Back to Top

WRC - Neuville non vuole smettere di crederci

Malgrado i 37 punti di distacco dal leader della generale Ogier, il belga della Hyundai non ha ancora alzato bandiera bianca

L'obiettivo per il 2020 resta sempre lo stesso. Nonostante questo fine settimana in Turchia si presenterà con un deficit in classifica non indifferente Thierry Neuville ha rivelato di aver mai smesso di pensare al titolo mondiale.Vincitore del round di apertura a Montecarlo, sesto in Svezia, sedicesimo in Messico e ritirato in Estonia per un problema elettrico accusato durante la Power Stage dopo che aveva già concluso il sabato in anticipo per incidente, il belga della Hyundai non demorde, e si dice pronto ad approfittare di ogni opportunità offerta da una gara imprevedibile come quella sullo sterrato di Marmaris.

"Abbiamo già visto in passato che le cose possono cambiare rapidamente, quindi continuerò a combattere", ha dichiarato a wrc.com. "Anche se adesso sembra tutto più difficile e complicato, dovrò conviverci. In fin dei conti fa parte del gioco".

La parola d'ordine per questo weekend sarà mantenersi davanti ai diretti avversari per il campionato, in questo momento rappresentati da due piloti Toyota Gazoo Racing come Sébastien Ogier ed Elfyn Evans.

"L'ultima volta ci è mancata un po' di fortuna, specialmente perché anche gli altri hanno commesso errori come noi", ha infine considerato il driver di Sankt Vith, che questo venerdì sarà favorito dalla quinta posizione di partenza che lo assolverà dal compito di spazzare la strada alla concorrenza. 

Neuville fa il miglior tempo sullo shakedown, Gree...
RALLYLEGEND - Ari Vatanen si aggiunge alla lista ...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/