente e la pioggia non era così intensa come nella prova speciale precedente soprattutto verso la fine. La prova viene comunque vinta da un pilota equipaggiato con quattro gomme da bagnato Jari Matti Latvala con il tempo 12:58.4, il secondo tempo è di Esapekka Lappi (anche lui con 4 WET) con un ritardo di 1 secondo e 6. Più attardato di quasi 5 secondi è Thierry Neuville che fa il terzo tempo.

La classifica generale viene così stravolta: Dani Sordo ora è al comando del rally, con un piccolo vantaggio (3 decimi) su Jari Matti Latvala tornato in competizione per la vittoria, terzo è Elfyn Evans.

Nel WRC2 è Jan Kopecky il miglior interprete di questa prova per le R5 con il tempo di 13:44.9 davanti a Nil Solans di 3,7 secondi e Eric Camilli che riduce il distacco in generale dal leader Kalle Rovanpera, quarto tempo. Bella prestazione per Fabio Andolfi che fa lo stesso tempo di Rovanpera, mentre Simone Tempestini fa il decimo tempo.
Come già detto nelle classifica generale del rally riservata alle R5 Rovanpera perde qualcosa di vantaggio da Camilli, mentre terzo è sempre Kopecky. Il pilota locale Nil Solans sorpassa Petter Solberg e finisce il primo giro di prove quarto.


Tra gli altri italiani in gara Enrico Brazzoli fa l'ottavo tempo in prova nella classe R2, Carlo Covi il dodicesimo e Paolo Raviglione il sedicesimo. Alla fine del primo giro di prove nella classifica generale del rally per la categoria R2 Brazzoli è quinto,Covi undicesimo e Raviglione tredicesimo.


Ora i piloti vanno al primo parco assistenza di giornata per poi ricominciare il giro di prova mattiniero (con l'aggiunta di una prova in più) dalle ore 13:28.

I commenti dei piloti a fine prova presi dal WRC Promoter:

Al Qassimi: "Condizioni molto difficili, soprattutto per me. Quando è bagnato non si può prevedere, non c'è molta tenuta con queste gomme slick, ok sono morbide ma non ottime, per me è completamente nuovo."

Suninen: "Poco scivolosa, ho tirato per errore il freno a mano, ho avuto dei problemi a girare la macchina, specialmente nell'ultima discesa".

Lappi: "Penso di essere ancora troppo prudente! Sul primo i miei compagni di squadra mi hanno battuto, c'è più grip di quello che sto guidando, questa discesa alla fine, che scivoloso!"

Neuville: "Le gomme non vanno in temperatura e sei sempre al limite, penso di aver fatto una buona prova, ma quando vedi il tempo ovviamente non è abbastanza!"

Breen: "Assolutamente disgustoso, è stata la prova più orribile che abbia mai guidato nella mia vita.L'auto voleva solo andare fuori strada. Voglio solo godermela, ma con l'ala sparita è semplicemente inguidabile."

Ogier: "Penso che sia una risposta facile ora che abbiamo visto quanto sono forti le Toyotas. È un po 'una lotteria la scelta di gomme, noi abbia scelto male".

Mikkelsen: "Ora ho passato le gomme incrociate ed è difficile: non è una mattinata facile, cerchiamo di adattarci ora per il giro pomeridiano, la guida è stata migliore, sono solo le gomme".

Latvala: Di sicuro sono molto contento di come sono andate le cose stamattina. Ho pensato che la gomma si stava surriscaldando verso la fine perché la presa non c'era, ma penso che provenisse dalla superficie ".

Loeb: "È stato difficile per me entrare nel ritmo delle condizioni di bagnato con questi pneumatici: sei anni che non facevo una prova speciale bagnata, siamo ancora indietro ma non troppo lontano.

Sordo: "Stavo solo cercando di fare la mia gara, alla fine della prova ho perso un po' perché mi sembrava di avere una foratura, ho avuto notizia che era molto scivoloso, Jari-Matti sta davvero volando qui".

Tanak: "Solo una foratura, non so esattamente come sia successo, c'era un bump, niente di speciale."

La classifica della SS10 e quella generale dopo il primo giro di prove (fonte ewrc-results.com)
Neuville vince la prova speciale 11, Latvala prend...
Tanak vince sotto la pioggia la SS9 e rimane in te...