Back to Top

WINNERS RALLY TEAM - Doppio impegno fra i vigneti del Tuscan Rewind

Ultima gara titolata della stagione sulla terra toscana, alla quale la scuderia torinese partecipa con due equipaggi. Brazzoli-Barone, Škoda Fabia R5, che si confrontano con l'élite del rallismo italiano e Porta-Segir, a caccia del titolo tricolore di Classe R1

CASTELNUOVO BERARDEGNA SCALO (SI), 18 novembre – E siamo arrivati all'epilogo. L'11esima edizione del Tuscan Rewind, in programma nelle colline senesi, fra i vigneti che regalano un vino prelibato come il Brunello di Montalcino, metterà la parola fine allo strano Campionato Italiano Rally 2020, condensato in cinque gare, programmate nell'arco di soli quattro mesi.

Winners Rally Team non poteva mancare sugli sterrati toscani, resi celebri dal Sanremo iridato degli anni d'oro, e si presenterà al via con due equipaggi. Il primo a prendere il via sarà quello formato da Enrico Brazzoli-Maurizio Barone(#6), che tornano in gara dopo quattro mesi, dal Rally di Roma Capitale, presentandosi al volante della Škoda Fabia R5che hanno usato al Montecarlo di gennaio. Per il pilota saluzzese doppiamente iridato si tratta della prima esperienza sulle strade del Chianti, mentre il navigatore ligure disputò questa gara già nel 2012.

Occhi puntati sull'altro equipaggio con le insegne Winners Rally Team, quello formato da Davide Porta-Andrea Segir che affronteranno gli sterrati con la loro Renault Clio Rally 5 di Classe R1 (#103). Il giovanissimo pilota torinese si presenta al Tuscan al comando della classifica della categoria R1 del Campionato Italiano Rally, e l'impegno di onorare il titolo di campione Under 25 di Classe R1 già conquistato al precedente Due Valli.

L'11° Tuscan Rewind entrerà nel vivo venerdì 20 novembre (dalle 8.00 alle 13.00) con le verifiche tecniche presso il parco assistenza ospitato nel kartodromo di Castelnuovo Berardegna Scalo, cui farà seguito lo Shake Down dalle ore 13.00 alle ore 17.00. La gara sarà tutta concentrata sabato 21 novembre con partenza alle ore 7.01 e triplice passaggio sulle tre prove speciali Castiglion del Bosco (9.14 km) La Sesta (7.18 km) e Torrenieri-Badia Ardenga (14.39 km) per un totale di 92,13 km cronometrati su un percorso di 216,60 km prima di chiudere la gara e proclamare i campioni italianialle ore 16.00.

Notizie, comunicati e curiosità sulla scuderia Winners Rally Team nelle pagine del sito www.winnersrallyteam.com e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/wrt.europe/
ALESSANDRO CASELLA - Assente al Tuscan Rewind
MATTIA ZANIN - la speranza di un 'Tuscan Forward'
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/