Back to Top

WRC - Matton: "L'Estonia si è guadagnata la promozione"

Il responsabile rally della FIA non esclude l'inserimento stabile nel calendario della corsa baltica

Primo evento post-Covid del mondiale 2020, il Rally d'Estonia ha conquistato tutti per bellezza delle prove e per organizzazione. Messa in piedi in appena 63 giorni dopo la cancellazione della sua versione promozionale programmata per febbraio, la gara con base a Tartu potrebbe essere presente pure nel campionato 2021.

"E' presto per dire se verrà disputata nella prossima stagione, tuttavia, in condizioni normali, considerato quello che sono stati in grado di fare,avrebbe tutto il diritto di far parte della lista delle potenziali new entry", ha dichiarato Yves Matton al sito DirtFish, soddisfatto dello show garantito dal Paese baltico, diventato ora una valida alternativa per il futuro in un tempo tanto difficile.

Il capo della Federazione ha ammesso di essere rimasto lui stesso impressionato: "Hanno avuto solo poche settimane di tempo per prepararsi, ma ciò nonostante il livello raggiunto è stato altissimo, e non intendo soltanto per la capacità di allestire una manifestazione iridata, ma altresì per come hanno saputo gestire le criticità legate al Covid. Sicuramente l'aiuto ricevuto dal governo locale ( ndr. un contributo da 2,5 milioni di euro) ha giocato un ruolo importante".

Come l'ex boss Citroen Racing anche Sébastien Ogier si è sentito di promuovere il rally estone. "Hanno fatto un lavoro magnifico. Le strade sono molto belle da guidare. E' stato davvero divertente per tutti", le parole del campione della Toyota Gazoo Racing. 

CLUB 91 SQUADRA CORSE - All' Elba cerca il bis
Leimmagini del Rally di Torino historic
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/