Back to Top

WRC - Meeke confessa: "Non ho più speranze"

Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

Il nordirlandese ha rivelato di aver ormai messo una pietra sopra alla possibilità di partecipare ad almeno un rally nel 2020

Definita anche l'ultima formazione ufficiale con la conferma diSuninen ed Lappi in M-Sport per Kris Meeke si sono esaurite le chance di prendere parte al mondiale 2020.

Presente in Arabia Saudita nel contesto dalla Dakar, al via il 5 gennaio, il 40enne ha ammesso di avere ormai la testa altrove.

"Alla mia età devo essere realista", ha dichiarato ai media. "Non posso guidare per nulla e stare lontano da casa per 200 giorni l'anno senza una motivazione".

"Esapekka prenderà lo stipendio da Citroen (ndr. ritiratasi a sorpresa a fine 2019), quindi non ha bisogno di altri soldi. E se le cose stanno così è ovvio che per me un impegno a tempo pieno nel WRC sarà impossibile", ha aggiunto facendo intendere che la questione finanziaria ha giocato un ruolo chiave nella sua fuoriuscita dal campionato.

"Avrei davvero voluto continuare, ma se la situazione è questa va accettata", ha ammesso a malincuore. "Sono ancora in discussione con la Toyota per qualche test. Vedremo. Per adesso sto cercando altro che mi appassioni".

La Dakar nel futuro di Meeke

Ospite d'onore di Despres, in azione nel raid desertico con un SSV, il driver dell'Ulster ha confidato di essere stato contattato dal centauro francese, cinque volte vincitore della manifestazione nella categoria moto, in caso il suo navigatore Mike Horn non fosse stato disponibile per la gara.

"Grazie a Cyril ho avuto l'opportunità di toccare con mano e di avere un assaggio dell'evento. Ho sempre seguito la Dakar in tv. In particolare mi ricordo di Ari Vatanen, Colin McRae e di tutti quelli che provenivano dai rally", ha poi raccontato terminando con un'apertura verso il domani. "In sella alla mia moto ho disputato qualche corsa endurance, per cui, adesso che ho più tempo, potrei anche prendere in considerazione una futura partecipazione. E' una maratona grandiosa ed esserci deve essere ancora meglio". 

Chiara Rainis

COPPA CITTA' DELLA PACE - Rimane in riva al Garda
Le WRC Plus in Italia nel 2020 confermate solo nei...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/