Podio-Rally-Valli-della-Carnia-2019-foto-Carrer

Fusione completata con North East Ideas

Mercoledì 12 febbraio 2020_ Finalmente sposi. Dopo una lunga convivenza, il naturale approdo al matrimonio. Carnia Pistons e North East Ideas si sono uniti sotto il nome del "maschio" e da ora in poi saranno un corpo unico in Carnia Pistons. "Viaggiavamo in parallelo con costi doppi di gestione – spiegano ora all'unisono Matteo Bearzi e Daniele Bincoletto – mentre ci univano già caratteristiche comuni e soprattutto la cura del nostro figlio amatissimo, ovvero il Rally Valli della Carnia, frutto di un grande lavoro di squadra, Non aveva più senso continuare formalmente divisi, mentre nella sostanza eravamo già una sola entità. Adesso potremo decidere assieme ogni cosa e programmare al meglio gli impegni futuri". Soddisfazione generale di tutte le componenti del nuovo sodalizio e, sabato scorso, c'è stata l'occasione di un primo appuntamento ufficiale per presentarsi agli addetti ai lavori. Carnia Pistons ha ricevuto a Monza da Acisport il premio per miglior gara della Quarta Zona, carburante fantastico per rimettersi al lavoro e puntare a far crescere ancora il rally di Ampezzo. L'edizione 2020, dal 10 al 12 luglio, porterà in campo alcune novità di percorso senza snaturare l'impianto consolidato che tanto piace ai protagonisti in auto e al pubblico in paese e lungo il tracciato. Ma Carnia Pistons, come prima North East Ideas, sarà anche scuderia per far correre piloti e navigatori con un marchio di fiducia, cercando di valorizzare equipaggi esperti e promuovere nuovi talenti. "Abbiamo tanta esperienza da travasare a giovani leve – sottolinea Fabrizio Martinis – e le nostre porte sono sempre aperte a chi vuole mettersi in gioco con noi, provare a salire in macchina e affrontare sfide di ogni tipo, dai rally alla pista, dalla regolarità all'autocross".