Back to Top

RONDE COLLI DEL MONFERRATO - Una settimana al via

Attese tante top car al via, nei prossimi giorni i dettagli sugli iscritti

Ad una settimana dalla 21° Ronde Colli del Monferrato e del Moscato, in programma a Moncalvo per il weekend del 3-4 novembre, sale l'attesa nell'astigiano per la manifestazione che da molti anni è ormai un appuntamento irrinunciabile nel finale di stagione per molti equipaggi locali e delle regioni limitrofe.

A fatica quasi terminata, in attesa di compilare l'elenco iscritti, è Moreno Voltan a parlare della gara che, nonostante diverse novità logistiche, rimarrà fedele alla città di Moncalvo, da sempre al fianco del VM Motor Team: "Il calendario regionale molto fitto ci ha spinti ad una leggera variazione della data, ma siamo sicuri di vedere nuovamente molti equipaggi sfidarsi nei dintorni di Moncalvo. La nostra collaborazione con questo splendido borgo è sempre ottima, così come lo è l'accoglienza verso piloti, navigatori, meccanici ed addetti ai lavori. Abbiamo impiegato molte energie per ridisegnare questa Ronde e siamo certi che il risultato sarà ottimo, auguro a tutti gli iscritti buon divertimento".

Sul piano sportivo si prospetta una sfida davvero interessante e dalle prime indiscrezioni si capisce che saranno molte le top car al via. WRC, R5, N4 e Super 2000, le classi più spettacolari e più amate dagli appassionati, avranno molti rappresentanti schierati, tra i quali è già certa la presenza di Alessandro Gino, vincitore delle ultime due edizioni della Coppa Italia Prima Zona su Ford Fiesta WRC.

Il percorso è certamente una delle novità più attese di questa ventunesima edizione e prevede una prova speciale tutta nuova, così come nuovo sarà anche lo shakedown, che si svolgerà a due passi da Serralunga di Crea, nuovo centro logistico della manifestazione. La PS "Colli e Castelli" misura nove chilometri e senza dubbio contiene un alto tasso adrenalinico: spettacolari inversioni e tratti molto guidati, in cui i migliori piloti faranno la differenza e che incoroneranno il successore dello svizzero Kevin Gilardoni, trionfatore lo scorso anno con una Ford Fiesta WRC davanti al piemontese Bosca ed al francese Puppo. 

NIDO DELL' AQUILA - Vittoria al fotofinish per Tre...
Il Rally di Spagna degli italiani