Back to Top

WRC - Loubet pronto al grande salto nel mondiale

Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

 Il campione WRC-2 in carica dovrebbe partecipare ad alcuni round del calendario

Di certo si sa che prenderà parte a diversi appuntamenti del WRC 2020, ma quali saranno le prove che lo vedranno al via e la vettura che guiderà, resta ad oggi un mistero.

Il pilota corso, attivo l'anno passato con la Skoda Fabia R5, dovrebbe fornire qualche dettaglio in più circa i suoi programmi per il campionato che sta per cominciare, nelle prossime settimane, tuttavia la scelta per quanto concerne la squadra dovrebbe essere ristretta ad M-Sport e Hyundai con cui ha collaborato rispettivamente nel 2017 e nel 2018.

In questa sua inedita avventura tra i big, il transalpino sarà di nuovo sostenuto dalla Federazione Francese, la FFSA, che avrà sotto l'ala anche i giovanissimi Adrien Fourmaux (WRC-2), iscritto già ai rally di Montecarlo, Svezia, Portogallo, Italia, Finlandia e Germania su Ford Fiesta RS, e il campione nazionale asfalto Yohan Rossel (WRC-3), allo start su Citroen C3 R5 nel Principato, in Portogallo, Sardegna, Finlandia, Germania e GB.

"E' un passo importante e positivo per me. Una vera soddisfazione. Sono orgoglioso di vestire ancora i colori della Francia", ha dichiarato a wrc.com il 22enne. "Ci sarà molto lavoro da fare questa stagione e spero che il sostegno federale mi consenta di progredire man mano".

Ostberg vuole il titolo WRC-2

Impossibilitato a trovare un'alternativa tra i grandi, il buon Mads ha invece rinnovato la sfida alla serie cadetta. Come nel 2019, il 32enne avrà tra le mani una C3 R5 e sempre per il Double Chevron svolgerà l'attività di collaudatore.

Navigato da Torstein Eriksen, il vincitore del Rally del Portogallo 2012 si batterà in otto manche di categoria, con il chiaro obiettivo di portarsi a casa la coppa. In preparazione allo Svezia, in programma dal 13 al 16 febbraio, lo vedremo allo start di due gare norvegesi,lo Sigdalsrally il 18 gennaio e il Finnskog l'1 febbraio. 

CLASSIC TEAM - Rallye Monte-Carlo Historique
CHRISTOPHER LUCCHESI - Il 2020 sarà ancora tricolo...