Back to Top

WRC - Nessuna chance per Latvala nel 2020 ?

Il finlandese ha deciso di rinunciare all'eventuale partecipazione da privato

Lo ha annunciato alla tv locale YLE. Jari- Matti Latvala non sarà della partita neppure se il mondiale, al momento fermo per l'emergenza sanitaria legata al Coronavirus, dovesse ripartire.

"Trattandosi di un campionato con soltanto pochi round non avrebbe senso", ha affermato il 35enne spiegando le motivazioni che lo hanno spinto a desistere, consapevole che bene che vada le corse in programma da qui a novembre saranno non più di quattro.

A convincere definitivamente l'ex Volkswagen a focalizzarsi sul 2021 è stata la cancellazione del Rally di Finlandia.

"Ad agosto sarà molto strano senza l'evento di Jyväskylä che di solito rappresenta il momento clou dell'estate", ha dichiarato prima dare appuntamento ai tifosi a fine stagione, quando sarà protagonista in alcune manifestazioni con vetture storiche.

Infine sulla scelta della Pirelli di nominare Andreas Mikkelsen quale collaudatore delle gomme che vedremo il prossimo anno sulle auto del mondiale, il finnico non si è mostrato particolarmente dispiaciuto. "Non mi ha dato fastidio. Intanto non mi sarei potuto impegnare avendo un contratto con Toyota e sapendo che i test verranno effettuati con un altro marchio", ha sottolineato.

Come Latvala anche la scuderia britannica M-Sport ha optato per restare ferma ancora un po'. Il team manager Richard Millener ha reso noto che la Ford Fiesta RS WRC Plus non rimetterà le ruote in strada fino a quando non verrà resa nota la data di ripresa del calendario. Troppe le risorse finanziarie necessarie e le criticità logistiche da affrontare tra quarantene e cassa integrazione dei dipendenti da interrompere e poi riattivare. 

Chiara Rainis

Il regolamento I.R.Cup 2020 … in poche righe
SPORT RALLY TEAM - Fra sole e pioggia si riaccendo...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/