Back to Top

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/

CIR 2019 - Rally Il Ciocco 2019

Il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio si disputa in un bel weekend di inizio primavera, su fondo asfaltato e asciutto per tutta la durata della gara. La gara CIR conta 64 partenti mentre la gara di Coppa Rally di Zona che si disputa in coda comta 50 equipaggi partenti. 

La prova spettacolo "Forte dei Marmi" di 2,20 km si disputa il tardo pomeriggio a Forte dei Marmi, Vince Simone Campedelli (Ford) che si impone in 2'03"6 con 3 decimi di secondo su Albertini (Skoda) e 9 decimi su Basso (Skoda) 

La "Massa - Sassorosso 1" di 6,90 kmè vinta da Andrea Crugnola (Volkswagen) che si impone di 1"4 su Basso e 1"5 su Campedelli. Simone Campedelli (Ford) rimane in testa alla corsa con 3 decimi su Andrea Crugnola

La "Careggine 1" di 19,80 km viene vinta da Andrea Crugnola (Volkswagen) che passa al comando della gara con 1"3 su Giandomenico Basso
Da segnalare il ritiro di Corinne Federighi (Renault Clio) in seguito ad una toccata e di Rachele Somaschini (Citroen DS3) per motivi tecnici. Marcello Razzini (Skoda) fora la gomma posteriore destra e perde due minuti. Esce di strada Stefano Strabello (Suzuki)
 

La "Noi TV 1" di 1,90 km vede la vittoria a parimerito fra Andrea Crugnola (Volkswagen) e Giandomenico Basso (Skoda) che mantengono quindi inalterato il loro distacco in classifica generale

La "Tereglio 1" di 13,96 km (è stata accorciata di oltre 3 km): vince la prova Giandomenico Basso (Skoda) che ora riduce ad 1"0 il suo svantaggio in classifica generale da Andrea Crugnola (Volkswagen). Tommaso Ciuffi (Peugeot 208 r2b) si gira e tocca all'anteriore ma, seppur con la carrozzeria danneggiata, rimane in testa al Campionato Due Ruote motrici.

La "Renaio 1" di 14,32 km è vinta da Andrea Crugnola (Volkswagen) davanti a Giandomenico Basso (Skoda), ora a 1"7 di distacco in classifica generale.
Conclude la prova ma si ritira subito dopo Giacomo Scattolon (Skoda) per problemi tecnici; si ritira su questa prova anche Alessio Profeta (Skoda) in seguito ad una toccata. Ritiro per motivi meccanici anche per Paolo Moricci (Hyundai). Fra le due ruote motrici si ferma Jacopo Trevisani (Peugeot) in seguito ad una toccata. Marco Pollara viene attardato dal problema di Trevisani ed ottiene un tempo imposto.

La "Noi TV 2" viene vinta da Luca Rossetti su Citroen C3 R5. Giandomenico Basso (Skoda) passa al comando con 5 decimi di vantaggio su Andrea Crugnola (Volkswagen).
Rudy Michelini si gira e perde una decina di secondi. 

La "Massa Sassorosso 2" parte con 40 minuti di ritardo in seguito alla richiesta di intervento medico esterno al rally che però interessa il tracciato di gara. Vince la prova Andrea Crugnola (Volkswagen) che ripassa al comando con 2"4 su Giandomenico Basso (Skoda). 

La "Careggine 2" è vinta da Andrea Crugnola (Volkswagen) che allunga su Basso (Skoda) ora a 5"7

La prova "Il Ciocco 1"  di 2,37 km è vinta ancora da Andrea Crugnola che porta il suo vantaggio su Giandomenico Basso a 7"2, Si ritira Christopher Lucchesi,che perde una ruota in prova.

La "Tereglio 2" è vinta dall'irlandese Craig Breen. Si ritira in prova il leader Andrea Crugnola per un problema tecnico alla sua Volkswagen Polo. Passa in testa al rally Giandomencio Basso (Skoda) con 9"2 su Simone Campedelli (Ford) 

La "Renaio 2" viene annullata a causa di un incendio di sterpaglie lungo strada nel tratto Renaio - Val di Vaiana, per consentire alle postazioni di servizio e al pubblico lungo il percorso di mettersi in sicurezza.

La prova "Il Ciocco 2" è vinta da Rudy Michelini (Skoda). Simone Campedelli si porta a 8"3 da Giandomenico Basso

La "Massa Sassorosso 3" è vinta da Simone Campedelli (Ford) che riduce il suo svantaggio su Giandomenico Basso a 5"3

​La "Careggine 3" è vinta da Luca Rossetti. Simone Campedelli avvicina Basso ma termina secondo a 4"9 dal pilota veneto

La classifica finale del Rally Il Ciocco 2019 è: 1.Basso (Skoda)  2.Campedelli (Ford) +4.9 3.Rossetti (Citroen)+13.9 4.Breen (Skoda)+16.5 5.Albertini (Skoda)+44.3 6.Michelini (Skoda)+1.51.3 7.Rusce (Volkswagen)+2.17.6 8.Lindholm (Hyundai)+2.21.4 9.Gilardoni (Hyundai)+3.11.3 10.Tosi (Skoda)+3.47.4
Il "2 ruote motrici" è vinto da Tommaso Ciuffi (Peugeot). 
La diretta web del Rally del Ciocco la potete consultare cliccando qui
L
e classifiche dettagliate del Rally Il Ciocco le potete consultare cliccando qui