Back to Top

Sèbastien Loeb vince la SS12, Latvala rimane in testa al rally

Loeb durante le prove di venerdì

È finito da poco il secondo passaggio sulla prova speciale Querol, di 24,26 km, per i piloti P1. Sembra esserci molta meno pioggia su questo percorso anche se l'asfalto catalano rimane sempre bagnato oggi. Sèbastien Loeb vince la prova collezionando l'ennesimo successo di una prova speciale del mondiale dando sfoggio della sua competitività anche con le WRC della nuova generazione. Al suo tempo di 11:25.8 si avvicina solo Thierry Neuville che fa sei decimi in più, il terzo tempo è Esapekka Lappi che impiega qualche secondo in più (5,3). Il tempo fatto da Loeb gli permette il terzo gradino del podio virtuale nella classifica generale del rally davanti di lui c'è ancora in testa Jari Matti Latvala e al secondo posto Dani Sordo con ritardo di quasi 5 secondi.

​Nel WRC2 è il locale Nil Solans che fa il miglior tempo con 12:05.2, secondo tempo per Kalle Rovanpera e terzo per il "nostro" Fabio Andolfi, segno che se nell'uscita avuta ieri avesse avuto un pizzico di fortuna potrebbe essere li a lottare per un ottima posizione. Simone Tempestini fa il dodicesimo tempo. Nulla cambia in classifica generale con Rovanpera al comando, Kopecky secondo e Solans terzo più indietro però c'è il sorpasso di Kajetan Kajetanowicz su Petter Solberg

Altra bella prestazione di Enrico Brazzoli che fa il quarto tempo tra le vetture R2, mentre Carlo Covi fa il decimo e Paolo Raviglione il quindicesimo. La classifica delle R2 per i piloti italiani non cambia Brazzoli è sempre in quinta posizione, Covi  decimo e Raviglione tredicesimo.

In questa prova il promoter WRC non ha fatto interviste allo stop.

Il "funambolico" passaggio di Loeb durante lo shakedown
La classifica della SS12 e quella generale (fonte ewrc-results.com)
Neuville vince la SS13, un cauto Latvala rimane in...
Neuville vince la prova speciale 11, Latvala prend...